Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Altravista

Come si sviluppa un pulcino?

Storia dell'Embriologia dai filosofi ai giorni nostri

Erminio Giavini

editore: Altravista

pagine: 198

18,00 16,20

Uomo, natura, animali. Per una bioetica della complessità

Luisella Battaglia

editore: Altravista

pagine: 272

Guardare alla bioetica nell'orizzonte della complessità significa proporre un collegamento tra le sue diverse dimensioni: quella medica, che riguarda la nascita dell'uomo, la sua salute, la sua morte dinanzi alle nuove possibilità offerte dalle biotecnologie; quella ambientale, che s'interessa alle questioni di valore connesse alle conseguenze pratiche del rapporto tra l'uomo e la natura; quella animale, che si occupa degli aspetti morali, sociali, giuridici delle relazioni dell'uomo con le altre specie. La riflessione filosofica è chiamata a un confronto critico con le diverse scienze della vita, dalla biologia alla medicina umana e veterinaria, dall'ecologia all'etologia. Da qui una serie di interrogativi, per molti aspetti inediti: quali sono i confini del nostro universo morale? Quali le nuove frontiere della giustizia? Come raccordare gli interessi dell'umanità attuale con quelli delle generazioni future, dell'ambiente e delle altre specie? La risposta è in un umanesimo capace di andare oltre le mura della Città dell'uomo, nel riconoscimento dei nuovi soggetti che appartengono anch'essi alla comunità di vita della terra.
25,00 22,50

La fase acquatica della evoluzione umana

Brunetto Chiarelli

editore: Altravista

pagine: 112

Uno dei primi studiosi che ha affrontato e sviluppato l'ipotesi di una fase acquatica dell'evoluzione umana è stato Gioacchino Sera (1878 - 1960). Nonostante un crescente consenso tra antropologi evoluzionisti essa è stata lenta ad acquisire il suo ruolo tra le teorie evolutive. Dalle premesse storiche e biologiche all'adattamento all'ambiente della savana e dei grandi laghi dell'Africa Orientale, all'analisi della comunicazione mimico gestuale e del linguaggio sino alle considerazioni sull'evoluzione dell'encefalo umano il volume affronta sotto diversi profili la teoria di una fase acquatica dell'evoluzione umana.
15,00 13,50

Un biglietto di sola andata. Un invito alla logica e alla teoria dei giochi

Bruno Codenotti

editore: Altravista

pagine: 200

Cosa si nasconde dietro a un paradosso? Siamo di fronte a giochi di parole e a divertenti rompicapo oppure si tratta di astruse sottigliezze filosofiche? Dal ragionamento logico all'incontro con i paradossi, dalla scoperta di verità inaccessibili alla deduzione sino all'interazione tra il ragionamento logico di un individuo e quello di altri, il libro ci conduce, attraverso la vita del protagonista, in un percorso affascinante, rivelando al lettore alcuni concetti chiave di logica o di teoria dei giochi.
21,00 18,90

Il meteorite e il vulcano. Come si estinsero i dinosauri

Aldo Piombino

editore: Altravista

pagine: 264

Come si estinsero i dinosauri? Perché non possiamo imputare la loro estinzione alla caduta di un meteorite? A cosa è dovuta la catastrofe della fine dell'era Mesozoica e quale ruolo hanno svolto le gigantesche e particolari eruzioni vulcaniche che erano in corso all'epoca? Nel saggio Aldo Piombino analizza, sotto un profilo essenzialmente geologico, le ipotesi scientifiche sull'estinzione dei dinosauri che dagli anni ottanta ad oggi alimentano il dibattito tra studiosi, offrendoci un testo per accademici e ricercatori ma adatto anche ad appassionati della materia. Dal tempo geologico alle estinzioni di massa, dalle Grandi Province Magmatiche ai dinosauri, dalle estinzioni dell'era mesozoica agli accadimenti che le hanno accompagnate alla fine del Cretaceo sino al confronto delle diverse ipotesi scientifiche sull'estinzione dei dinosauri una combinazione di erudizione e senso narrativo per un testo chiaro e piacevolmente scorrevole.
23,00 20,70

I centri genetici delle piante coltivate. L'origine delle culture e il futuro dell'umanità

