Psichiatria culturale: un'introduzione - autori-vari | Consegna Gratis
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Psichiatria culturale: un'introduzione

titolo Psichiatria culturale: un'introduzione
Curatore
Traduttore
argomenti
Collana Psichiatria psicoterapia neuroscienze
Editore Cortina Raffaello
Formato Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2004
ISBN 9788870788709
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
19,00 18,05 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
La psichiatria culturale, molto più di una psichiatria delle sindromi esotiche o delle minoranze etniche, è una disciplina che si propone di descrivere, valutare e gestire il disturbo psichiatrico come condizione soggetta all'influenza dei fattori culturali, che costituiscono non solo lo sfondo sul quale gli eventi clinici si dispiegano, ma anche elementi che influenzano la diagnosi, la prognosi, il progetto terapeutico e il trattamento. Oltre a un inquadramento storico della psichiatria culturale e della sua evoluzione negli ultimi decenni, il volume offre un'analisi delle variabili culturali riconosciute: l'etnia, il genere e l'orientamento sessuale, l'età, la religione, lo status socio-economico, l'istruzione, la lingua.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.