Nuova legge sul prezzo dei libri - Dal 25 marzo sconti non superiori al 5% Scopri di più

Muffe e condense negli edifici. Diagnosi e sistemi correttivi

Muffe e condense negli edifici. Diagnosi e sistemi correttivi
titolo Muffe e condense negli edifici. Diagnosi e sistemi correttivi
autore
argomento Scienza e Tecnica Ingegneria e tecnologia Ingegneria civile: edilizia e materiali
collana Quaderni di patologia edilizia
editore Maggioli Editore
formato Libro
pagine 262
pubblicazione 2020
numero edizione 2
ISBN 9788891641335
 
32,00 30,40 (-5%)
 
Disponibile normalmente in 3/4 giorni
La nuova edizione del volume viene incontro alla crescente necessità di comprensione di queste fastidiose patologie degli edifici che stanno diventando man mano più subdole e pervasive. Sempre più spesso le persone accusano dei problemi di salute a causa dell'umidità eccessiva oppure per aver respirato a lungo le pericolose spore finemente disperse nell'aria. Non si contano poi le liti legali, anch'esse sempre più frequenti, a causa appunto di muffe e di condense che si sviluppano nelle abitazioni, purtroppo anche in quelle nuove appena acquistate. Rispetto all'edizione precedente, questo volume si presenta arricchito con numerose spiegazioni di fenomeni poco conosciuti e con degli ulteriori casi di studio reali dove il lettore ha la possibilità di interpretare correttamente la corrispondenza fra la teoria e la pratica. Sono stati inoltre spiegati i criteri di base che devono essere rispettati per la ventilazione meccanica degli ambienti confinati. La crescente necessità di rendere gli edifici ermetici, dovuta alle sempre più stringenti leggi sull'efficienza energetica, tende a esaltare il problema. Se vengono a mancare i ricambi naturali, dovuti agli spifferi o ad altre varie infiltrazioni dell'aria, ben difficilmente la sola apertura delle finestre una volta al mattino potrà bastare a contrastare la formazione di muffe e condense. Per contro, le infiltrazioni eccessive di aria fredda che penetrano negli edifici riscaldati, sono spesso causa di abbassamento localizzato delle temperature superficiali, con la conseguente formazione di fenomeni condensativi. Essendo difficile capire il fenomeno, diventa ancora più difficile correggerlo in maniera adeguata. Questo testo intende fare un po' di chiarezza, descrivendo le situazioni più ricorrenti a partire dalla osservazione degli effetti, individuandone le cause e in ultimo suggerendo i necessari correttivi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.