Libri di O. Carpenzano | Libreria Cortina dal 1946
Vai al contenuto della pagina
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Libri di O. Carpenzano

Il Colosseo, la piazza, il museo, la città. Progetti

a cura di O. Carpenzano, F. Lambertucci

editore: Quodlibet

pagine: 240

Dov'è la piazza del Colosseo? Cos'è il Colosseo per i milioni di visitatori che ogni anno lo affollano? E cos'è per i romani,
25,00

Il Colosseo, la piazza, il museo, la città. Temi

a cura di O. Carpenzano, F. Lambertucci

editore: Quodlibet

pagine: 144

Sebbene il Colosseo sia visitato ogni anno da milioni di visitatori, i romani lo sfiorano distrattamente, non tanto perché "as
22,00

My Farnsworth. Viaggio alla scoperta di una casa per due- Journey of discovery of a house built for two

a cura di O. Carpenzano, C. Gambardella

editore: Quodlibet

pagine: 152

Nella misura in cui continua ad eccitare l'immaginazione di diverse generazioni di artisti e architetti, la Casa Farnsworth (1
18,00 17,10

Carlo Aymonino. Progetto città politica

a cura di O. Carpenzano, F. MorgiaM. Raitano
e altri

editore: Quodlibet

pagine: 384

Carlo Aymonino, architetto, docente di Composizione Architettonica e Urbana, rettore allo IUAV di Venezia, assessore per gli I
28,00 26,60

Lo storico scellerato. Scritti su Manfredo Tafuri

a cura di O. Carpenzano, M. PietrosantoD. Scatena
e altri

editore: Quodlibet

pagine: 429

Manfredo Tafuri (1935-1994), architetto e storico dell'architettura è stato una figura di riferimento nel dibattito architetto
28,00 26,60

Un museo oltre il Gra

Orazio Carpenzano, Eliana Cangelli

editore: Bordeaux

pagine: 64

«Il progetto di architettura proposto da Orazio Carpenzano e dal team di progettazione coordinato da Eliana Cangelli, che qui
10,00 9,50

Raffaele Panella

Orazio Carpenzano

editore: LetteraVentidue

pagine: 224

Raffaele Panella (1937-2016) ha studiato architettura a Napoli dal 1955 al 1959 e a Venezia dal 1959 laureandosi nel 1963
16,50 15,68

Qualcosa sull'architettura. Figure e pensieri nella composizione

Orazio Carpenzano

editore: Quodlibet

pagine: 176

"Qualcosa sull'architettura" è un titolo volutamente elusivo
18,00

Opera in quattro parti. Letture del Campus di Pesaro

Orazio Carpenzano, Caterina Padoa Schioppa
e altri

editore: LetteraVentidue

pagine: 104

Il Campus di Pesaro, forse il più didattico dei progetti di Carlo Aymonino, è qui l'oggetto di un esercizio sperimentale basat
16,50 15,68

La dissertazione in progettazione architettonica. Suggerimenti per una tesi di dottorato

Orazio Carpenzano

editore: Quodlibet

pagine: 92

Questo libro è rivolto a coloro che iniziano l'avventura della ricerca nel mondo complesso e affascinante dell'Architettura at
12,00

Ripensare le discariche

a cura di A. Capuano, O. Carpenzano

editore: Quodlibet

pagine: 190

La questione dei rifiuti, oggi, per le dimensioni e le caratteristiche che ha assunto nella società dei consumi, deve essere un tema di primo piano, mirato a garantire la vivibilità della città contemporanea e l'equilibrio dell'ambiente. Affrontare quest'argomento significa innanzitutto ripensare al nostro stile di vita, mettendo in discussione la società moderna e la grande quantità di scarti che produce. Il problema dei rifiuti non può essere risolto solo attraverso le tecnologie di smaltimento, agendo unicamente sugli effetti, ma è più profondamente una questione culturale. Siamo abituati ad affrontare il "problema" degli scarti solo con l'ottica dell'emergenza e non con quella del progetto. Progetto significa nuovi comportamenti e modelli che dovrebbero andare verse una rilevante riduzione dei rifiuti, auspicabilmente tendente a una società a rifiuti zero, Progetto vuoi dire strategie per lo smaltimento. Progetto significa rigenerare e reinventare i paesaggi delle discariche. Questo libro è un tentativo di rallentare il passo dell'emergenza e di allungare lo sguardo per cogliere l'ampiezza della questione rifiuti in un'ottica temporale completa, che metta insieme presente e futuro.
20,00

Roma in movimento. Pontili per collegare territori sconnessi. Ediz. italiana e inglese

Lucina Caravaggi, Orazio Carpenzano

editore: Quodlibet

pagine: 348

"Roma in movimento" muove dalla constatazione di come nella metropoli-capitale si stiano generando nuove condizioni di prigion
32,00

Modernocontemporaneo. Scritti in onore di Ludovico Quaroni

a cura di O. Carpenzano, F. Toppetti

editore: Gangemi Editore

pagine: 461

Questo volume nasce da una iniziativa avviata nel 2004 promossa dall'allora DAAC (Dipartimento di Architettura e Analisi della
40,00 38,00

Idea immagine architettura. Tecniche d'invenzione architettonica e composizione

Orazio Carpenzano

editore: Gangemi Editore

pagine: 126

Cosa significa Idea in Architettura? In che modo essa interviene nel processo compositivo, e come si lega al significato di Im
18,00 17,10

Laboratorio di progettazione 2

Orazio Carpenzano

editore: Gangemi Editore

pagine: 32

10,00 9,50

Il parco e la città. Il territorio storico dell'Appia nel futuro di Roma. Ediz. italiana e inglese

Alessandra Capuano, Orazio Carpenzano
e altri

editore: Quodlibet

pagine: 297

Il grandioso obiettivo di preservare nel tempo il patrimonio dell'Appia si è costantemente scontrato, sin dai primi tentativi d'epoca napoleonica, con gli ostacoli rappresentati dall'oneroso impegno finanziario e dall'enorme quantità di interessi speculativi che insistono sulla zona. La costituzione del Parco Regionale, grazie anche alle battaglie condotte negli anni Ottanta da Antonio Cederna, ha rappresentato sì un punto di svolta nella gestione del problema e nella lotta all'abusivismo, ma una soluzione definitiva è ancora lontana. Il Parco dell'Appia, infatti, presenta innumerevoli anomalie, fra le quali l'essere costituito per l'85 % da territorio privato, che rendono più complicata, al momento, l'auspicata possibilità di poterne usufruirne come bene pubblico. Il volume affronta la necessità di un radicale ripensamento, che parta da azioni sinergiche all'interno dei vari aspetti che di solito vengono trattati settorialmente: la conservazione e l'utilizzo dei beni culturali e dell'ambiente, il traffico, l'espansione urbana, la protezione delle aree agricole, il problema dell'abusivismo. Uno sforzo congiunto che architetti, paesaggisti, urbanisti e archeologi, assieme a studenti e a rappresentanti della società civile, hanno profuso nel progettare soluzioni organiche e sostenibili in difesa di uno dei più straordinari patrimoni storico-naturali del mondo intero.
32,00
5,00

Libere imitazioni

Orazio Carpenzano

editore: Palombi Editori

pagine: 64

10,00

Ore marine

Orazio Carpenzano

editore: Sala

pagine: 60

6,20

Physico. Tra danza e architettura

Orazio Carpenzano, Lucia Latour

editore: Testo & Immagine

pagine: 96

9,90 9,41

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.