Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Carocci: Quality paperbacks

Le macchine nel mondo antico Dalle civiltà mesopotamiche a Roma imperiale

Giovanni Di Pasquale

editore: Carocci

pagine: 241

L'antichità è immaginata come un'epoca di straordinaria fioritura artistica e architettonica, letteraria e filosofica
18,00 15,30

Newton & Co. geni bastardi. Rivalità e dispute agli albori della fisica

Andrea Frova, Mariapiera Marenzana

editore: Carocci

pagine: 303

Sullo sfondo tormentato e vitale dell'Inghilterra del XVII secolo - guerre civili, regicidio e tirannia, peste e incendio di L
16,00 13,60

Il professore di segreti. Mistero, medicina e alchimia nell'Italia del Rinascimento

William Eamon

editore: Carocci

pagine: 359

Ambientato nell'Italia del tardo Rinascimento, questo libro esplora la medicina e la cultura dell'epoca attraverso la vicenda
17,00 14,45

Mostri: la storia e le storie

Lorenzo Montemagno Ciseri

editore: Carocci

pagine: 191

Che cosa accomuna Leonardo da Vinci a X-Files, passando per H
15,00 12,75

Letteratura e darwinismo. Introduzione alla biopoetica

Michele Cometa

editore: Carocci

pagine: 262

La teoria letteraria ha dovuto di recente prendere atto del superamento della tesi delle "due culture", quella scientifica e q
18,00 15,30

Evoluzione e cultura

Lorenzo Baravalle

editore: Carocci

pagine: 124

Qual è l'origine della cultura? A che cosa si deve la diversità degli usi e costumi dei popoli della Terra? In che modo cambia
13,00 11,05

Storia di Pi Greco

Pietro Greco

editore: Carocci

pagine: 131

Non lo chiamavano ancora così, "pi greco", né tantomeno usavano quello che oggi consideriamo un simbolo universale, pi greco ;
13,00 11,05

I neuroni magici. Musica e cervello

Pierre Boulez, Jean-Pierre Changeux
e altri

editore: Carocci

pagine: 213

Quali sono i processi intellettuali e biologici che presiedono alla nascita di un'opera musicale? è possibile capire da un punto di vista scientifico in che modo e per quali ragioni un compositore, un musicista o un direttore d'orchestra scelgano di mettere insieme una nota con l'altra? più in generale, quale relazione sussiste tra le strutture elementari del nostro cervello - le molecole, le sinapsi, i neuroni - e le attività mentali complesse, come la percezione del bello o la creazione artistica? E dunque: che cos'è la musica? che cos'è un'opera d'arte? quali sono i meccanismi della creazione? che cos'è il bello? Due protagonisti assoluti della cultura contemporanea, Pierre Boulez - il grande compositore e direttore d'orchestra - e Jean-Pierre Changeux - il neurobiologo che ha fatto del cervello l'oggetto privilegiato delle sue ricerche - affrontano questi interrogativi, insieme al musicologo Philippe Manoury, in un dialogo che rappresenta un inedito e originale tentativo di fondare una "neuroscienza dell'arte".
14,00 11,90

Un invito alla psicoanalisi

Antonino Ferro, Giuseppe Civitarese

editore: Carocci

pagine: 137

La scienza inventata da Freud ha ormai più di un secolo di vita; non molto, se paragonata ad altre discipline. Tuttavia in questo arco di tempo la psicoanalisi - al tempo stesso una teoria dei processi psichici inconsci, una tecnica di indagine di questi stessi processi e il più efficace metodo di terapia per la sofferenza psichica - si è imposta come lo strumento che offre la comprensione più approfondita della mente umana. Con l'ausilio di accessibili definizioni dei concetti più importanti, questo breve volume ne affronta alcuni dei temi principali - la teoria del sogno, il concetto di inconscio, la clinica psicoanalitica, l'analisi dei bambini e degli adolescenti, la storia della psicoanalisi in Italia -, avvicinando il lettore non specialista a una disciplina straordinariamente affascinante.
14,00 11,90

