Le spese di spedizione sono gratis per ordini superiori a 39 €

Il cablaggio negli edifici

Il cablaggio negli edifici
titolo Il cablaggio negli edifici
autore
argomenti Scienza e Tecnica Ingegneria e tecnologia Ingegneria civile: professioni e competenze
Scienza e Tecnica Ingegneria e tecnologia Telecomunicazioni e ingegneria delle comunicazioni
collana Impianti
editore Flaccovio Dario
formato Libro
pagine 133
pubblicazione 2008
ISBN 9788877588180
 
28,00 26,60 (-5%)
L'evoluzione dei servizi di telecomunicazione è sempre più rapida e i problemi che spesso si incontrano nel distribuirli, sia nei vecchi che nei nuovi edifici, sono legati alla mancanza di canalizzazioni per collegare tra loro i punti di accesso dei diversi servizi con i locali o le unità abitative. In alcuni casi, anche dove queste canalizzazioni sono presenti, esse non sono in grado di alloggiare i cavi necessari alla distribuzione dei servizi desiderati. Eseguire un'accurata predisposizione delle infrastrutture significa prevedere anche i futuri ampliamenti che possono rendersi necessari. Predisporre una canalizzazione o un armadio tecnico in fase di progetto ha dei costi relativamente bassi, mentre realizzarlo in un edificio già ultimato comporta un'elevata spesa e grandi disagi. L'autore, constatando quotidianamente queste problematiche, vuole sensibilizzare i progettisti degli edifici a un'accurata predisposizione delle infrastrutture in base alle norme tecniche di pertinenza, alle informazioni riportate sulle guide CEI e alle innumerevoli normative europee e internazionali. Il presente volume è dunque dedicato sia a tecnici e professionisti che operano nella progettazione di edifici, che agli addetti alla realizzazione degli impianti tecnologici, come quelli di ricezione tv o tv sat, impianti elettrici, di sicurezza, reti dati, etc. Nel testo vengono inoltre trattate le prescrizioni di sicurezza di tali impianti: tante regole vitali che non sempre vengono rispettate.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.