Brunetto Chiarelli

editore: Altravista

pagine: 130

Come ha influito lo sviluppo dei centri genetici delle piante coltivate allo sviluppo delle diverse culture che caratterizzano l'attuale popolamento umano sul Globo Terrestre? Dallo studio delle variazioni climatiche e geologiche all'analisi dei centri genetici delle piante coltivate, dalla domesticazione animale alla sedentarizzazione umana il volume offre un'affascinante analisi dei fattori che hanno contribuito alla sopravvivenza, all'evoluzione e alla differenziazione umana.
15,00 13,50

I tordi beffeggiatori. Il progetto della rivista di filosofia scientifica (1881-1891) attraverso alcune parole-paradigma

Luciana Brandi, Ubaldo Ceccoli
e altri

editore: Altravista

pagine: 264

"Ascoltando il frastuono assordante dei torrenti e rievocando tutte le razze animali che si sono estinte e avvicendate sulla faccia della terra", Darwin in viaggio sulla Beagle inizia quel percorso che lo farà approdare alla teoria dell'evoluzione per selezione naturale, punto di riferimento della Rivista di Filosofia Scientifica nata con lo scopo di rinnovare la cultura italiana attraverso la diffusione delle teorie darwiniane mettendo in discussione l'antica separazione fra scienza e filosofia. Dai precursori della teoria dell'evoluzione di Darwin alla biografia del termine evoluzione sino alla sua applicazione all'universo naturale, dall'analisi del concetto collegato di progresso sino al rapporto tra scienza e filosofia, vero leitmotiv della Rivista, il volume ricostruisce percorsi e contenuti di questo progetto culturale, fondato sull'intersezione fra saperi diversi. Il lavoro, reso possibile dalla creazione di una banca dati, vero e proprio archivio della memoria polifonica del tempo, è un esempio di come simili archivi possano rappresentare progetti strategici capaci di contrastare il frastuono assordante di ogni egemonia monoculturale.
27,00 24,30
19,00 17,10
13,00 11,70

Donne rurali. Economia, ambiente e sostenibilità

Mariagrazia De Castro

editore: Altravista

pagine: 88

Il volume si pone l'obiettivo di analizzare la complessa relazione che lega le donne rurali alle risorse ambientali dimostrando, attraverso l'osservazione delle strategie e delle politiche di sviluppo come esse svolgano un ruolo essenziale nel garantire la vitalità e la sostenibilità dell'economia delle comunità rurali. L'organizzazione delle moderne economie rurali, siano esse in regioni sviluppate piuttosto che in regioni sottosviluppate, in qualsiasi area geografica del mondo, dimostra la priorità della finalizzazione di misure per lo sviluppo rurale per le donne, per migliorarne la qualità di vita, per migliorarne la sostenibilità. Il volume si snoda attraverso diversi ed integrati percorsi di lettura, ispirati all'approccio di genere, che analizzano il ruolo femminile nella preservazione della biodiversità, nella tutela della sicurezza alimentare, nella lotta ai cambiamenti climatici e nella captazione di quelle opportunità provenienti dalla multifunzionalità agricola che ispira una sfida alla modernizzazione ed una crescente consapevolezza della donna di essere agente del cambiamento, alla ricerca di un equilibrio tra tradizione, retaggio culturale ed innovazione tecnologica.
13,00 11,70

Risorgimento Maya e occidente. Visione del cosmo, medicina indigena, tentazioni apocalittiche

Leda Peretti

editore: Altravista

pagine: 168

Il presente lavoro, prendendo in esame le pratiche terapeutiche delle comadronas del Guatemala e l'attuale richiesta delle organizzazioni indigene di integrare la medicina tradizionale maya con la medicina occidentale, estende la sua riflessione all'attuale movimento indigeno di questo Paese e alla sua nuova visione del cosmo. Indagando inoltre l'origine storica delle concezioni che soggiacciono all'attuale medicina maya, l'autore pone a discussione l'atteggiamento di alcune sfere del mondo occidentale nei confronti di varie rivendicazioni dei movimenti indigeni di quest'area e del loro rapporto salute/infermità.
16,00 14,40

La diversità delle acque. Antropologia di un bene molto comune

Mauro Van Aken

editore: Altravista

pagine: 344

Un percorso antropologico per scoprire i significati, i ruoli e le dinamiche culturali dell'acqua nel mondo contemporaneo. Dalle forme di distribuzione di un bene necessariamente "molto comune" agli impatti nella vita sociale, dalle connessioni con i contesti di conflitto alle espressioni della diversità culturale il libro fornisce una attenta e dettagliata panoramica della multidimensionalità e della relazionalità dell'acqua, elementi cruciali e rimossi nelle dinamiche di globalizzazione e di mercificazione delle risorse naturali. Dai molteplici casi etnografici della letteratura sino all'analisi dell'agrobusiness nella antica valle del Giordano, un testo per comprendere i significati e la diversità delle acque nella modernità.
28,00 25,20

