Libri di R. Lorenzini | Libreria Cortina dal 1946
Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini superiori a 29 euro

Libri di R. Lorenzini

La modernità del pensiero scientifico di Elio Baldacci (1909-1987) attraverso l'analisi critica della sua tesi di laurea. Nella storia della Patologia vegetale italiana: Elio Baldacci, da Volterra a Pisa e a Milano

a cura di G. Lorenzini

editore: Pisa University Press

pagine: 300

«L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 2020 come "Anno internazionale della salute delle piante"
24,00 22,80

Pestare i piedi all'anima. L'offesa nelle relazioni significative

a cura di R. Lorenzini, M. Accardo

editore: Franco Angeli

Nella dimensione dello spazio affettivo intimo, in cui rientrano le relazioni significative, offendere è come pestare i piedi
29,00

Ciottoli. Minute certezze e grandi dubbi che un vecchio terapeuta a fine corsa propone ai colleghi giovani

Roberto Lorenzini

editore: Alpes

pagine: 214

Nel suo ultimo libro Roberto Lorenzini presenta una serie di riflessioni sulla teoria e la prassi della psicoterapia, su alcun
18,00 17,10
15,00 14,25
34,00

Elementi di fisica tecnica

Giulio Lorenzini

editore: Pitagora

pagine: 224

20,00 19,00

Trame di vita intrecciate. Pazienti e operatori della salute mentale

Roberto Lorenzini

editore: Alpes Italia

pagine: 224

Se con "Storie di terapie" il Dottor Lorenzini ha raccontato la pratica psicoterapeutica di uno studio privato, con "Trame di vita intrecciate" tratteggia un affresco della psichiatria pubblica territoriale, peculiarità e orgoglio italiano. Si intrecciano le storie di pazienti gravi riconosciuti come tali e di quelli celati sotto il ruolo di operatori. Al di là dei farmaci, delle psicoterapie e dei programmi riabilitativi che medici, psicologi, infermieri, assistenti sociali e volontari realizzano con creatività a dispetto della scarsità di risorse, si avverte che il fondamento è sempre una relazione profonda e appassionata, talvolta troppo.
19,00 18,05

Pedagogia interculturale. Pregiudizi, razzismi, impegno educativo

Ivana Bolognesi, Stefania Lorenzini

editore: Bononia University Press

pagine: 352

Il testo offre una riflessione pedagogica relativa alle problematicità e ai conflitti che caratterizzano le attuali società multiculturali. A partire da un'analisi degli studi sul pregiudizio, sul razzismo e sulla costruzione dell'identità, le autrici si propongono di definire i principi della pedagogia interculturale intesi come criteri utili per riconoscere e interpretare le criticità presenti nelle relazioni educative e per individuare possibili competenze e orientamenti teorici necessari a chi opera in ambito multiculturale.
25,00

Storie di terapie

Roberto Lorenzini

editore: Alpes Italia

pagine: 208

Le storie di terapie raccontate in questo libro si distribuiscono lungo tutto l'arco delle diagnosi categoriali e soprattutto sono situazioni miste, perché i pazienti si ostinano a non studiare il DSM IV per collocarsi correttamente nelle sue categorie e a presentarsi come persone sofferenti, con mille acciacchi diversi sovrapposti. In queste situazioni ci sono di scarso aiuto i protocolli clinici; si tratta, per ciascun caso, di identificare quali siano i meccanismi con cui la persona si autoinfligge sofferenza e, dopo averli smascherati, provare a modificarli costruendo alternative. Ho cercato di raccontare il paziente, quello che è avvenuto tra noi in terapia e come sono andate le cose, insuccessi e errori compresi; transfert e controtransfert, o come si voglia chiamare quel miscuglio di sentimenti che coinvolge paziente e terapeuta. Lo scopo è fornire un modello del procedere clinico che utilizza strategie di provata efficacia, ma si plasma di volta in volta sulle specificità del paziente. Le storie sono utilizzabili nella formazione, per avere casi di cui discutere, o in privato per tirarsi su il morale considerando gli errori che anche terapeuti stagionati commettono.
22,00 20,90

Dal malessere al benessere. Attraverso e oltre la psicoterapia

Roberto Lorenzini, Antonio Scarinci

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Sempre più spesso viene rivolta a psicologi, psichiatri e psicoterapeuti una richiesta di aiuto non solo da persone con definite psicopatologie ma anche da coloro che non presentano disagi specifici ma non sono soddisfatti del loro stare al mondo. Il volume propone un intervento che può collocarsi come un modulo di una più ampia psicoterapia tradizionale, ma essere anche rivolto a persone senza specifiche psicopatologie. La proposta parte da una visione del modo di intendere la sofferenza che si caratterizza per uno sguardo verso un orizzonte più ampio di quello contrassegnato dal limitato e limitante stato di salute. Vi è la necessità di riappropriarsi di un pensiero critico che riesca a collocare al centro della riflessione la persona come soggetto di sofferenza e come protagonista della ricerca di una pienezza esistenziale che nel perseguimento di valori dia senso al vissuto esperienziale.
23,00

Il pino domestico. Elementi storici e botanici di una preziosa realtà del paesaggio mediterraneo

Giacomo Lorenzini, Cristina Nali

editore: Olschki

pagine: 104

Il pino domestico ci parla di una lunga storia mediterranea, ci ricorda un passato glorioso sulle terre e sui mari, ci collega con antiche civiltà; è frequente presenza nella letteratura, nelle arti decorative, nei miti, nella quotidianità. Occuparsi di questa specie multifunzionale significa interagire con un universo che comprende aspetti paesaggistici, ma anche economici e produttivi, implica confrontarsi con il passato dei nostri luoghi, con le loro consuetudini, con la loro tradizione alimentare.
15,00 14,25

Uso razionale dell'energia nel settore trasporti. Seminario nazionale

a cura di E. Lorenzini, A. Orlandi

editore: Pitagora

pagine: 120

Nel presente volume sono riportati i risultati presentati al Seminario Nazionale "Uso razionale dell'energia nel settore Trasporti" tenutosi a Bologna il 28 marzo 2006 presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna ed organizzato dalla Associazione Italiana Gestione Energia e dai Dipartimenti DISTART, DAPT, DIEM, DEIS, DIENCA dell'Università di Bologna. P. Berna: L'aspetto energetico nella valutazione d'impatto ambientale delle grandi opere infrastrutturali. A. Orlandi: Il problema generale dei trasporti riguardo la vita dell'uomo nel territorio ed i suoi necessari movimenti. A. Corlaita: Lo sviluppo durevole e gli strumenti della pianificazione urbanistica e dei trasporti. M. Maioli: L'accessibilità ed i trasporti nel territorio. S. Martello, P. Toth: Ricerca operativa e problemi di trasporto merci. P. Pelloni: Soluzioni per il miglioramento dell'efficienza dei motori volte alla riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. S. Falfari: La riduzione dell'impatto ambientale dei motori: evoluzione tecnologica verso EURO 5. F. Accattatis, S. Ricci: Prospettive di utilizzo di sistemi energetici innovativi nel trasporto ferroviario. F. Troiano: Il treno come sistema di trasporto ecologico ed economico. R. Carniello, F. Rupi: Distributori e sistemi di stoccaggio on board nei veicoli: stato dell'arte e limiti di impiego dell'idrogeno. J. Schweizer: Il risparmio energetico dei sistemi di trasporto individuali a guida automatica.
15,00 14,25

Principi di fitoiatria

Giacomo Lorenzini, Cristina Nali

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 280

27,00 25,65

Lezioni di fisica tecnica 1

Giulio Lorenzini

editore: Pitagora

pagine: 214

Questo volume si articola nei seguenti capitoli: Misurare in fisica 1. Moto rettilineo. Grandezze vettoriali. Moto in più dimensioni. I principi della dinamica. Energia e potenza. Termodinamica: nozioni di base e primo principio per i sistemi chiusi. Termodinamica: descrizione e realizzazione dei processi. Termodinamica: miscele di aria e vapor d'acqua. Elementi di trasmissione del calore. I fluidi: generalità. I fluidi: statica. I fluidi: cinematica e dinamica.
19,00 18,05

