Le spese di spedizione sono gratis per ordini superiori a 39 €

Libri di S. Motta

Educazione all'architettura

Antonia Pizzigoni

editore: Franco Angeli

pagine: 192

L'"Educazione all'architettura" è quella che riguarda la formazione della persona e che ai compiti tradizionali della scuola aggiunge un'attenzione in più. Tale attenzione consiste nel vedere l'architettura attraverso altri saperi, oppure, ed è in fondo la stessa cosa, nello scoprire in essi una caratteristica del pensiero costante e pervasiva, quella sorta di ragione architettonica che ogni volta occorre mettere in evidenza affinché l'architettura stessa ne risulti meglio illuminata e meglio definita.
32,00

Trovando monumenti di storie

a cura di R. Motta

editore: Mondadori Electa

pagine: 141

La collana Romàntìca è composta da più volumi organizzati in testi introduttivi di guida alla consultazione e in un repertorio di schede illustrate chiare ed esaurienti ordinate secondo un criterio topografico. Il volume tre "Trovando monumenti di storie" offre al lettore un panorama completo dei beni monumentali d'età medievale e moderna, tra i quali alcune delle più celebri fontane della città, i ponti, le porte della città edificate dai papi, i monumenti onorari dedicati ai "santi e agli eroi" d'Italia, per continuare con gli edifici scolastici e quelli della prima industrializzazione della capitale.
22,00 20,90
9,00

L'istituto neurologico Carlo Besta. Cento anni di cure e ricerca

a cura di L. Lorusso, S. Motta

editore: Carocci

pagine: 262

Il libro celebra il centenario della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, centro d'eccellenza nelle ne
35,00 33,25

Guida cinica alla cellulite

Enrico Motta, Cristina Fogazzi

editore: Mondadori

pagine: 223

"'La cellulite è una malattia
14,90 14,16

Lettera a Cristina di Lorena. Sull'uso della Bibbia nelle argomentazioni scientifiche

Galileo Galilei

editore: Marietti

pagine: 176

La "Lettera a Cristina" è uno dei testi centrali della riflessione di Galileo sul rapporto tra scienza e fede; essa mette a co
19,00 18,05

La nuova griglia politecnica. Architettura e macchina di progetto

Giancarlo Motta, Antonia Pizzigoni

editore: Franco Angeli

pagine: 304

La Nuova Griglia Politecnica è un'architettura che opera come macchina di pensiero applicata al progetto, un "outil à penser" come diceva Le Corbusier della Griglia Urbanistica elaborata per il Ciam del 1949. Assieme all'Atlante della memoria di Aby Warburg, la Griglia Ciam rappresenta una di quelle importanti e innovative elaborazioni teoriche che la cultura del '900 ha saputo produrre ma che non hanno potuto avere un seguito corrispondente alle aspettative per la mancanza di strumenti appropriati di elaborazione e di uso. Gli studi raccolti in questo libro riprendono tali momenti fortemente propositivi che sembrano attendere l'evoluzione degli studi di informatica per poter essere sviluppati in modo compiuto e li portano sul terreno dell'architettura e della costruzione di macchine di progetto. La Griglia è una "macchina politecnica" perché mette in gioco la complessità del progetto di architettura non solo in riferimento alle discipline che tradizionalmente concorrono alla sua definizione, ma anche a tutti gli altri saperi che possono entrare con un ruolo attivo nel pensiero che lo costruisce. La Griglia è "nuova" non solo perché si avvale delle conoscenze e delle reti informatiche, ma perché viene circa due secoli dopo la Grille polytechnique, quel reticolo compositivo che Durand aveva posto alla base della formazione degli architetti nell'École. La Griglia ha come caratteristica principale quella di porsi come centro di un'elaborazione teorica sull'architettura e sul progetto.
42,50
13,00 12,35

Il telefono

Giacinto Motta

editore: Lampi di Stampa

pagine: 372

Un manuale rivolto a un pubblico di ingegneri e di imprenditori, a firma di un tecnico di alto livello e all'insegna del rigore e dell'aggiornamento dei dati.
23,00

Vivere con i libri

Giuseppe Molteni, Roberta Motta
e altri

editore: Mondadori Electa

pagine: 168

"Riporre un libro dopo averlo letto è un piacere sottile, quasi sensuale, che ogni lettore conosce bene. Lo si infila al posto che gli è stato assegnato nella libreria, ci si allontana di qualche passo e lo si guarda soddisfatti accanto ai suoi nuovi amici." Il sogno di ogni lettore è quello di poter abbracciare con lo sguardo l'insieme variopinto dei propri libri, tutti davanti agli occhi, tutti disponibili. Perché "vivere" con i libri, come recita il titolo di questo volume, è un piacere che si rinnova di giorno in giorno. L'appassionato non si separa facilmente dai propri libri, li prende spesso in mano, li porta in giro per casa o in borsa, li appoggia sul comodino e poi li rimette sullo scaffale. Li legge e li rilegge, oppure li sfoglia soltanto. Il bibliofilo li collezionerà per tutta la vita, frequentando senza sosta librerie, mercatini dell'usato, biblioteche e remainders: eternamente alla ricerca dello scrittore più amato, dell'edizione di pregio, della copertina perfetta. E poiché in casa i volumi cresceranno a dismisura, servirà sempre un posto dove riporli. "Vivere con i libri" corre in aiuto dei lettori affamati, pieni di libri che non hanno ancora la loro meritata collocazione. Le librerie fotografate in queste pagine sono l'ideale corredo di chi colleziona libri da una vita intera, di chi ama circondarsi di libri, di chi ha fatto dei libri i protagonisti indiscussi della propria esistenza. Il volume presenta soluzioni impegnative e su misura.
29,00 27,55

Abitare a Venezia

Giuseppe Molteni, Roberta Motta
e altri

editore: Rizzoli

pagine: 246

Un itinerario privilegiato e suggestivo dentro Venezia: quindici abitazioni ritratte da scatti inediti e accompagnate da una narrazione che ne svela i segreti. C'è una Venezia ancora tutta da esplorare. È la Venezia delle case, degli spazi abitati, del vissuto quotidiano, degli interni in cui si combinano stili e suggestioni: retaggi della tradizione e colpi di modernità, gotico e Art Nouveau, Rinascimento e "gran design", Barocco e Neoeclettismo. Questo libro documenta con tersa precisione la straordinaria ricchezza delle abitazioni veneziane, piccoli scrigni d'arte dove s'incontrano reperti medievali e rinascimentali, dipinti seicenteschi, sculture neoclassiche, arredi dei maggiori ebanisti della storia, libri, tessuti sfarzosi, ma anche invenzioni di oggi, ricordi d'infanzia e memorie di viaggio, echi di terre lontane e di avventure esotiche come quelle di un grande veneziano, quell'Hugo Pratt definito da Oreste del Buono "il maestro di Malamocco".
50,00 47,50

Sistemi informativi d'impresa

a cura di G. Bracchi, C. Francalanci

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 544

I sistemi informativi, che integrano le diverse tecnologie dell'informatica e delle reti per la gestione delle aziende e per il loro accesso ai mercati, hanno un ruolo vitale in ogni organizzazione privata e pubblica. Il testo illustra i fondamenti della progettazione dei sistemi informativi e offre una guida sistematica per l'applicazione delle nuove tecnologie all'operatività e alla direzione delle aziende. Il libro si rivolge a quanti si occupano di applicazioni dell'informatica e di metodi di gestione nelle industrie, nei servizi e nella pubblica amministrazione, e agli studenti e ai docenti dei corsi di Informatica gestionale e di Organizzazione nelle facoltà di Ingegneria, Scienza dell'informazione ed Economia.
43,00 40,85

Filler dermici

Antonello Tulli, Angela Motta
e altri

editore: Poletto

pagine: 48

In dermocosmetologia, le aspettative del paziente rivestono notevole importanza, considerato l'impatto che il trattamento di u
25,00 23,75
13,43

Chiese e asceteri rupestri di Matera

a cura di M. Padula, C. Motta

editore: De Luca Editori d'Arte

pagine: 211

83,00 78,85
57,00
30,00

Geometria fantastica. I poliedri e l'immaginario artistico nel Rinascimento

David Wade

editore: Sironi

pagine: 279

In queste pagine, geometria e prospettiva si animano come forme d'arte, espressione di creatività e curiosità, occupando con eleganza il regno della fantasia e dell'immaginazione. Leggendo, potremo gustare la ricca e magnifica tradizione della "geometria immaginifica" che fiorì in Europa durante il Rinascimento. Seguendone le manifestazioni da Norimberga a Venezia, da Dürer a Leonardo, il volume ci introduce a un'esperienza culturale, in cui le fantasie grafiche davano corpo alle teorie - allora appena riscoperte - di Pitagora, Platone, Archimede ed Euclide. La fioritura dell'arte geometrica si mostra ai nostri occhi bellissima e sorprendentemente moderna.
23,00 21,85

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.