Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini

Campi elettromagnetici. Origine, valutazione, analisi, misura, legislazione, giurisprudenza, effetti biologici sul corpo umano e comunicazione del rischio

Campi elettromagnetici. Origine, valutazione, analisi, misura, legislazione, giurisprudenza, effetti biologici sul corpo umano e comunicazione del rischio
titolo Campi elettromagnetici. Origine, valutazione, analisi, misura, legislazione, giurisprudenza, effetti biologici sul corpo umano e comunicazione del rischio
autore
argomenti Scienza e Tecnica Fisica Fisica generale
Scienza e Tecnica Fisica Elettromagnetismo
editore Sandit Libri
formato Libro
pagine 464
pubblicazione 2016
ISBN 9788869281730
 
24,90
 
Disponibile normalmente in 10 giorni
Studi condotti in varie parti del mondo hanno dimostrato la nocività dei campi elettromagnetici sia in bassa che in alta frequenza. Leucemie infantili, tumori del sistema nervoso, tumori mammari ed altro sono le patologie indicate da organismi internazionali come possibili conseguenze dovute a questa forma d'inquinamento. Elettrodotti, ripetitori per telefonia cellulare (stazioni radio-base), motori elettrici, trasformatori ed altre apparecchiature producono campi elettromagnetici talvolta superiori ai limiti consentiti. La legislazione in proposito è alquanto complessa, bisogna far riferimento a norme europee, a indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e alle leggi e decreti italiani che fissano i limiti in funzione dell'esposizione. La legge quadro, varata recentemente, non ha ancora chiarito tutti gli aspetti del problema. Questo testo vuole essere un compendio della conoscenza scientifica e tecnica in merito alla situazione attuale, prendendo in considerazione tutti gli aspetti: la storia, la fisica, gli effetti sanitari, la ricerca scientifica, la giurisprudenza e le normative, le misurazioni nonché una serie di approfondimenti contenuti in appendice.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.