Libri di Paolo D'Angelo | Libreria Cortina dal 1946
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Libri di Paolo D'Angelo

Il paesaggio. Teorie, storie, luoghi

Paolo D'Angelo

editore: Laterza

pagine: 216

Siamo sempre più consapevoli che ogni paesaggio armonioso, vivibile, è una forma di equilibrio tra natura e cultura, tra ciò c
20,00 19,00

L'arte del make-up. Il disegno, i volumi, i colori

Paolo D'Angelo

editore: Edizioni LSWR

pagine: 208

Scritto da uno tra i migliori truccatori a livello mondiale, con chiare spiegazioni e splendide illustrazioni originali, quest
29,90

La tirannia delle emozioni

Paolo D'Angelo

editore: Il Mulino

pagine: 240

Una piena di sentimenti ed emozioni percorre la società d'oggi e investe anche l'arte e la riflessione sull'arte: installazion
22,00 20,90

Macchine a fluido

Angelo Onorati, Vincenzo Dossena
e altri

editore: CittàStudi

pagine: 648

Le macchine a fluido rivestono un ruolo fondamentale nella nostra società, sempre alla ricerca delle tecniche più convenienti
43,00 40,85

Elementi di biologia e genetica

Paolo Bonaldo, Concetta Crisafulli
e altri

editore: Edises

pagine: 280

Il volume, rivolto in particolar modo agli studenti dei corsi di laurea in Scienze infermieristiche, fornisce una visione glob
19,00 18,05

Filosofia del paesaggio

Paolo D'Angelo

editore: Quodlibet

pagine: 233

Cento anni fa Georg Simmel intitolava "Filosofia del paesaggio" un suo saggio famoso. Oggi, però, il discorso sul paesaggio sembra migrato verso altre discipline, come l'architettura o l'ecologia. Questo libro vuole riaffermare che il paesaggio è un oggetto precipuo della riflessione filosofica, perché non può essere compreso e salvaguardato se ci si rifiuta di prendere in considerazione la sua dimensione estetica. Si tratta dunque di ripercorrere la ricca riflessione filosofica sul paesaggio che si è sviluppata nel corso del Novecento, e di qui muovere a comprendere le sfide che pone la situazione del nostro tempo: il rapporto tra paesaggio e arte, in particolare quello con il cinema e con l'arte ambientale; il confronto critico con l'estetica ambientale e i suoi tentativi di dissolvere il paesaggio nell'ambiente; i diversi orientamenti dell'estetica e dell'ecologia. Ma si tratta anche di capire quale idea del paesaggio stia dietro gli interventi che su di esso si attuano, e in particolare quali concezioni fondano le politiche di tutela e riqualificazione, nella convinzione che il modo in cui ci rappresentiamo il paesaggio risulta decisivo per il modo in cui lo abitiamo.
15,00 14,25

Meccanica quantistica, rappresentazione, realtà. Un dialogo tra fisica e filosofia

Niccolò Argentieri, Angelo Bassi
e altri

editore: Bibliopolis

pagine: 240

La meccanica quantistica è una delle teorie più potenti ed efficaci della scienza contemporanea, ma nello stesso tempo è stata accompagnata fin dall'inizio da un serrato dibattito intorno alla sua interpretazione e alla sua validità definitiva. Negli ultimi decenni, la questione è stata riaperta, a seguito della comparsa di teorie alternative, rendendo opportuno anche il ripristino di quella continuità tra ricerca fisica e riflessione filosofica che caratterizzò la grande stagione scientifica dell'inizio del XX secolo. Tale esigenza è all'origine di questo libro. Descrivendo i nodi irrisolti della formulazione fisico-matematica e proponendo un ripensamento delle sue diverse interpretazioni, gli autori affrontano da diversi punti di vista un medesimo interrogativo: avevano ragione Bohr e Heisenberg a considerare la meccanica quantistica come un punto di arrivo e una pietra di paragone per l'intera conoscenza scientifica, o si tratta piuttosto, come credeva Einstein, di una teoria ancora imperfetta, che non soddisfa pienamente gli obiettivi della conoscenza fisica?
25,00

Estetica

Elio Franzini, Paolo D'Angelo
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 350

Le vicende degli ultimi due secoli, mostrano come l'arte o il bello non siano tanto l'oggetto dell'estetica quanto l'occasione per una riflessione di natura squisitamente filosofica. Non è un ciclo che si chiude, ma semmai un cammino che dalla contrapposizione di platonismo e aristotelismo porta al rifacimento del mondo cui ci hanno abituato le avanguardie e le sperimentazioni contemporanee. Il volume presenta nuclei di dibattito che hanno posseduto una pregnanza essenziale nella definizione di una disciplina, l'estetica, che in ogni sua grande espressione contiene la possibilità del proprio rinnovamento.
24,50 23,28

Filosofia del paesaggio

Paolo D'Angelo

editore: Quodlibet

pagine: 172

Cento anni fa Georg Simmel intitolava "Filosofia del paesaggio" un suo saggio famoso
18,00

Il manuale completo dei tracciati

Paolo Beverini, Angelo Parodi

editore: Ugo Mursia Editore

pagine: 256

17,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento