L'uomo delinquente (rist. anast. quinta edizione, Torino, 1897) - Cesare Lombroso | Consegna Gratis
Vai al contenuto della pagina
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

L'uomo delinquente (rist. anast. quinta edizione, Torino, 1897)

titolo L'uomo delinquente (rist. anast. quinta edizione, Torino, 1897)
Autore
Collana Il pensiero occidentale
Editore Bompiani
Formato
libro Libro
Pagine 2199
Pubblicazione 2013
ISBN 9788845272936
18app 18app Carta del docente Acquistabile con Carte cultura, bonus 18app o Carta del docente
 
50,00 47,50 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis
Nel 1897 vede la luce la quinta edizione dell'"Uomo delinquente" di Cesare Lombroso, in quattro volumi, di cui uno contenente un Atlante. In quest'opera l'analisi dei caratteri somatici criminali attraverso le immagini si fa sempre più dettagliata e Lombroso cerca di stabilire le caratteristiche dei tipi criminali, differenziandole in base alle anomalie proprie della categoria cui appartengono. Si delinea quindi un profilo criminologico del pazzo morale e del pazzo epilettico; segue un'analitica descrizione dei mattoidi, vale a dire individui alienati che passano per geni, ma che in sostanza sono persone comuni affette da patologie psichiche che li spingono a dedicarsi ad attività estranee alle loro capacità. Conscio che la teoria atavica del delinquente è stata messa in discussione dagli studi dei suoi allievi e seguaci, Lombroso, pur restando fedele alla primitiva impostazione della teoria antropologica dell'"uomo delinquente", introduce in questa quinta edizione (la più completa che ci sia giunta) nuovi elementi nello studio del fenomeno criminale. Presentazione di Armando Torno
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale