Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

La versione di Rice. Cultura progettuale di un ingegnere umanista

La versione di Rice. Cultura progettuale di un ingegnere umanista
titolo La versione di Rice. Cultura progettuale di un ingegnere umanista
autore
argomento Architettura e Design Architettura Architettura: pratica professionale
collana Politecnica
editore Maggioli Editore
formato Libro
pagine 122
pubblicazione 2018
ISBN 9788891626127
 
12,00 10,80
Risparmi: € 1,20
 
Disponibilità immediata
Peter Rice, talentuoso ingegnere irlandese prematuramente scomparso nel 1992, rappresenta ancora oggi un importante e non del tutto sviscerato riferimento di una cultura progettuale avanzata che travalica il campo ingegneristico. Marcato, inizialmente, come esponente tipico di un contesto culturale e tecnologico molto specifico, l'High-Tech di matrice anglosassone degli anni '70/'80, Rice è in realtà molto di più: è il "campione" di una cultura progettuale ad alto contenuto tecnologico che indirizza, in maniera programmatica, uno spiccato "gusto" per la tecnica ed un approccio scientifico e transdisciplinare al progetto verso obiettivi "alti" di qualità architettonica e ambientale. Progettista inventivo, dotato (seppure ingegnere) di una notevole sensibilità architettonica e portatore di un'idea aperta e condivisa del fare progettuale, Rice è il fautore di una concezione sistemica e processuale della costruzione, di un approccio "ambientale" e artigianale alla pratica progettuale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.