Il sogno sulla roccia. Visioni dalla preistoria

Fulvio Gosso, Peter Webster

editore: Altravista

pagine: 152

Un'analisi dei fenomeni legati agli stati non ordinari di conoscenza visti come aspetto fondamentale nel tessuto sociale ed evolutivo dell'uomo preistorico. Una realtà ancestrale spesso sottovalutata dalla storiografia a favore di una visione positivistica della società preistorica che senza molte difficoltà lascia comprendere quanto la nostra concezione degli antenati dell'uomo sia vittima di reinterpretazioni culturali. Dalle origini dello sciamanesimo alle espressioni testimoniate nell'arte rupestre, dalla figura dello sciamano alle testimonianze dei rituali associati, dalla comparazione dei fenomeni endoptici sino all'analisi delle sostanza allucinogene questo volume rappresenta una ricerca antropologica fondamentale per l'analisi degli stati non ordinari di conoscenza, dei rituali, delle tecniche e delle sostanze legate alle pratiche sciamaniche e ci restituisce una visione evolutiva meno lineare, più insolita e complessa dell'evoluzione umana.
13,00 11,70

Le foreste della mente. Quello che ci insegnano e quello che ci fanno immaginare

Marco Paci

editore: Altravista

pagine: 152

Il volto delle foreste come non lo avete mai visto. Un viaggio nelle testimonianze del passato per analizzare gli effetti delle foreste nei confronti della mente umana. Dalle opere letterarie alla pittura, dall'architettura ai diari di viaggio sino ai racconti dei popoli nativi di foreste africane, asiatiche e australiane. I boschi come maestri di vita, fonte di ispirazione, luoghi di suggestione e di incanto, custodi della legge e della giustizia, templi di sacralità dove l'uomo riscopre la propria identità nel rapporto più intimo con la natura.
13,00 11,70

Mobilità sostenibile. Approcci, metodi e strumenti di governance

Mariagrazia De Castro

editore: Altravista

pagine: 140

Un sistema di trasporto efficiente è di primaria importanza per un paese industrializzato (in particolare per l'Italia in considerazione della collocazione e della conformazione geografica del paese) e costituisce la base per un ulteriore incremento di benessere con nuove prospettive di occupazione e quindi, di riduzione dell'esclusione sociale di parte dei cittadini. È comunque altrettanto essenziale che le attività di trasporto non danneggino la salute della popolazione e non compromettano la disponibilità di risorse per le generazioni future; problemi che coinvolgono difficili valutazioni di equità intergenerazionale e come tali non possono essere trascurati. Un trasporto pubblico urbano ed extraurbano efficiente può garantire che ciascun fruitore della città (che sia o meno motorizzato) abbia accesso al lavoro, ai punti commerciali, ai servizi ed agli impianti del tempo libero. In questi termini, il trasporto pubblico può altresì garantire dinamismo economico e coesione sociale, minori costi, minori spazi stradali occupati, meno energia consumata, minori danni alla salute dei cittadini.
13,00 11,70
13,00 11,70

Quale cotone per il terzo millennio. Una risorsa per lo sviluppo

a cura di ICEI

editore: Altravista

pagine: 136

Il cotone e le sue origini, la sua importanza, l'impatto economico e sociale, le procedure e le fasi di trasformazione da materia prima in uno dei prodotti industriali tra i più diffusi al mondo. Un lavoro necessario per comprendere come sia mutato l'intreccio tra cooperazione internazionale, educazione, formazione e informazione sul territorio. Un quadro attuale del contesto mondiale e in particolare delle relazioni tra Nord e Sud del pianeta, diviso da drammatiche situazioni di miseria, malattie, emarginazione e fame, violenza e sfruttamento. Come tradurre cooperazione internazionale in azione sul territorio attraverso la promozione del consumo di cotone biologico? Questo libro rappresenta un tassello di una più ampia strategia che cerca di affrontare la funzione della cooperazione internazionale davanti a sfide avanzate e non consuete e sul terreno non solo del supporto in loco, ma anche della formazione e dell'informazione, a partire dal contesto italiano.
13,00 11,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.