Libri Pubblicati da Quintessenza | Sconti
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Quintessenza

AIC Odontoiatria restaurativa estetica

AIC - Accademia Italiana di Odontoiatria Conservativa e Restaurativa

editore: Quintessenza

pagine: 616

L’estetica nel mondo moderno rappresenta l’essenza del vivere; nulla, anche la più essenziale tra le cose che maneggiamo nel quotidiano, è privo di estetica.La sua ricerca può portare a deviazioni, aberrazioni del reale che spingono a rifacimenti paradossali. Non si discosta da questo mondo una certa odontoiatria, figlia della volontà di apparire come non siamo; mistificatrice.Questo testo, che esce 15 anni dopo la pubblicazione della prima opera AIC, ha l’ambizione di superare i confini dell’angusto recinto del bello fine a se stesso e di esporre, in modo scientificamente adeguato, i paradigmi più recenti cui le terapie odontostomatologiche restaurative, con implicazioni estetiche, obbediscono.Non è un caso che nel volume si siano identificati i casi in relazione alle patologie, invece del contrario. Questa chiave di lettura consentirà al fruitore di questo testo un percorso articolato all’interno delle scelte operative che, ogni giorno, l’odontostomatologo è costretto a fare.Vengono perciò delineate le azioni diagnostiche in relazione alle esigenze estetiche espresse dai pazienti in modo da fornire gli strumenti idonei a pianificare i casi semplici e complessi. I traumi e le anomalie di forma e numero hanno, al pari dei rifacimenti con finalità estetiche, una dignità specifica. Sono state oggetto di ampie trattazioni le modalità classiche di terapia, ovvero i restauri diretti e indiretti nei settori anteriori; non si sono trascurate le opzioni, anche legate alle moderne tecniche CAD/CAM, per i settori posteriori.Il volume inoltre illustra come il risultato funzionale ed estetico derivi sempre da un giusto equilibrio fra i tessuti parodontali ed i tessuti dentali e dal loro reciproco rispetto: la salute del supporto parodontale è a sostegno di un estetica dentale eccellente e la salute del tessuto dentale è a sostegno di elementi dentali più forti, più belli e più resistenti.La carrellata di casi clinici esposti sottolineano quanto sia importante l’attenzione al particolare, Il gusto per il dettaglio raffinato, l’uso della tecnologia per ottenere funzione ed estetica, due facce della stessa medaglia che devono accompagnare l’odontoiatra nel lavoro di tutti i giorni. Espressione dell’esperienza ed eccellenza raggiunta dai soci AIC, “Odontoiatria Restaurativa Estetica” rappresenta il riferimento autorevole per chiunque intenda fare restaurativa, indipendentemente dal livello di conoscenza.
270,00

Ortodonzia microchirurgicamente guidata

Marco Finotti

editore: Quintessenza

pagine: 240

l testo atlante è ricco di indicazioni per l’ortodonzista e per il chirurgo, che, dal movimento singolo al più complesso, possono vedere come applicare la metodica microchirurgica indispensabile nella moderna or- todonzia degli adulti.Efficace per qualsiasi terapia ortodontica, anche in presenza di grave compromissione parodontale, può essere utilizzata in casi selezionati, anche nelle malocclusioni ortodontico-chirurgiche.La microchirurgia facilitante l’ortodonzia, è associabile a qualsiasi tecnica ortodontica, vestibolare, linguale o con mascherine.
130,00 123,50

