Libri di G. Montinari | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di G. Montinari

Teoria della natura

Johann Wolfgang Goethe

editore: SE

pagine: 176

"L'uomo che ha visto schiudersi dinnanzi a sé le porte della vita - Wolfgang Goethe - e ha fatto scostare dinnanzi al suo ince
23,00 21,85

Adolescenza e psicoanalisi oggi nel pensiero italiano

a cura di G. Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 256

L'adolescenza si pone oggi come il paradigma del funzionamento mentale più adatto a cogliere i mutamenti antropologici, sociali e psichici che la nostra società ci pone davanti. Il funzionamento paradossale della mente adolescente, di essere nell'oggi, reinventando il passato, pone il soggetto di fronte alla gestione del tempo nell'attualità e nello sviluppo. I contributi italiani, spesso in sintonia e continuità con gli autori europei, in particolare francesi, propongono di considerare l'adolescenza come un "tempo" organizzatore che prescinde dall'età del soggetto. Questo tempo adolescente è insito nel movimento stesso che lo anima, con gli eccessi, le disarmonie che più frequentemente lo accompagnano. Il cambiamento del paradigma teorico, dallo sviluppo al processo adolescenziale, ha delle importanti conseguenze riguardo alla posizione e all'assetto mentale dell'analista che voglia accingersi a percorrere queste concettualizzazioni stimolanti e creative, molto importanti e dense di ricadute sia sul piano della teoria della tecnica che sul piano dei modelli di formazione dei terapeuti. In questo volume si evidenzia la creatività e storia dei contributi degli psicoanalisti dell'adolescenza italiani, che fin dagli anni '80 hanno sviluppato modelli e prassi terapeutiche sia attraverso regolari incontri scientifici che attraverso declinazioni e sperimentazioni cliniche in contesti privati della psicoanalisi propriamente detta che istituzionali in diversi contesti di cura.
32,00

Scritti di padre Angelo Serra S.J.

a cura di M. R. Montinari

editore: Edizioni Scientifiche Italiane

pagine: 308

In questo volume sono raccolti gli articoli di Padre Angelo Serra S
40,00

Lavorare sui confini. I contorni mal definiti della patologia psichiatrica

Giandomenico Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 136

L'incontro personale con i pazienti più impegnativi e il contestuale avvio di un processo terapeutico-riabilitativo passano necessariamente per la costruzione di un contenitore unitario e coeso, capace di aggregare armonicamente realtà umane, socio-organizzative e amministrative, tutte molto importanti per il paziente, ma di solito discordanti e tendenti alla reciproca esclusione. E spesso addirittura nascoste. È pertanto compito prioritario dei gruppi di lavoro individuare e integrare con forza le componenti più significative del mondo del singolo paziente, che, comprendono, all'esterno della struttura terapeutica, i famigliari, i servizi invianti, gli amministratori di sostegno e tutto il mondo giudiziario, fino a singoli ambienti o persone rilevanti per il paziente stesso; e, all'interno della struttura, realtà altrettanto divergenti, come ruoli e professionalità non collegate, tecniche e approcci non coordinati, mancato affiatamento del gruppo curante e insufficiente adeguatezza alla realtà degli stili relazionali. L'assenza da cattivo funzionamento di due o più di questi elementi e la perdita di coesione tra di loro costituiscono discontinuità particolarmente patogene, perché ricalcano strutturalmente e aggravano quello che è il problema principale dei pazienti: la problematica gestione dei propri confini. Mancanza di motivazione al cambiamento, collaborazione solo formale, incomunicabilità, agìti e aggravamenti clinici sono la puntuale risposta dei pazienti alle carenze di coesione del loro contenitore terapeutico. Tutte modalità espressive e comportamentali che, se lette e capite in maniera adeguata, contengono in sé le indicazioni per la messa in atto di interventi correttivi, talvolta determinanti. Grazie alla sua lunga esperienza specifica, l'Autore affronta queste tematiche e propone molti punti di vista inediti e numerosi suggerimenti operativi.
18,00

Santa Restituta a Cagliari. Un monumento «restituito» alla città

Stefano Montinari

editore: Gangemi

pagine: 60

Il restauro della Chiesa di Santa Restituta a Cagliari, realizzato grazie alla sinergia tra le Pubbliche Amministrazioni coinvolte, ha consentito di restituire l'edificio al culto dopo quasi mezzo secolo. Cenni storici sul quartiere Stampace, sulla diffusione del culto della Santa titolare e sulla scoperta del luogo del martirio, ma anche sulla costruzione della chiesa e sui restauri eseguiti nel dopoguerra completano il presente testo, realizzato in occasione della riapertura dell'edificio.
20,00 19,00

Rifornimento in volo. Il lavoro psicologico con gli adolescenti

a cura di G. Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 336

"Rifornimento in volo" è una cooperativa sociale che opera nell'area della prevenzione e della presa in carico di adolescenti in difficoltà e di quanti si occupano di loro. Fondata nel 1996 da psicoterapeuti dell'adolescenza legati ai modelli psicoanalitici della psicoterapia dell'adolescenza e rappresentati da Arnaldo Novelletto dell'Associazione Romana di Psicoterapia dell'Adolescenza (ARPAD), la Cooperativa ha promosso e promuove interventi di consultazione e di psicoterapia, di gestione di servizi psicoeducativi per il territorio, di prevenzione e di ricerca. In questo volume, che vuole essere una sorta di punto di riferimento per quanti lavorano con gli adolescenti, è presentata una ricca casistica clinica, che mostra come l'applicazione del modello psicoanalitico di psicoterapia agli adolescenti sia fertile e favorisca interessanti sviluppi. In particolare viene posto l'accento sul gruppo di lavoro degli operatori, gruppo pensante capace di integrare ed elaborare la complessità della domanda di aiuto che gli adolescenti pongono.
33,00

Psichiatria ad assetto variabile. Le determinanti strutturali della riabilitazione

Giandomenico Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il volume si colloca nel punto di confluenza delle decennali ricerche e sperimentazioni cliniche dell'autore, da quelle pionieristiche dei primi anni Settanta sui nuovi modelli di residenzialità alternativa a quelle più recenti sugli indicatori di trattabilità (il metodo denominato "Survey"). Le dimensioni e l'architettura delle strutture, i modelli di organizzazione interna e la scelta dei programmi riabilitativi, le relazioni tra i singoli e nei gruppi di lavoro, vengono descritti in quanto elementi di un complesso gioco terapeutico, che ha lo scopo principale di rendere interattivo, e possibilmente ricco di stimoli, il rapporto tra i curanti e il paziente psichiatrico grave o a rischio di cronicizzazione.
21,50

Schopenhauer come educatore

Friedrich Nietzsche

editore: Adelphi

pagine: 116

10,00 9,50

Tre saggi sulla teoria sessuale

Sigmund Freud

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 135

11,00 10,45

Famiglie divise. I diversi percorsi fra giudici, consulenti e terapeuti

a cura di M. Malagoli Togliatti, G. Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Espropriazione, delega, burocratizzazione degli affetti, infantilizzazione e patologizzazione degli ex coniugi, prevalere dei criteri di vittoria e sconfitta, di colpa e punizione: questi ed altri fenomeni connotano con esiti distruttivi l'esperienza della separazione per molti genitori, con evidenti e gravi danni per i figli. Quali sono allora i percorsi che le famiglie in via di separazione possono intraprendere per affrontare in modo "costruttivo" una esperienza comunque destrutturante? E, soprattutto, quali gli interventi che gli operatori socio-sanitari e della giustizia (giudici ed avvocati) devono effettuare a sostegno delle trasformazioni in atto in tali famiglie? Questo libro vuole fornire un orientamento per superare tali difficoltà.
24,00

Psicoterapia al limite. Il colloquio nelle istituzioni con pazienti insufficienti mentali

Giandomenico Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 128

I colloqui con pazienti disabili e insufficienti mentali gravi, se condotti con regolarità e consapevolezza da infermieri ed educatori professionali, possono acquisire una forte valenza terapeutica, tale da migliorare sensibilmente la qualità della vita dei pazienti stessi. Altrettanto rilevanti sono i benefici che i gruppi di lavoro traggono da questa attività in grado di fornire insostituibili strumenti di intervento terapeutico e di suscitare ricadute significative su coloro che la mettono in atto. Il libro spiega agli operatori in maniera diretta e accessibile i fenomeni che prendono corpo in tale particolare forma di relazione terapeutica e aiuta gli operatori a condurre al meglio i colloqui.
18,00

A letto con l'evoluzione. Le peripezie antropologiche della sessualità

Giandomenico Montinari

editore: Le Mani-Microart'S

pagine: 252

Maschio e femmina sono sempre stati, fin dagli albori della vita, molto lontani tra loro e inidonei a completarsi a vicenda, nonostante gli sforzi compiuti dall'evoluzione, in milioni di anni, per farli convivere e collaborare in qualche modo. La sessualità umana è il risultato dei vari tentativi di avvicinamento, anche di quelli più discordanti e contraddittori, che per il momento appaiono tutt'altro che riusciti. Cosa si può fare per ridurre l'inevitabile infelicità sessuale che ne deriva e che pervade praticamente tutti? Continuare a negare la forte e persistente asimmetria di partenza tra i generi non aiuta né a risolvere i problemi delle persone e dei gruppi, né a far evolvere la conoscenza. Molto più proficuo per tutti è imparare a realizzarsi meglio, proprio assecondando e controllando intelligentemente i nodi e le tensioni irrisolte, che milioni di anni di evoluzione hanno depositato nel nostro patrimonio genetico-culturale e nel nostro inconscio collettivo.
16,00

La malattia istituzionale dei gruppi di lavoro psichiatrici. Diagnosi e terapia

Giandomenico Montinari

editore: Franco Angeli

pagine: 144

I gruppi di operatori che lavorano in ambiente psichiatrico (psichiatri, psicologi, educatori, infermieri, terapeuti di vario tipo, ecc.) sono facilmente esposti al rischio di assumere, nel loro funzionamento interno, modalità di pensiero, forme organizzative, stili comportamentali che, ad un'attenta osservazione, mostrano una preoccupante affinità strutturale con i problemi presentati dall'utenza. Il libro esplora i sintomi e i fattori genetici di quella che può essere considerata una vera e propria forma di psicosi indotta e formula una teoria inedita da cui deriva una serie di suggerimenti pratici, di carattere preventivo e terapeutico.
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.