La dimensione delirante. Psicoterapia cognitiva della follia

Roberto Lorenzini, Brunella Coratti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 259

Il delirio non è confinato nei recinti della follia. Tutti vivono in un proprio mondo di significati personali che a volte si arrocca, diventa impermeabile a ogni confronto, inattaccabile, isolato. La dimensione delirante intesa come tendenza autoreferenziale della conoscenza è prepotente nei disturbi psicotici, ma è anche l'elemento essenziale che impedisce il cambiamento in coloro che sono precipitati nelle trappole dei meccanismi nevrotici. E, ancora, si manifesta nella vita quotidiana con l'autoinganno e la costante tendenza a cercare e trovare conferme alle proprie idee. Sulla base di una lunga esperienza clinica come psicoterapeuti operanti nel servizio pubblico, spesso con pazienti difficili, gli autori sostengono che anche il delirio presente nelle psicosi è psicologicamente comprensibile e serve a spiegare un vissuto altrimenti incompatibile con gli schemi centrali riguardanti l'identità del soggetto. Tutta la dimensione delirante sta a protezione dell'identità e ciò diviene manifesto nel delirio psicotico. In questa prospettiva, la psicoterapia del delirio recupera il proprio razionale di intervento imitativo efficace sui sintomi ma anche sul complessivo funzionamento psicologico del soggetto. Non è solo un intervento che affianca utilmente il trattamento psicofarmacologico, ma dispone di una propria caratterizzante autonomia.
24,50 23,28
51,65

Life Span Extension

Single Cell Organisms to Man

Antonello Lorenzini, Christian Sell
e altri

editore: Humana Press Inc.

pagine: 216

In recent years, remarkable discoveries have been made concerning the underlying mechanisms of aging. In "Life-Span Extension: Single-Cell Organisms to Man", the editors bring together a range of illuminating perspectives from researchers investigating the aging process in a variety of species. This novel work addresses the aging process in species ranging from yeast to man and, among other subjects, features detailed discussions of the naked mole-rat, an exceptionally long-lived rodent; the relationship between dietary factors/food restriction and aging; and an evolutionary view of the human aging process. Single mutations that extend life span have been identified in yeast, worms, flies, and mice, whereas studies in humans have identified potentially important markers for successful aging. At the same time, it has been discovered that the genes and pathways identified in these studies involve a surprisingly small set of conserved functions, most of which have been the focus of aging research for some time. For example, the mTOR pathway, a regulator of translation and protein synthesis, has been identified as a common longevity pathway in yeast and Caenorhabditis elegans. In mammals, this pathway intersects with neuroendocrine pathways and with the insulin/insulin-like growth factor pathways, which have been identified as major modulators of life span and aging in both invertebrates and mice. Novel, emerging technologies and the increasingly wide variety of systems that are now used to study aging and the mechanisms of aging provide enormous opportunities for the identification of common pathways that modulate longevity. It is these common pathways that are the focus of this important volume.
100,00 95,00

Verso un sistema energetico più efficiente. Opzioni e metodologie di valutazione

Enrico Lorenzini, Cesare Biserni
e altri

editore: Pitagora

pagine: 148

Questo volume riassume i principali temi di una ricerca che ha visto l'attiva collaborazione di personale afferente al GRTN e all'Università degli Studi di Bologna. Lo scopo dell'opera è quello di non ridurre tale esperienza a mero (quanto positivo e sempre auspicabile) dialogo tra istituzioni, ma altresì di trasmettere la scienza energetica agli studenti, ultimi destinatari del sapere, nel convincimento o nella speranza che essi non accettino mai di piegare la scienza al primato della politica, da troppo tempo sorda - nelle annose vicende italiane - alle istanze che stanno alla base del principio dell'interesse collettivo. Gli argomenti trattati sono i seguenti: Il quadro energetico di riferimento. Il quadro normativo di riferimento. Evoluzione dell'efficienza energetica; stato dell'arte. La termodinamica e la politica energetica. Gestione della domanda (DSM) per il contenimento dei consumi. Possibili interventi futuri.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.