Libri Pubblicati da Laterza | Sconti | P. 11
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Laterza

La città del Seicento

Daniela Del Pesco, Andrew Hopkins

editore: Laterza

pagine: 191

La storia urbana del Seicento, un'epoca che ha segnato il volto dell'Europa: dall'ascesa di Francia e Inghilterra come monarchie nazionali moderne all'emergere delle capitali nordeuropee, alle città dell'Europa cattolica, la cui immagine si confronta con Roma, dove immense risorse sono convogliate nella costruzione di una città straordinaria per fasto ed efficacia persuasiva e per la quale viene coniato l'aggettivo "barocco".
18,00 17,10

Dopo gli anni Zero. Il nuovo design italiano

Chiara Alessi

editore: Laterza

pagine: 156

Una mappa critica del nuovo design italiano, dal Duemila a oggi, "un evviva alle persone nate intorno agli anni Ottanta" (Ales
13,00 12,35

Dall'anima alla mente. Breve storia della psicologia

Riccardo Luccio

editore: Laterza

pagine: 191

Come si è costituita la psicologia parlando di anima; come si è cercato di misurarla; come si è smesso, quando il concetto di anima, con l'istituzionalizzarsi della psicologia, è diventato imbarazzante; come si è cercato di eliminarla, salvo poi trasformarla in mente pensando anche di trovare una via d'uscita nell'analogia uomo-calcolatore. Come se n'è cercata un'altra in quelle belle immagini colorate che sembrano dire tutto sul funzionamento del cervello, e invece probabilmente seguitano solo a raccontare la vecchia favola della frenologia, delle facoltà localizzate nei vari luoghi del sistema nervoso. Una breve storia della psicologia, scienza dell'anima, che di anima ormai non parla più da oltre un secolo.
13,00 12,35

Il delirio di Ivan. Psicopatologia dei Karamazov

Antonio Semerari

editore: Laterza

pagine: 119

Frammentati, incompiuti, contraddittori, confusi tra la realtà e il mondo delle loro fantasie. La moderna psicopatologia descrive la personalità dei fratelli Karamazov come affetta da disturbi della coscienza e dell'identità, quando il senso di unità si indebolisce fino a frantumarsi e la capacità di distinguere tra rappresentazioni interne e mondo esterno si attenua fino a perdersi. Analizzando i personaggi del romanzo come fossero persone reali, Antonio Semerari smaschera la coerenza psicopatologica alla base dell'apparente caos della loro condotta e mostra quale disgregazione produce sull'animo umano un contatto prolungato con il male.
12,00 11,40

Demokratía. Origini di un'idea

Domenico Musti

editore: Laterza

pagine: 440

La democrazia come regime politico nasce nell'antica Grecia, e precisamente ad Atene, sul finire del VI secolo a
22,00 20,90

Sociologia della cultura

Mario De Benedittis

editore: Laterza

pagine: 192

Integrando i linguaggi di diverse discipline (dalla sociologia all'antropologia, dalla psicologia alle neuroscienze) il volume
18,00 17,10

La democrazia della stampa. Storia del giornalismo

Oliviero Bergamini

editore: Laterza

pagine: 516

La tecnologia, il mercato editoriale, la dialettica tra libertà di stampa e poteri economici e politici, il lavoro del giornal
24,00 22,80

La psicologia sociale. Processi mentali, comunicazione e cultura

Giovanna Leone, Bruno M. Mazzara
e altri

editore: Laterza

pagine: 264

La psicologia sociale è lo studio delle dimensioni sociali della mente umana, ossia le modalità di articolazione tra gli aspet
24,00 22,80

Storia degli Stati Uniti dal 1945 a oggi

Giuseppe Mammarella

editore: Laterza

pagine: 422

La storia degli Stati Uniti è in larga misura la storia del nostro tempo. Dalla seconda guerra mondiale in poi tutti i principali avvenimenti della nostra epoca vedono la partecipazione degli Stati Uniti e si svolgono sotto il segno della politica americana. Lo stesso per i grandi fenomeni sociali: l'America ne ha anticipato la nascita come il tramonto. I principali momenti dell'economia e della finanza nel bene e nel male nascono negli Stati Uniti e si comunicano al resto del mondo, non ultima la grande crisi finanziaria di questi anni. L'opera di Mammarella, che per anni nei suoi libri e nelle sue esperienze di lavoro ha seguito da vicino la storia degli Stati Uniti, è una poderosa e scorrevole sintesi che dalle origini della guerra fredda (1945) arriva a Barack Obama. La politica estera, le tematiche sociali e quelle economiche e finanziarie sono trattate nei loro reciproci rapporti come parte di un'unica realtà. Un libro indispensabile per comprendere i radicali mutamenti della scena mondiale, anche nei suoi momenti di rottura e di conflitto, e il ruolo decisivo che l'America svolge ancora nella politica planetaria.
28,00 26,60

I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie

Mario Infelise

editore: Laterza

pagine: 153

Dalla sua invenzione a caratteri mobili alla metà del Quattrocento, la stampa rimase complessivamente libera solo per alcuni d
9,00 8,55

Storia degli antichi Stati italiani

a cura di G. Greco, M. Rosa

editore: Laterza

pagine: 390

Dall'affermarsi degli 'stati regionali' nel XV secolo - Milano, Venezia, Firenze - e dal consolidarsi di formazioni statali pi
24,00 22,80

Benvenuti a Chernobyl. E altre avventure nei luoghi più inquinati del mondo

Andrew Blackwell

editore: Laterza

pagine: 328

"Benvenuti a Chernobyl" è un viaggio fuori dal comune e Andrew Blackwell una guida che non si può fare a meno di seguire
18,00 17,10

Psicosociologia del maschilismo

Chiara Volpato

editore: Laterza

pagine: 173

Il maschilismo è ancora tra noi
12,00 11,40

La filiera della meccanica strumentale

a cura di Z. Rotondi, P. Gambuli

editore: Laterza

pagine: 179

Le imprese italiane sono chiamate oggi ad accelerare in un percorso virtuoso che le rafforzi su innovazione, internazionalizzazione e crescita dimensionale, pilastri sempre più rilevanti per competere nel nuovo contesto globale. L'obiettivo del presente volume è quello di comprendere i profondi cambiamenti che il blocco della meccanica strumentale sta attraversando, approfondendo in particolare i comparti dei produttori di macchine utensili e di macchine per il packaging. L'elemento distintivo dell'analisi sviluppata è quello di provare a 'decifrare' il sistema produttivo adottando una lente di ingrandimento diversa e originale, rispetto alla tradizionale ottica settoriale. Si guarda, cioè, alla intera filiera, cercando di misurarne in modo oggettivo il grado di competitività. Il successo di una filiera, infatti, dipende dalla vitalità e dalla capacità di ciascuna fase di generare valore, dall'approvvigionamento delle materie prime alla distribuzione dei prodotti. In tale prospettiva, dallo studio emerge chiaramente come la filiera della meccanica strumentale rappresenti una eccellenza mondiale con livelli di competitività elevati e crescenti nel tempo e crei valore sul territorio nazionale a partire dal mantenimento dell'occupazione. Premessa di Luigi Galdabini, Giuseppe Lesce, Roberto Nicastro.
20,00 19,00

L'interesse superiore. Il Vaticano e l'Italia di Mussolini

Lucia Ceci

editore: Laterza

pagine: 349

Contravvenendo alle periodizzazioni classiche, questo libro racconta la storia dell'incontro tra la Chiesa cattolica e il fasc
24,00 22,80

Fare umanità. I drammi dell'antropo-poiesi

Francesco Remotti

editore: Laterza

pagine: 243

La specie umana non è l'unica specie culturale
22,00 20,90

Storia della psicologia. Un'introduzione

Riccardo Luccio

editore: Laterza

pagine: 331

In un agile manuale, la storia dei principali concetti che sono alla base della scienza della psicologia
24,00 22,80

La scienza delle nostre origini

Claudio Tuniz, Giorgio Manzi
e altri

editore: Laterza

pagine: 194

Il cervello di una scimmia bipede di due milioni di anni fa aveva lobi frontali simili ai nostri, suggerendo che essa stava già sviluppando abilità cognitive di tipo umano. Una nuova specie scoperta in Indonesia, sopravvissuta fino a dodicimila anni fa, aveva meno di un metro di statura e il cervello più piccolo dell'australopiteca africana "Lucy", ma sapeva costruire strumenti in pietra. Il DNA estratto dalla falange di una mano scoperta in Siberia, antica di quarantamila anni, indica l'esistenza di un'altra specie umana, diversa sia da noi che dai Neanderthal. Queste pagine sono dedicate a chi è curioso di conoscere i metodi scientifici più recenti che indagano sul passato profondo della nostra e di altre specie.
12,00 11,40

La città dei ricchi e la città dei poveri

Bernardo Secchi

editore: Laterza

pagine: 89

Nelle culture occidentali la città è stata a lungo immaginata come spazio dell'Integrazione sociale e culturale
14,00 13,30

Cosa farò da grande? Il futuro come lo vedono i nostri figli

Gustavo Pietropolli Charmet

editore: Laterza

pagine: 159

"Il futuro di cui discuterò in queste pagine non coincide esattamente con il significato che gli attribuiscono psicosociologi, economisti, giornalisti e politici: la dimensione futura che cerco di indagare è di ispirazione psicoanalitica, è l'idea di ciò che auspicabilmente si riuscirà ad essere e fare in un tempo detto futuro. L'autentico desiderio potrà esprimersi ed essere realizzato nella misura in cui si saranno sviluppate le competenze necessarie. Parlerò quindi del progetto di crescita, di cambiamento, di realizzazione di ciò che si avverte come parte più autentica del sé, discuterò della fantasia concernente la propria evoluzione verso la pienezza delle capacità di amare e di farsi amare, di lavorare creativamente ottenendo il legittimo riconoscimento economico come espressione concreta dell'essere riusciti a rendersi socialmente visibili dopo la lunga fase di dipendenza dalla famiglia di origine. Proprio perché il futuro è sinonimo di crescita della parte più autentica di se stessi e promette la prosecuzione verso l'alto del processo di conoscenza delle proprie verità, vederlo appannarsi e sparire nelle nebbie di un contesto sociale, economico e culturale che si schiera contro la sua realizzazione, colpisce al cuore il sistema motivazionale e crea un lutto doloroso: assieme al futuro muore la speranza, l'autenticità, il piacere di vivere per crescere e diventare se stessi."
9,50 9,03

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento