Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di G. B. Camerini

Linee guida nazionali. L'ascolto del minore testimone

a cura di G. Camerini, G. Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 259

Il volume nasce da un intenso lavoro interdisciplinare fra diverse Società Scientifiche: si tratta di un documento che rappresenta lo stato dell'arte di una materia dibattuta ogni giorno di fronte l'Autorità Giudiziaria, affrontando argomenti come la memoria ed i fattori che influiscono su di essa, la suggestionabilità, gli esiti psicopatologici che possono derivare da un trauma, il ruolo del consulente tecnico ed i metodi di accertamento. In questo volume gli articoli delle Linee Guida Nazionali-L'Ascolto del minore testimone vengono commentati da avvocati, psicologi, psicoterapeuti, medici legali, neurologi, psichiatri e neuropsichiatri infantili; in tal modo si fornisce ad esperti, magistrati ed avvocati una guida affidabile riguardo i fondamenti scientifici cui occorre attenersi nel giudicare fattispecie in cui il minore è vittima e/o testimone.
25,00 22,50

Alienazione parentale. Innovazioni cliniche e giuridiche

a cura di G. B. Camerini, M. Pingitore

editore: Franco Angeli

pagine: 214

L'alienazione parentale è uno tra i temi più dibattuti negli ultimi anni nell'ambito di separazione/divorzio e affidamento dei figli. Tale fenomeno è considerato un problema relazionale che coinvolge l'intera triade padre-madre-figlio, ognuno dei quali, con il proprio contributo, permette l'instaurarsi di dinamiche altamente disfunzionali con un rischio psicoevolutivo concreto per il minore coinvolto che rifiuta senza un valido motivo uno dei due genitori. Il libro mette in risalto i contributi di vari autori permettendone un confronto scientifico e metodologico, anche con punti di vista differenti, sul piano clinico e giuridico e fornendo a tutti gli addetti ai lavori spunti riflessivi e pratici su un tema ancora controverso nei tribunali d'Italia. Gli Autori evidenziano tutte le possibili soluzioni psicosociali da adottare per contrastare questo fenomeno, ormai universalmente riconosciuto, ma ancora molto difficile da arginare.
28,00

La valutazione del minore nei casi di abuso

G. Battista Camerini

editore: Hogrefe

pagine: 168

I fenomeni del maltrattamento all'infanzia hanno visto un periodo in cui prevalevano una visione e una gestione emotiva per arrivare solo poi a una visione più tecnica e professionale. Tuttavia, l'accresciuta sensibilità sociale e l'aumento delle richieste di intervento e di valutazione da parte di professionisti avanzate dalla magistratura e dai servizi sociali, hanno creato una sorta di autonomia interpretativa e di conseguenza un'altrettanto pericolosa e spesso autoreferenziale metodologia nelle procedure di assessment. Questo vademecum risponde ai dubbi e alle domande che i professionisti potrebbero avere nel momento in cui si trovano ad affrontare situazioni di valutazione di minori maltrattati ed abusati, e a dover seguire metodologie condivise da protocolli nazionali ed internazionali. Il volume, svolto con la formula della domanda e risposta, fa chiarezza su procedure di assessment, contesti e modalità operative, sui rischi insiti in questo tipo di valutazione, sul ruolo atteso del professionista. Il testo è arricchito di riferimenti alle sentenze più significative e alle linee guida ufficiali, in particolare la Carta di Noto IV, qui riportata per intero.
18,00 15,30

Le nuove frontiere dell'affidamento condiviso

Giovanni Battista Camerini

editore: Maggioli Editore

pagine: 178

Questo libro si pone l'obiettivo di affrontare il tema dell'affidamento dei figli, nell'ambito dei contenziosi civili di separazione dei genitori, attraverso una prospettiva teorica e pratica che mette in primo piano il diritto dei figli a mantenere un effettivo rapporto equilibrato e continuativo con entrambi i genitori e con gli ascendenti e con i parenti di ciascun ramo genitoriale. Attualmente in Italia l'affidamento condiviso appare di fatto eccessivamente sbilanciato a favore del genitore "collocatario" il quale diventerà gradualmente quello privilegiato e di riferimento agli occhi del figlio a discapito dell'altro genitore, confinato ai margini di una relazione disfunzionale triadica. Il leit motiv degli Autori del libro è l'attuazione di un affidamento partecipato che riconosca "pari opportunità" per il figlio e per i genitori (affidamento materialmente condiviso), a partire dalle valutazioni svolte in sede di consulenza tecnica d'ufficio (CTU). Vengono inoltre presentati i piani genitoriali che consentono la realizzazione di queste soluzioni ed illustrati gli ambiti ed i limi- ti applicativi della cosiddetta "coordinazione genitoriale", chia- rendo come tutti gli interventi con finalità di mediazione non possano prescindere dal consenso informato dei destinatari.
20,00 17,00

Manuale psicoforense dell'età evolutiva

Giovanni Battista Camerini, Gustavo Sergio
e altri

editore: Giuffrè

pagine: 1340

Questo volume rappresenta il più avanzato e sistematico prodotto della migliore scienza neuropsicosociale applicata alla valutazione dei minori sia in sede civile che penale, e dunque vaglia il ruolo dell'età evolutiva nel compimento di reati, nella vittimizzazione e delle modalità di azione più corrette in sede giudiziaria e assistenziale. In ambito civile si occupa tra l'altro delle famiglie in conflitto e disagio nell'ottica della ricaduta che ciò può avere nell'evoluzione psicoaffettiva dei bambini. Uno strumento non solo utile ma necessario per tutti coloro, giudici, avvocati, psicologi, psichiatri e criminologi, che sia nella pratica privata che in quella pubblica e sociale contribuiscono alla diagnosi, alla valutazione e alle decisioni psicoforensi in tema di tutela dei diritti e di protezione ed assistenza dei minorenni coinvolti nelle vicende giudiziarie
125,00 112,50

Il metodo Feuerstein. L'apprendimento mediato

Jael Kopciowski Camerini

editore: La Scuola

pagine: 250

Le basi teoriche, le radici culturali, gli strumenti operativi e le esperienze condotte nella scuola: una presentazione completa del metodo elaborato da Reuven Feuerstein, efficace in migliaia di casi in tutto il mondo nel potenziare le risorse cognitive e affettive personali. Il metodo Feuerstein è anche una filosofia di vita, uno stimolo ad operare e ad agire seguendo criteri di attualità, praticità, dinamismo ed ottimismo, nella consapevolezza che ogni individuo è modificabile sul piano cognitivo in quanto l'organismo umano è un sistema aperto, caratterizzato da grande plasticità. Un testo rivolto soprattutto a chi opera nel mondo della scuola, ma utile a chiunque ricopra un ruolo di guida nella relazione d'aiuto.
20,00 17,00

Per una pedagogis dell'errore

Roberto Benes, Daniela Cellie
e altri

editore: Asterios

pagine: 284

Nelle scuole l'errore spesso è segnato con la matita rossa ed è talvolta oggetto di vergogna e discriminazione. La nostra società considera l'errore come qualcosa di sbagliato, di cui vergognarsi, da correggere per fare ciò che è giusto. Questo approccio negativo ha effetti molto reali nella nostra vita: negli ospedali si moltiplicano gli errori medici, senza dimenticare i disastri delle crisi finanziarie. Una pedagogia dell'errore vuole affrontarlo, fin dalla scuola, come uno stimolo prezioso, non solo per chi lo ha commesso ma per tutto il gruppo. In un quadro di didattica costruttivista, esplorativa e partecipata, l'errore diviene una vera porta per la conoscenza, uno strumento privilegiato per affrontare la costruzione di saperi, la condivisione di pensieri e di approcci ai problemi. Solo attraverso la valorizzazione delle diversità, delle non linearità di pensiero è possibile attivare la mente multiculturale, davvero indispensabile alla nostra società del futuro. Solo attraverso una partecipazione attiva al processo di conoscenza, che consideri senza timore l'esplorazione e i possibili errori, è possibile costruire reali competenze, trasversali, trasferibili e 'antifragili'.
25,00 21,25

Manuale di valutazione delle capacità genitoriali

Giovanni Lopez, Laura Volpini
e altri

editore: Maggioli Editore

pagine: 150

La valutazione della cosiddetta "genitorialità" è un'area multidisciplinare (vi contribuiscono la psicologia clinica e dello s
16,00 13,60

Audrey e la moda. A fashion love affair

Cindy De La Hoz

editore: Mondadori Electa

pagine: 174

Era incredibilmente inconsapevole del suo fascino e così diversa dalle dive hollywoodiane: né bionda e prosperosa come Marilyn
19,90 16,92

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.