Psicologia evoluzionistica. Dal cervello del Pleistocene alla mente moderna

Domenica Bruni

editore: Carocci

pagine: 118

Nell'attuale panorama culturale, la psicologia evoluzionistica è il principale approccio naturalistico alla conoscenza. Partendo dal presupposto che anche la mente umana è il prodotto della selezione naturale, questa disciplina sostiene che inquadrandone lo studio all'interno della teoria dell'evoluzione per selezione naturale potremo capire meglio il suo funzionamento e, di conseguenza, i comportamenti che rendono le creature umane ciò che sono. La struttura e il comportamento della materia vivente, infatti, non sono immutabili; l'intera organizzazione biologica viene ricalibrata e ogni organismo è il risultato di trasformazioni che provengono da molto lontano. Il volume presenta la disciplina esponendone i presupposti epistemologici, esaminandone alcuni ambiti applicativi e ipotizzandone i futuri sviluppi.
12,00 10,20

Umani da sei milioni di anni. L'evoluzione della nostra specie

Gianfranco Biondi, Olga Rickards

editore: Carocci

pagine: 274

La storia della specie umana data da sei milioni di anni ed è stata ricostruita grazie ai numerosi fossili rinvenuti in tutto
19,00 16,15

La falsa scienza. Invenzioni folli, frodi e medicine miracolose dalla metà del Settecento a oggi

Silvano Fuso

editore: Carocci

pagine: 301

Radiazioni misteriose, extraterrestri, reperti archeologici rivoluzionari, dispositivi elettronici fantascientifici, macchine
15,00 12,75

Psicologia della percezione

Stefano Mastandrea

editore: Carocci

pagine: 207

La capacità di percepire gli oggetti presenti nel nostro campo visivo è immediata e automatica. È talmente efficiente che, in genere, non ci poniamo domande sul suo funzionamento. Ci interroghiamo soltanto quando la percezione ci inganna, quando, per esempio, notiamo con sorpresa che non è il nostro treno a muoversi, ma quello sul binario a fianco, o che la luna, che ci appare grande all'orizzonte, è la stessa che vediamo più piccola in alto nel cielo. Il libro racconta il funzionamento della percezione. All'inizio si parla di sensazione, si continua con gli organi di senso, occhio e orecchio, per arrivare ai meccanismi dell'attenzione. Una parte è dedicata alle principali teorie della visione e ai fenomeni percettivi, con riferimenti pittorici e musicali. Infine, con un approccio più applicativo, sono trattati argomenti relativi alla comunicazione visiva e alla fruizione di immagini d'arte.
19,00 16,15

Plasticità cerebrale. Come cambia il cervello nel corso della vita

Gianfranco Denes

editore: Carocci

pagine: 198

La plasticità cerebrale è la capacità del cervello umano di modificare la sua architettura neurale, così da confrontarsi in maniera efficace con nuove esperienze e compensare gli effetti di un danno cerebrale o di una deprivazione sensoriale. Il volume illustra i vari aspetti di questo processo sia durante lo sviluppo sia nell'età adulta, senza tralasciare il ruolo di fattori demografici quali età, genere e caratteristiche individuali. Dopo una descrizione delle diverse forme di plasticità (morfologica e funzionale) vengono trattati il suo ruolo nello sviluppo di alcune funzioni cognitive specifiche - memoria, linguaggio e consapevolezza corporea - e i meccanismi di compenso che si instaurano dopo un danno cerebrale o dopo una deprivazione sensoriale congenita o acquisita.
17,00 14,45

La vostra salute

Joseph H. Pilates

editore: Carocci

pagine: 102

La vostra salute è il primo libro di Joseph H. Pilates e precorre di circa dieci anni il più noto Ritorno alla vita. E qui che Pilates presenta per la prima volta l'idea fondamentale secondo cui gran parte dei disturbi fisici deriva da una postura scorretta della colonna vertebrale e fornisce consigli che possono essere applicati già ai neonati. Con l'ausilio di immagini e fotografie dell'epoca illustra in modo chiaro la tecnica di respirazione alla base del suo metodo per concludere che uno stato normale di salute equivale a una condizione di benessere che non riguarda soltanto il corpo, ma anche la mente. Infatti, secondo il metodo di Pilates, l'equilibrio di mente e corpo è la via per la felicità cui l'essere umano è destinato. Prefazione di Anna Maria Cova.
11,00 9,35

La grande avventura della fisica. Da Galileo al bosone di Higgs

Vittorio Silvestrini, Bruno Bartoli

editore: Carocci

pagine: 314

Il libro racconta le leggi fondamentali della fisica - dall'elettromagnetismo alla relatività, dalla termodinamica alla meccanica quantistica e alle particelle elementari - che sono state elaborate dalla comunità scientifica dai tempi di Galileo, inventore del metodo scientifico, fino ad oggi. Teorie bellissime per eleganza e rigore, monumenti al genio umano e pietre miliari della nostra civiltà.
19,00 16,15

La matematica e la realtà. Capire il mondo con i numeri

Giorgio Israel

editore: Carocci

pagine: 155

È sempre più diffusa la convinzione che la matematica sia lo strumento principe per analizzare e prevedere ogni aspetto della realtà, e questa visione è diventata tanto influente per il ruolo centrale che la matematica ha assunto negli sviluppi recenti della fisica e della tecnologia. Ma il mondo è matematico? Per rispondere a questa domanda, l'autore spiega con un approccio estremamente semplice come venga usata la matematica nella versione più recente della costruzione di modelli. Traccia poi il percorso storico che ha condotto dall'idea di Galileo che il mondo è scritto in linguaggio matematico fino alla contemporanea modellistica matematica. Infine descrive le problematiche più recenti - tra cui il tema della "ragionevole" o "irragionevole" efficacia della matematica e il ruolo del calcolatore nella ricerca scientifica.
15,00 12,75

Albert Einstein e l'immagine scientifica del mondo

Federico Laudisa

editore: Carocci

pagine: 132

Nel volume si ricostruisce la riflessione epistemologica di Albert Einstein e il processo mediante il quale le sue teorie ristrutturano profondamente l'immagine del mondo naturale. Obiettivo del libro è presentare nella luce adeguata l'attualità e la coerenza interna dell'immagine scientifica del mondo einsteiniano, la connessione organica tra analisi filosofica e lavoro strettamente scientifico nonché la rilevanza di queste sue analisi anche per la stessa filosofia della scienza del XX secolo, oltre che per la fisica propriamente detta.
13,00 11,05

Kurt Gödel, un profilo

Riccardo Bruni

editore: Carocci

pagine: 170

Kurt Gödel è stato certamente il logico più influente del Novecento. I suoi lavori, visti come delle pietre miliari e come tali richiamati ancora oggi nella letteratura specialistica, investono aspetti fondamentali per la ricerca in campo matematico, quali la relazione tra verità e dimostrabilità o questioni relative alla natura e ai limiti della conoscenza matematica. Questo profilo nasce dal tentativo di correggere l'impressione che la grandezza del personaggio possa essere ricondotta a uno dei suoi molteplici contributi in particolare, come ad esempio il teorema di incompletezza per le teorie assiomatiche al quale egli deve gran parte della sua fama. Al contrario, il volume cerca di offrire una panoramica per quanto possibile esaustiva dell'opera logica e matematica di Gödel, così da valutarne meglio la portata.
14,00 11,90

Staminali. Dai cloni alla medicina rigenerativa

Manuela Monti, Enrica Battifoglia
e altri

editore: Carocci

pagine: 206

Le cellule staminali sono fra i temi di ricerca più affascinanti della biologia contemporanea. Le grandi promesse nel campo della medicina rigenerativa che derivano da questo settore lasciano sperare in future applicazioni ma allo stesso tempo hanno creato illusioni. Nel libro sono spiegate la natura di queste cellule, troppo spesso propagandate come "miracolose" o bersaglio di posizioni di intransigenza e fondamentalismo, e le loro potenzialità, utilizzando un linguaggio chiaro ma scientificamente rigoroso e al di là di qualsiasi preconcetto, così che il lettore possa sviluppare in autonomia un proprio pensiero sui temi biopolitici sottesi.
16,00 13,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.