Zero Bone Loss. Nuovi paradigmi per la preservazione della stabilità ossea

Tomas Linkevicius

editore: Quintessenza

pagine: 304

Questo libro è diviso in due parti principali: la parte chirurgica e quella protesica. La struttura simula il reale trattamento clinico: l’impianto viene inserito prima di realizzare la protesi. La parte chirurgica è responsabile dello sviluppo della stabilità della cresta ossea e coinvolge diversi fattori, come lo spessore verticale dei tessuti molli, il livello di posizionamento implantare, la posizione del collo liscio dell’impianto, la modalità di connessione impianto-abutment.D’altra parte, ottimi risultati chirurgici non durano se l’impianto è restaurato malamente. Da questo deriva la presentazione anche di concetti protesici che manterranno la stabilità della cresta ossea attorno agli impianti.Per l’odontoiatra la perdita ossea rappresenta tuttora un serio problema, ma si tratta di una complicazione che può essere evitata. Combinando la sua esperienza clinica con evidenze scientifiche peer-review, l’autore di questo volume ha realizzato una guida inestimabile per l’implantologo che si pone l’obiettivo di prevenire la perdita ossea nei pazienti. Nel testo vengono illustrate diverse strategie finalizzate a raggiungere il risultato “zero perdita ossea” dopo anni dal trattamento.Poiché una terapia di successo si basa su elementi sia chirurgici sia protesici, il volume è diviso in due parti, ciascuna delle quali si focalizza nel dettaglio su cosa deve essere fatto in entrambe le fasi per favorire la stabilità dell’osso. I casi rappresentati mostrano svariati tipi di situazioni cliniche, diverse opzioni di impianto e molteplici soluzioni protesiche, il tutto supportato da collaudati studi clinici “evidence based”.
198,00 188,10

Sidp - La Classificazione delle Malattie e delle Condizioni Parodontali e Peri-Implantari

Pierpaolo Cortellini, Roberto Farina
e altri

editore: Quintessenza

pagine: 48

Affrontare con appropriatezza una determinata malattia prevede necessariamente il poterla inquadrare in un preciso contesto nosologico. Far riferimento ad una proposta classificativa basata sulle più attuali conoscenze è, quindi, il requisito che consente al clinico di porre una diagnosi precisa, di adottare protocolli clinico/terapeutici basati sulle migliori prove scientifiche disponibili e di sciogliere previsioni prognostiche affidabili.In passato, diverse classifi- cazioni sono state adottate in parodontologia; naturalmente il quadro noso- logico è perfezionabile in base all’evoluzione delle conoscenze. Si rendeva necessario un aggiornamento di quanto già prodotto, non solo per un ade- guamento scientifico ma anche per superare alcune criticità irrisolte insite nella più recente classificazione, quella prodotta nel 1999.Per rispondere a questa necessità l’European Federation of Periodontology e l’American Academy of Periodontology promossero un convegno ad hoc che si tenne nel novembre 2017 a Chicago volto a definire una classificazione delle ma- lattie parodontali e peri-implantari che consentisse, sulla base delle migliori evidenze scientifiche, di fornire una definizione precisa di salute gengivale e parodontale, di identificare con precisione i casi di gengivite e parodontite comprensive dei rispettivi livelli di severità, estensione e prognosi, compren- dendo il tema delle peri-implantiti.Un lavoro poderoso cui parteciparono 170 ricercatori da tutto il mondo. Alcuni di loro sono fra gli estensori di questo aggiornamento al “Testo atlante di parodontologia e terapia implantare” della SIdP.In questo aggiornamento il lettore troverà la nuova classificazione delle malattie parodontali e peri-implantari. Documenti proposti, come anticipato, da alcuni dei leader internazionali della disciplina e Autori delle risoluzioni conclusive del convegno di Chicago.
30,00 28,50

Allineatori trasparenti. Biomeccanica e gestione clinica

Sandra Tai

editore: Quintessenza

pagine: 320

Gli allineatori trasparenti sono il futuro dell’ortodonzia. Tuttavia, a causa dei rapidi progressi nel campo dell’ortodonzia digitale, qualsiasi testo è presto datato. La sfida è quella di scrivere un libro che tenga il passo con l’evoluzione tecnologica e che sia una buona risorsa per chiunque voglia apprendere i principi di base della ortodonzia e della tecnica con allineatori trasparenti. Questo testo fa proprio questo, avvicinandosi al trattamento con allineatori trasparenti dal punto di vista della diagnosi e della pianificazione del trattamento. Tratta principi ortodontici, testati nel tempo, come la biomeccanica, l’ancoraggio e l’occlusione e spiega come applicarli al trattamento dei casi con allineatori trasparenti. Principi validi nel tempo, anche quando la tecnologia si evolve e l’apparecchio cambia. Oltre a ciò, questo testo è un eccellente manuale clinico di riferimento per la tecnica con allineatori.
180,00

Guida clinica e anatomica alla chirurgia orale

Mauro Labanca, Luigi Fabrizio Rodella

editore: Quintessenza

pagine: 280

Questo libro si pone l’obiettivo di guidare le scelte chirurgiche alla luce delle conoscenze anatomiche, quindi verso una terapia chirurgica anatomicamente guidata. Un’anatomia concreta, scevra dalle ridondanti informazioni tipiche di un trattato di anatomia.Essendo questo un libro, le immagini sono di sostegno al testo, ma è il testo l’aspetto davvero importante. Quindi ci permettiamo di suggerire al lettore di leggere questo lavoro e non solo di sfogliarlo. Per dirla come Sant’Agostino, “tolle, lege”.
160,00 152,00
170,00 161,50

Malattie peri-implantari. Trattamenti chirurgici

Stefano Parma Benfanti, Marisa Roncati
e altri

editore: Quintessenza

pagine: 248

In caso di malattia perimplantare, la diagnosi risulta assolutamente cruciale
170,00 161,50

La moderna protesi su impianti

editore: Quintessenza

Questo testo e manuale clinico descrive in modo chiaro e comprensibile la pianificazione del trattamento protesico su impianti con l’applicazione delle nuove tecniche, le procedure operative e le metodiche di riabilitazione, con l’occhio sempre puntato alla loro sostenibilità nel quotidiano.In ogni capitolo sono presenti i contenuti delle linee guida del settore, le indicazioni della letteratura scientifica internazionale ed i richiami alle basi biologiche e tecniche del nostro operare. La documentazione fotografica capillare di tutte le fasi chirurgiche e protesiche dei diversi passaggi operativi, corredata di testi descrittivi e concisi, risulta subito evidente, facendo emergere i punti problematici, le difficoltà progettuali e realizzative che caratterizzano questo, come ogni altro settore del nostro ambito clinico.L’intero testo, quindi, vuole prestarsi ad una lettura prevalentemente in chiave iconografica, intuitiva ed immediata e si vuole porre, non solo come strumento di approfondimento per il professionista, ma anche come strumento che lo stesso professionista può utilizzare nel quotidiano per presentare e discutere con i pazienti le diverse soluzioni a lui confacenti.Noi professionalmente siamo convinti che per ogni paziente sia necessario individuare la corretta pianificazione protesica su impianti, che garantisca un corretto rapporto osso- impianto anche in funzione del tipo di carico protesico e che possa garantire una più elevata predicibilità del nostro lavoro, anche in chiave temporale, a tutto favore della sostenibilità della riabilitazione protesica su impianti.
160,00

Aumento orizzontale e verticale di cresta. Nuove prospettive

Istvan Urban

editore: Quintessenza

pagine: 400

"Sono convinto che la giusta educazione e la concentrazione del soggetto siano di primaria importanza
220,00

Preparazioni dentali. Scienza & arte

editore: Quintessenza

pagine: 312

Vengono trattati i concetti più attuali sulle preparazioni dentali per restauri indiretti, con particolare attenzione alla cur
120,00 114,00
280,00
270,00

Rapporti interdisciplinari in endodonzia

Gianfranco Vignoletti

editore: Quintessenza

pagine: 181

Il compito che ci siamo proposti è quello di rendere informazioni a volte complesse, facilmente comprensibili a tutti
160,00

New straight wire

Francesco Pedetta

editore: Quintessenza

pagine: 224

Argomenti: Il piano di trattamento Linee d'arcata Movimenti dentali: traslazione e tipping Forze ortodontiche e chiusura degli
50,00

La cementazione su denti naturali e impianti

Santo Catapano, Giulio Franceschetti
e altri

editore: Quintessenza

pagine: 272

Riteniamo che la cementazione sia la fase finale e più importante del trattamento protesico; dalla corretta cementazione del r
140,00

Bioesthetics in oral rehabilitation

Loris Prosper

editore: Quintessenza

pagine: 892

280,00 266,00
180,00 171,00
348,00 330,00

Terapia Protesica in Implantologia Vol. 1 Concetti Diagnostici / Vol. 2 Procedure cliniche

Il piano di trattamento integrato

Mauro Merli

editore: Quintessenza

pagine: 1178

380,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento