Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo - Amedeo Balbi | Consegna Gratis
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo

Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo
titolo Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo
autore
argomenti Scienza e Tecnica Fisica Fisica applicata
Scienza e Tecnica Divulgazione Scientifica Saggistica Scientifica
Scienza e Tecnica Fisica Fisica generale
Scienza e Tecnica Divulgazione Scientifica Storia della scienza
Scienza e Tecnica Ingegneria e tecnologia Opere di carattere generale
Scienza e Tecnica Astronomia
collana Le scoperte, le invenzioni
editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
formato Libro
pagine 252
pubblicazione 2021
ISBN 9788817156639
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
13,00 12,35 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis sopra i 29,00 €
Tutti i grandi protagonisti della storia della scienza hanno gualcosa in comune: un'ingenua, entusiastica curiosità, l'abitudine di osservare, la consapevolezza di non possedere a priori la verità. È l'atteggiamento dei "cercatori di meraviglia" che da sempre anima chi tenta di capire il mondo interrogando direttamente la natura (con risultati migliori dopo Galileo, grazie all'uso sistematico del metodo sperimentale). Per mostrare guesto approccio in azione, Amedeo Balbi, astrofisico e divulgatore, ha individuato sei grandi domande che potrebbe porre anche un bambino (La Terra si muove o sta ferma? Perché le cose cadono verso il basso? Cos'è l'elettricità? Cos'è il calore? A che velocità viaggia la luce? Di cosa è fatta la materia?) e racconta come nei secoli gli scienziati si siano cimentati a rispondere. Arriva così a intessere storie affascinanti come quelle di Faraday, il libraio che inventò la dinamo, o di Becquerel, scopritore della radioattività, o di Cavendish che "pesò la Terra", solo per citarne alcune. E, in tutto questo, ci dimostra che la scienza non è una materia fredda e asettica, ma un percorso appassionante fatto da persone in carne e ossa, innamorate dell'universo e con l'ossessione di capirlo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento