Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po (1450-1620) - Franco Cazzola | Consegna Gratis
Test d'ingresso all'università Tutti i libri per la preparazione al test

Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po (1450-1620)

Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po (1450-1620)
titolo Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po (1450-1620)
autore
argomento
collana I libri di Viella, 380
editore Viella
formato Libro
pagine 432
pubblicazione 2021
ISBN 9788833137452
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
38,00 36,10 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis
Il Po, massimo fiume italiano, con i tributari delle Alpi e dell'Appennino, ha edificato nei secoli la valle padana, terra dove oggi si concentra una grande parte della produzione agricola italiana. Le zone più produttive sono oggi le «terre basse», un tempo paludi e acquitrini, dove i fiumi divagavano a piacimento. Qui la fatica umana è stata nel tempo capace di domare le loro acque con fragili argini di terra e di prosciugare con canalizzazioni le «zone umide» per ricavarne terra coltivabile. Questo libro concentra l'indagine su un periodo, tra 1450 e 1620, durante il quale massimo fu lo sforzo di uomini, tecnici, proprietari e governi per trasformare le terre basse in prati, risaie e terre da grano. A forza di braccia, luoghi inospitali si trasformarono in un grande cantiere per creare terra coltivabile e nuovi insediamenti agricoli. Al centro della narrazione la fatica di migliaia di contadini, investimenti e conflitti di interesse tra Stati e comunità che unirono e divisero tecnici, proprietari e governi sull'una e sull'altra sponda del fiume.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento