Nuova legge sul prezzo dei libri - Dal 25 marzo sconti non superiori al 5% Scopri di più

Libri di L. Lorusso

26,00 24,70
26,00 24,70
26,00 24,70
26,00 24,70
26,00 24,70

Google Ads agile. Ottimizza le tue campagne in 3 passaggi

Giampaolo Lorusso

editore: Hoepli

Un libro che spiega come ottenere sempre il massimo da Google Ads, la piattaforma per fare pubblicità su Google, a prescindere
24,90

L'istituto neurologico Carlo Besta. Cento anni di cure e ricerca

a cura di L. Lorusso, S. Motta

editore: Carocci

pagine: 262

Il libro celebra il centenario della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano, centro d'eccellenza nelle ne
35,00 33,25

AdWords agile. Come ottimizzare le campagne AdWords in 3 semplici passaggi

Gianpaolo Lorusso

editore: Hoepli

pagine: 256

AdWords, il sistema di advertising online usato da milioni di inserzionisti in tutto il mondo, produce oltre l'80% dei ricavi
24,90 23,66

Dizionario della moda. Inglese-Italiano, Italiano-Inglese

Mariella Lorusso

editore: Zanichelli

pagine: 640

Come si chiama in inglese lo smoking e come si può descrivere lo spacco di una gonna? Che cosa sono lo scallop stitch e il pen
25,00 23,75
24,00 22,80

Semiotica

a cura di A. M. Lorusso

editore: Cortina Raffaello

pagine: 430

Il libro, curato da Gianfranco Bettetini, Omar Calabrese, Anna Maria Lorusso, Patrizia Violi, Ugo Volli, è una raccolta di pagine scelte tra i maggiori autori di semiotica. Tra gli altri: Roland Barthes, Émile Benveniste, Ferdinand de Saussure, Umberto Eco, Gerard Genette, François Rastier.
26,00 24,70
10,00

Che cos'è la dislessia

Maria Luisa Lorusso

editore: Carocci

pagine: 126

Il libro illustra i diversi aspetti della dislessia evolutiva e fornisce, con un linguaggio tecnicamente accurato ma accessibile anche ai non esperti, sia le informazioni di base sia alcuni spunti per un'analisi più approfondita di questo disturbo così complesso e vario nelle sue espressioni. Sono analizzate le diverse manifestazioni della dislessia, presentate le teorie sulle sue cause ed è descritto l'iter clinico per la diagnosi e l'intervento. Sono presi in considerazione, infine, l'impatto del disturbo sulla quotidianità, sui percorsi scolastici e professionali, le sfide e le difficoltà che esso porta con sé, con uno sguardo alle possibili soluzioni e alle opportunità offerte da un uso mirato e consapevole delle moderne tecnologie.
12,00 11,40

Alla ricerca dei segni perduti. La diagnosi in neurologia

a cura di L. Lorusso, B. Lucci

editore: Carocci

pagine: 148

Nell'era del neuroimaging e della tecnologia medica è ancora importante conoscere la semeiotica neurologica? La storia dei segni che attraverso l'esame obiettivo del malato hanno consentito in passato e consentono ancora oggi di formulare una precisa diagnosi, non è solo la rievocazione di momenti esaltanti del percorso che ha permesso a valenti medici di legare il loro nome a manovre cliniche o a specifiche patologie. Comprendere il significato di ogni segno neurologico presuppone conoscenza anatomo-fisiologica, richiede capacità di sintesi clinica, predispone alla necessità di porsi sullo stesso piano del malato. Una gestione condivisa e più umana del rapporto medico-paziente è indispensabile al neurologo per esercitare la sua arte, quanto è essenziale al malato per comprendere il percorso verso la possibile guarigione. La progressiva scoperta dei segni descritta in questo volume, che ha determinato il passaggio da una neurologia empirica a una scientifica, è un'occasione per sollecitare il neuroscienziato clinico a usare le neurotecnologie non in sostituzione ma a conferma del corredo semeiotico della patologia.
19,00 18,05

Osvaldo Polimanti e le origini della cinematografia scientifica

Osvaldo Polimanti

editore: Carocci

pagine: 248

Il cofanetto contiene due volumi: "L'utilizzo della cinematografia nelle scienze, nella medicina e nell'insegnamento" di Osval
35,00 33,25

L'insicurezza dell'era digitale. Tra cybercrimes e nuove frontiere dell'investigazione

Piero Lorusso

editore: Franco Angeli

pagine: 128

Se è vero che il crimine accompagna l'umanità dagli albori della sua storia evolutiva adattandosi - nelle forme come nei contenuti - alla mutevole realtà sociale, allora, in tal senso, la "rivoluzione digitale" ha rappresentato anche una sorta di "rivoluzione criminale": dopo i primi istanti di incertezza, le tecnologie informatiche si sono confermate fertile terreno in cui le nuove espressioni del crimine organizzato occupano uno spazio sempre maggiore, direttamente proporzionale all'aumento dell'utilizzo del pc. Le cosiddette "autostrade informatiche", in realtà, non differiscono molto dalle autostrade adibite alla circolazione dei veicoli: così come abbiamo sempre più bisogno di arterie ben progettate e realizzate, di auto sicure, di segnaletica chiara ed efficace, di automobilisti abili e competenti, di auto-velox e di agenti rilevatori degli illeciti, allo stesso modo abbiamo bisogno, nel settore informatico, di un giusto mix di leggi adeguate, efficaci azioni di polizia e un livello crescente di pubblica consapevolezza.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.