Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Ingegneria civile: strutturale

Elementi di dinamica delle strutture

Luca Facchini

editore: Esculapio

pagine: 240

23,00 21,85

Analisi modale ragionata. Teoria e pratica. Metodi, problemi, procedure di modellazione e calcolo con elementi di analisi sismica

Paolo Rugarli

editore: EPC

pagine: 496

Il volume nasce dalla volontà di discutere e spiegare in modo comprensibile cosa sia e come funzioni un'analisi modale, favorendo un uso più consapevole degli strumenti di calcolo a disposizione del progettista. Oltre all'analisi modale è discussa anche l'analisi a spettro di risposta e l'analisi pushover. Esempi pratici tratti da casi reali di assistenza tecnica, consigli operativi, test comparativi: il libro è uno strumento operativo di grande utilità per approfondire e conoscere meglio l'analisi modale. Completano il volume varie appendici tra le quali una dedicata alle formule approssimate sui periodi ed una che contiene un dizionarietto dei termini più comuni.
39,00

Consolidamento fondazioni di strutture in muratura

Giovanni Conticello

editore: Flaccovio Dario

pagine: 147

Gli interventi strutturali post - operam di edifici in muratura, quali ampliamenti, sopraelevazioni, modifica degli elementi resistenti verticali modificano lo schema strutturale dell'edificio e soprattutto la sua resistenza sia alle azioni statiche che sismiche, e in molti casi provocano il dissesto in fondazione. L'intervento di consolidamento delle fondazioni in edifici in muratura è fra le fasi di restauro quella più delicata, essa infatti richiede la conoscenza storica e geometrica dei materiali, dei dissesti fondali e la loro causa, del terreno fondale, del manufatto e delle condizioni al contorno. Il consolidamento delle fondazioni, se non accuratamente analizzato, può risultare rischioso con possibile compromissione delle strutture e del terreno; in alcuni casi, malgrado l'aumento della sicurezza, si rischia di adottare opere di rinforzo basate su considerazioni approssimative e superficiali, sovradimensionando i costi dell'intervento. Questo testo tratta i diversi modi di consolidamento fondale su edifici in muratura, secondo un percorso che porta il progettista ad intervenire facendo delle scelte adeguate. Il libro, oltre ai richiami tensionali sulla struttura e sulla capacità portante, tratta in maniera esplicita le varie forme di cedimenti fondali: verticale, orizzontale, per traslazione inclinata e per rotazione attorno a un asse; il testo si conclude con esempi applicativi su edifici esistenti e con i possibili interventi da effettuare.
28,00 26,60

Controlli e prove su pali di fondazione. Dall'esecuzione al collaudo

Salvatore Lombardo, Vincenzo Venturi

editore: Flaccovio Dario

pagine: 255

Gli autori affrontano, in maniera sintetica, gli argomenti che con maggiore frequenza interessano non solo il professionista incaricato dei controlli, ovvero il direttore dei lavori, ma anche chi, nelle diverse fasi e con finalità diverse, viene coinvolto nella esecuzione dei pali di fondazione: progettista, impresa, collaudatore statico, ecc. Le prove di carico, statiche e dinamiche, rispondono alla necessità di determinare e di verificare la capacità di prestazione del palo, mentre i controlli non distruttivi consentono la verifica della qualità di fornitura e di esecuzione della palificata. Realizzare una palificata richiede di programmare i controlli sperimentali fin dalla fase iniziale della progettazione, dove le prove "di progetto" permettono di verificare la correttezza del modello di calcolo e di affinare il dimensionamento dei pali. I controlli proseguono, con le prove non distruttive, nella verifica della qualità di esecuzione e nella accettazione dei pali, ed infine con le prove "di collaudo", integrative e complementari della precedente attività sperimentale, che si perfezionano nel collaudo finale delle opere. Nel testo si trovano tutti i riferimenti, e gli spunti di riflessione, necessari per programmare in maniera adeguata le campagne sperimentali di prova, dal progetto al collaudo statico dei pali.
35,00 33,25

Elementi di scienza e tecnica delle costruzioni: teoria ed esercizi

Carlo Gregoretti

editore: CLEUP

pagine: 396

Questo testo, rivolto agli studenti delle Scuole di Agraria, presenta un'introduzione alla Scienza e Tecnica delle Costruzioni
22,00 20,90

Progettazione e calcolo di edifici in c. a.

Pietro Savoia

editore: Grafill

pagine: 50

Calcolo strutturale secondo il criterio della gerarchia delle resistenze con il programma Building for Windows: Analisi static
60,00

Il calcolo sismico strutture in acciaio

Benedetto Cordova

editore: Grafill

pagine: 306

Il volume è un manuale che guida il lettore nell'uso delle norme per il calcolo delle strutture in acciaio soggette a sollecitazione sismica. Vengono considerate le normative italiane (Norme Tecniche per le Costruzioni: NTC2008), quelle europee (Eurocodice 8) e infine quelle americane (ASCE7-10, AISC 341-10 e AISC 358-10). Il testo tratta i principali aspetti del calcolo sismico delle strutture in acciaio in un continuo confronto tra normative italiane ed europee da un lato e quelle americane dall'altro, volto a meglio chiarire i vari problemi che il progettista deve affrontare. Si esaminano i criteri generali di progettazione delle strutture sismiche, fondati principalmente sul concetto della gerarchia delle resistenze, o capacity design; si tratta la determinazione dello spettro di risposta, sia con le prescrizioni delle NTC2008 che con quelle delle ASCE7-10; si illustrano le tipologie strutturali da adottare, mettendo in luce similitudini e differenze tra norme europee e norme americane; si dettagliano le procedure di analisi e verifica e infine si tratta la scelta ed il dimensionamento delle connessioni.
42,00 39,90

Criteri di modellazione FEM

Michele Altilia

editore: Grafill

pagine: 382

Il testo analizza le principali tecniche di base sull'approccio agli elementi finiti e sugli elementi generali costituenti tale metodo. Il metodo F.E.M. (Finite Element Method), come noto, è un metodo di calcolo approssimato, che quindi, a seguito di una serie di approssimazioni e di condizioni al contorno, restituisce in pratica progettuale, un calcolo ed un risultato del tutto approssimato e non reale. L'analisi F.E.M. deve però prescindere dalla teoria di base del metodo, dall'analisi fisico-matematica delle formulazioni reali e del problema da studiare, e dalle approssimazioni da eseguire. Un modello fisico semplice, se approssimato male, può divenire strutturalmente ed analiticamente il più complesso dei problemi, con risultati molto lontani da quello reale, analogamente, un ingegnere che approccia ad un problema complesso, se riesce ad approssimare ed imporre delle condizioni congrue al metodo stesso, ed alla realtà fisica attendibile del problema, ha senz'altro come risultato un modello gestibile con risultati prossimi alla realtà. Obiettivo del volume è quello di riuscire a sensibilizzare l'ingegnere, ad analizzare il problema, approssimarlo, ed infine, ad effettuare le verifiche, dando, con un approccio critico, un'interpretazione dei risultati.
42,00 39,90

Calcoli rapidi per il progettista

Vincenzo Calvo, Elisabetta Scalora

editore: Grafill

pagine: 260

Il volume si configura come un manuale tecnico per i professionisti che si occupano di progettazione strutturale. Il tema della progettazione strutturale nelle costruzioni è stato svolto secondo la normativa nazionale, D.M. 14 gennaio 2008 "Norme Tecniche per le Costruzioni" (NTC 2008) e la Circolare esplicativa 2 febbraio 2009, n. 617 "Istruzioni per l'applicazione delle Nuove norme tecniche per le costruzioni". Per le strutture in cemento armato, in special modo per la verifica a punzonamento, le norme italiane sono state integrate con l'Eurocodice 2, considerato nelle NTC come normativa di comprovata validità; lo stesso è stato fatto per le strutture in legno, in cui la normativa italiana è stata integrata con l'Eurocodice 5 (UNI-EN 1995-1-2). Il testo è strutturato in quattro parti: la prima parte riporta delle nozioni sulle azioni e carichi sulle costruzioni, la seconda parte si occupa della progettazione geotecnica, la terza parte tratta le verifiche agli stati limite ultimi (SLU) e agli stati limite di esercizio (SLE) per le costruzioni in cemento armato, acciaio e legno. La quarta parte, che conferisce al volume un aspetto più pratico che teorico, riporta diversi esempi di calcolo.
38,00

Calcoli rapidi per le murature con Excel

Salvatore Sbacchis

editore: Grafill

pagine: 162

Il palazzo, il baglio, la torre saracena, il casolare, il mulino, la masseria, sono solo alcuni dei tipi di costruzioni in muratura che rappresentano lo spaccato, unico, di un modo di vivere e di costruire caduto in disuso dopo l'avvento del cemento armato. In Sicilia come altrove, i tempi rapidi, le forme inconsuete, le sezioni esili del cemento armato hanno finito col rendere superata la "pietra" ma non il suo fascino "naturalistico e romantico" proprio di questo materiale di altri tempi. I grandi archi del periodo Romano, le grandi costruzioni del Gotico, le facciate del Barocco, gli architravi e le capriate, sono elementi che in passato non furono risolti, come spesso la tecnica moderna consiglia, attraverso un semplice getto di cemento armato, ma attraverso l'uso sapiente della muratura. Il presente libro affronta le tematiche legate agli elementi strutturali delle costruzione in muratura. Il libro è diviso in capitoli che trattano la murature e le sue caratteristiche costruttive e meccaniche degli elementi strutturali e distributivi negli edifici in muratura quali: architravi, tiranti, cordoli, cornicioni, piattabande, puntellazioni e centine. Ogni capitolo è dotato di esempi applicativi specifici in Excel a completamento del quadro teorico sulle murature descritto dall'autore.
38,00 36,10
28,00 26,60
35,00 33,25

Meccanica delle strutture geologiche e geotecniche

Romolo Di Francesco

editore: Flaccovio Dario

La geologia non mai stata così vicina alla geotecnica, al punto che le due materie concorrono nella definizione del comportamento meccanico degli ambienti geologici più ricorrenti in Italia e nell'analisi dell'influenza che gli stessi possono avere sulle opere con le quali interagiscono; ad esempio, grazie all'applicazione dei metodi energetici, come il principio dei lavori virtuali, le strutture geologiche sono viste e analizzate utilizzando gli stessi modelli fisico-matematici applicati alla progettazione delle strutture geotecniche. L'argomento, però, è ancora più complesso e nel testo si assiste ad un passaggio bidirezionale di informazioni, che consente di costruire modelli geotecnici affidabili ricorrendo alle indagini geognostiche, calibrate per ogni ambiente geologico, nonché all'analisi limite a rottura delle strutture geologiche sfruttando i principi che governano il comportamento delle strutture geotecniche. Al pari dei precedenti, anche quest'ultimo volume della collana "Geotecnica del terzo millennio" è completato da numerosi esercizi risolti e da casi di studio utili in ambito professionale.
58,00 55,10

Progettazione di strutture composte acciaio-calcestruzzo

Emidio Nigro, Antonio Bilotta

editore: Flaccovio Dario

pagine: 430

Il volume fornisce le conoscenze e gli strumenti operativi alla base della progettazione delle strutture composte acciaio-calcestruzzo seguendo un approccio moderno e aggiornato alle normative nazionali e internazionali più recenti, con l'obiettivo di coniugare impostazione didattica e finalità operative con contenuti scientifici e indicazioni normative. Si presentano le principali tipologie e i metodi di calcolo di solette, travi isostatiche e iperstatiche e colonne composte, con approfondimenti teorici relativi al calcolo non lineare con ridistribuzione delle sollecitazioni, al comportamento reologico del calcestruzzo per viscosità e ritiro e alle metodologie di verifica dei sistemi di connessione acciaio-calcestruzzo. L'opera si rivolge dunque ai professionisti che sentono la necessità di aggiornamento alle nuove metodologie di calcolo e indicazioni normative per la progettazione delle strutture composte acciaio-calcestruzzo e agli studenti delle scuole di ingegneria ed architettura che si affacciano al mondo della progettazione strutturale.
55,00 52,25

Wondermasonry 2006. Workshop on design for rehabilitation of masonry structures-Tecniche di modellazione e progetto per interventi sul costruito in muratura

a cura di P. Spinelli

editore: Polistampa

pagine: 372

Il volume raccoglie gli atti del workshop coordinato dal Prof. Paolo Spinelli e organizzato dai Proff. Alberto Antonelli, Paolo Foraboschi e Maurizio Orlando della Facoltà di Ingegneria di Firenze. I lavori sono suddivisi in 4 sessioni. La sessione A (Sulla caratterizzazione meccanica delle murature: prove in situ ed in laboratorio, tecniche di prova ed interpretazione dei risultati) illustra alcuni tipici metodi per la determinazione delle caratteristiche meccaniche delle murature con particolare riferimento a pannelli murari in edifici esistenti, una problematica di grande attualità, alla luce dei recenti aggiornamenti delle normative tecniche sulle costruzioni. Nella sessione B (Analisi e comportamento di edifici monumentali ecclesiastici sotto azioni sismiche) si prendono in esame i risultati dell'applicazione ad un campione di edifici basilicali di una procedura di analisi a due passi per la valutazione del comportamento sotto forze orizzontali. La sessione C espone gli studi recentemente effettuati e voluti dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese sul Pantheon parigino, il primo edificio ad essere stato calcolato con i moderni metodi dell'ingegneria strutturale. Infine la sessione D tratta le murature potenziate strutturalmente mediante strisce di materiale composito (FRP) incollate sulla superficie, un'armatura consistente in fibre unidirezionali e continue, annegate in una matrice epossidica.
38,00 36,10

SIXXI. Storia dell'ingegneria strutturale in Italia

a cura di T. Iori, S. Poretti

editore: Gangemi

La ricerca SIXXI (Twentieth Century Structural Engineering: The Italian Contribution) ha lo scopo di ricostruire la storia dell'ingegneria strutturale in Italia. Una storia avvincente, a tratti gloriosa, e comunque singolare. Una storia, inopinatamente, dimenticata. Nei volumi di questa serie intendiamo raccontare la vicenda, così come la veniamo man mano riscoprendo. Le indagini restituiscono alcuni episodi della storia, recuperati con studi trasversali su territori largamente inesplorati. In appendice, un fotoromanzo a puntate (invenzione italiana) illustra in breve la sequenza complessiva degli eventi e delle opere principali e ripropone l'universo figurativo scomparso dell'ingegneria moderna.
25,00 23,75
150,99 143,44

Manuale di ingegneria geotecnica

a cura di D. C. Lo Presti

editore: Pisa University Press

pagine: 375

Il manuale di Geotecnica è stato progettato e scritto per gli allievi dei corsi di studio dell'area di Ingegneria Civile e di Scienze della Terra. Tuttavia il manuale è anche concepito come strumento per l'esercizio dell'attività professionale. Il primo Tomo riguarda alcuni concetti fondamentali, l'idraulica dei terreni, i modelli di comportamento, i metodi di analisi e le indagini. Il secondo Tomo riguarda invece la progettazione geotecnica delle opere di sostegno, rilevati, scavi e opere di fondazione ed è corredato da una serie di esercitazioni progettuali. Il primo Tomo è quindi concepito per gli allievi delle Lauree (triennali) mentre il secondo Tomo è fondamentalmente concepito per gli allievi delle Lauree Magistrali.
18,00 17,10

Elementi costruttivi. Progetto e realizzazione

Andrea Boeri, Simona Cinti
e altri

editore: Pitagora

pagine: 147

Il libro descrive in maniera agile e colloquiale il funzionamento del sistema tecnologico degli edifici, trattando gli elementi costruttivi come parti di un organismo più vasto capace di rispondere alle esigenze più attuali. La trattazione teorica è integrata da particolari e fotografie di cantiere che descrivono il complesso passaggio dalla fase progettuale a quella realizzativa.
30,00 28,50
152,99 145,34

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.