Libri della collana Cultura di impresa pubblicati da EGEA
Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini superiori a 29 euro

EGEA: Cultura di impresa

Il fattore T. Technology+time+trust. Vecchi e nuovi paradigmi dell'economia

Davide Pellegrini

editore: EGEA

pagine: 142

Nell'economia del Novecento la tecnologia - «fattore T» - è il risultato di un mix sapiente di capitale e lavoro, costruito in
17,00 16,15

Intelligenza artificiale e marketing. Agenti invisibili, esperienza, valore e business

Andreina Mandelli

editore: EGEA

pagine: 171

Viviamo in un mondo dove i prodotti e i servizi diventano dinamicamente personalizzati e automatizzati; in cui nelle case comi
25,00 23,75

Capitali di ventura. I segreti dell'industria dell'innovazione

Gabriele Grecchi

editore: EGEA

pagine: 186

Il venture capital è oggi uno degli strumenti fondamentali per la creazione d'impresa e per garantire quella crescita di cui i
25,00 23,75

Relazioni pubbliche digitali. Pensare e creare progetti con blogger, influencer e community

Roberto Venturini

editore: EGEA

pagine: 192

Generare notizie, contenuti e conversazioni per costruire un'opinione positiva della nostra marca, prodotto o servizio, attraverso il coinvolgimento di influencer e blogger: in questo consistono le PR digitali, nuove attività di comunicazione che danno visibilità, rendono più "notiziabile" un evento, aiutano a ottenere un'esposizione mediatica, a entrare nei discorsi delle persone, a porsi in sintonia con loro. Anche nelle PR digitali un'operazione di successo deve combinare strategia e creatività. E in questo sta la difficoltà maggiore: se è relativamente facile "essere creativi", molto più complesso è farlo seguendo un solido pensiero strategico e in modo funzionale ai risultati del business. Solo avendo chiare le logiche e i meccanismi, le opportunità e i rischi delle PR digitali, sarà possibile sviluppare azioni strategicamente creative ed efficaci. Con l'obiettivo di offrire strumenti per pensare e creare progetti solidi - e non un semplice manuale "operativo" inevitabilmente destinato a rapido invecchiamento -, il libro dedica ampio spazio al trasferimento delle riflessioni strategiche maturate dall'autore in anni di professione e alla trasmissione di ciò che ha imparato lavorando in prima persona. Dalla definizione di che cosa sono (e non sono) le PR digitali all'analisi di che cosa è lecito aspettarsi da questa attività; dall'importanza della reputazione agli strumenti per gestirla e monitorarla; dall'individuazione degli influencer alle modalità per lavorare insieme...
24,00 22,80

L'architetto. Sette sfide manageriali per la crescita professionale

Leonardo Caporarello, Beatrice Manzoni
e altri

editore: EGEA

pagine: 189

Un buon management è fondamentale per una buona architettura
24,00 22,80
25,00 23,75

L'impresa moda responsabile. Integrare etica ed estetica nella filiera

Salvo Testa, Francesca Romana Rinaldi

editore: EGEA

pagine: 215

Un viaggio esplorativo attraverso i legami tra moda e responsabilità d'impresa: con questa intenzione si dipana il percorso del libro. L'idea di fondo è che anche per le aziende del settore fashion l'equilibrio di lungo termine possa essere raggiunto solo integrando obiettivi economici di breve irrinunciabili per la remunerazione di capitale e lavoro - con altri, non economici ma capaci di generare valore, che fanno riferimento al rapporto con l'ambiente, la società, la cultura, l'arte e il territorio, i media, le istituzioni, la legislazione e soprattutto la dimensione etica. La tesi si inserisce nel dibattito sul ruolo sociale dell'impresa, alla luce del fallimento di un modello di sviluppo che ha posto enfasi esclusivamente sui risultati finanziari immediati, a scapito di ogni attenzione alla compatibilità con il contesto ambientale e sociale. L'impresa moda responsabile trae per contro ispirazione e attinge risorse proprio da questi due macrocontesti, per poi restituire compensi e contributi in una logica di scambio. Programmi di riduzione dell'impatto ambientale, la promozione del territorio, la garanzia di ambienti di lavoro salutari e stimolanti, la qualità dei prodotti, la promozione della cultura attraverso azioni filantropiche, l'avvio di collaborazioni artistiche con finanziamenti e donazioni, la realizzazione di musei aziendali... Prefazione di Carlo Petrini.
30,00 28,50

Creare valore a lungo termine. Conoscere, promuovere e gestire l'investimento sostenibile e responsabile

a cura di D. Dal Maso, G. Fiorentini

editore: EGEA

pagine: 272

L'investimento sostenibile e responsabile è un autentico Giano bifronte. Riunisce in sé due dimensioni distinte, seppure non rivali, dell'attività di investimento: quella economica, dell'investitore che desidera accrescere il valore del proprio risparmio, e quella socio-ambientale, dell'investitore che vuole assegnare alla propria attività fini altruistici, volti a generare esternalità positive a vantaggio dell'intera comunità. È questa duplice natura a rendere l'investimento sostenibile e responsabile una realtà non semplice da concettualizzare e laboriosa da governare. Il volume nasce dalla consapevolezza che è arrivato il momento di mettere ordine su questi argomenti e offre un'occasione di riflessione e sistematizzazione a quanti ne sono incuriositi, siano essi operatori del mondo della finanza, aspiranti tali, semplici utilizzatori degli strumenti finanziari oppure osservatori del mercato. L'approccio scelto è molto concreto, lascia più spazio alle pratiche che alle teorie e predilige un linguaggio semplice, accessibile anche ai non addetti ai lavori. Lo scopo non è tanto quello di aprire un dibattito tecnico sui dettagli, quanto di allargare la platea dei soggetti che ne sanno a sufficienza per prendere (o suggerire), scelte di investimento consapevole. Le tre parti del libro forniscono un inquadramento generale sulle questioni fondamentali (definizioni e classificazioni, modalità di gestione, caratteristiche del mercato)...
33,00 31,35

Massima fiducia. L'onestà come vantaggio competitivo

Don Peppers, Martha Rogers

editore: EGEA

pagine: 304

Chi prova a ordinare due volte la stessa canzone su iTunes, riceve l'avviso che l'ha già comprata. E questo non perché sarebbe illegale o immorale da parte di Apple trarre profitto dalla distrazione dell'utente. La ragione è di business: iTunes ha capito che non c'è via migliore per conquistare la fiducia del cliente che essere totalmente onesti con lui, quando meno se lo aspetta. Nell'epoca del web, degli smartphone e dei social network, qualsiasi azione è immediatamente esposta alla critica, in tempo reale. Non c'è più nulla che resti locale né segreto. Se si tratta un cliente in modo scorretto, proponendogli un prodotto di qualità scadente o tentando di gonfiare il prezzo, tutto il mondo lo viene a sapere nel giro di un'ora se non di pochi minuti: nessuna pietà per una cattiva condotta. Se l'asticella della fiducia è sempre più alta e continua salire, Peppers e Rogers dimostrano che l'unica risposta sensata a questo crescente livello di trasparenza consiste nel proteggere gli interessi dei clienti in modo proattivo, prima che si presenti loro l'occasione per mettere in giro voci negative. Anche a costo di aumentare le spese nel breve, per preservare nel lungo periodo la propria reputazione e la relazione con il cliente. Il ritorno della massima fiducia è incommensurabile.
33,00 31,35

Social mobile marketing. L'innovazione dell'ubiquitous marketing con device mobili, social media e realtà aumentata

Andreina Mandelli, Cosimo Accoto

editore: EGEA

pagine: 275

Potenziamento delle tecnologie di comunicazione e dell'accesso a Internet in mobilità; diffusione di device mobili sempre più sofisticati; contenuti e servizi, sotto forma di app a base geolocativa, che coniugano utilità, personalizzazione e contestualizzazione delle esperienze con un'estrema usabilità delle interfacce; architetture informatiche incorporate negli oggetti della vita quotidiana per creare spazi aumentati di informazione e virtualità: il mondo in rete è oggi immerso nella spazialità come luogo di pratiche e socialità. Il libro affronta il tema del marketing dell'ubiquitous social media environment con un approccio assolutamente originale, concependolo non come un modo tecnico-specialistico di fare marketing, che si somma al marketing tradizionale, ma come un ripensamento creativo del marketing nella sua totalità, capace di cambiare visione del mondo e pratiche, grazie all'interazione continua con la trasformazione digitale. La definizione di un nuovo concetto di spazio, le opzioni concrete offerte dalla comunicazione in mobilità, i principi concettuali del social mobile marketing e le nuove dinamiche di creazione del valore, insieme a un'analisi dei più recenti studi sui fenomeni in oggetto, sono la premessa per costruire nuove strategie all'interno di un framework generale entro il quale ripensare i modelli di business e le decisioni di marketing.
33,00 31,35

Internet & turismo 2.0. Tecnologie per operare con successo

Magda Antonioli Corigliano, Rodolfo Baggio

editore: EGEA

pagine: 280

Questo titolo sconta la moda del momento, ma segna anche una continuità con il volume pubblicato qualche anno fa: da allora il mondo dell'e-tourism ha subito addirittura una rivoluzione, motivo di reazioni non sempre positive e a volte conservatrici da parte di molti operatori del settore. Spesso le opportunità tecnologiche non sono state colte e ciò in molte aree ha sicuramente contribuito ai non brillanti risultati che molti lamentano. Il volume traccia un quadro di cosa offrono oggi le tecnologie al mondo dei viaggi e di come gli attori principali si rapportano con esse, non tanto per proporre dati o informazioni turistiche, ma per consentire un'interpretazione generale dei fenomeni con logica il più possibile mirata. L'obiettivo è quello di fornire uno strumento conoscitivo alle aziende e agli operatori pubblici perché possano affinare l'uso delle moderne tecnologie, le proprie strategie e le azioni di policy. Risvolti pratici e operativi, esempi ed esperienze di successo, preziose testimonianze su temi specifici da parte di esperti del settore forniscono poi metodologie per un corretto approccio a questo mondo.
26,00 24,70
24,00

L'alta orologeria in Italia. Strategie competitive nei beni di prestigio

Luana Carcano, Carlo Ceppi

editore: EGEA

pagine: 376

L'orologio, quotidiano protagonista della nostra vita, non è solo un misuratore del tempo ma rappresenta il nostro gusto perso
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.