Libri di Nicola Nardelli | Libreria Cortina dal 1946
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Libri di Nicola Nardelli

Lecosecambiano@scuola

Strumenti per combattere il bullismo omofobico

Maria Rosaria Nappa, Nicola Nardelli

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 159

Lecosecambiano@scuola nasce da un progetto sviluppato dal dipartimento di Psicologia dinamica e clinica e Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione della Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma Capitale negli istituti scolastici di secondo grado del territorio. Questo progetto ha rappresentato una delle più importanti iniziative italiane per contrastare il bullismo omofobico nelle scuole. Pensato per essere esaustivo ma agile e di facile "applicazione", questo manuale spiega che cos'è il bullismo omofobico, quali sono le sue cause e i suoi effetti, utlizzando un linguaggio accessibile e privo di termini da "addetti ai lavori". Ma questo non è l'unico punto di forza del libro. Un'intera sezione è dedicata alle domande, formulate dagli stessi studenti, a cui danno risposta personaggi del mondo della cultura e della comunicazione. Le esercitazioni proposte, semplici e per la maggior parte inedite, costituiscono un valido aiuto per chi vuole acquisire metodi e strumenti per conoscere, prevenire e combattere questa forma di bullismo ormai estremamente diffusa nelle scuole. Un libro rivolto non solo agli insegnanti, ma anche ai genitori e a tutti gli educatori, gli psicologi e gli studenti di psicologia che vogliono approfondire il loro sapere, ma soprattutto il loro saper fare e saper essere, in tema di bullismo
15,00 14,25

Linee guida per la consulenza psicologica e la psicoterapia con persone lesbiche, gay e bisessuali

Vittorio Lingiardi, Nicola Nardelli

editore: Cortina Raffaello

pagine: 156

L' obiettivo di queste Linee guida è quello di i fornire agli psicologi, agli psicoterapeuti e a tutti i professionisti della salute mentale gli strumenti di base affinché siano in grado di riconoscere e affrontare senza pregiudizi i molti temi che possono riguardare la vita delle persone lesbiche, gay, bisessuali e delle loro famiglie. Il volume si divide in tre parti: un excursus storico sul processo di "depatotogizzazione dell'omosessualità" con accenni ai danni delle cosiddette "terapie riparative" e una sintesi delle Linee guida redatte da alcune tra le principali associazioni internazionali di professionisti della salute mentale; le Linee guida per la consulenza psicologica e la psicoterapia con persone lesbiche, gay e bisessuali, che consistono in una discussione teorica e clinica, accompagnata da vignette esemplificative, dei principali temi che possono favorire un ascolto competente e libero da pregiudizi e sono seguite da un glossario di definizioni; quattro appendici: il documento con cui, nel 1973, l'omosessualità è stata eliminata dal DSM; il comunicato della Pan American Health Organization che bandisce le cure per "una malattia che non esiste"; il documento "L'omosessualità non è una malattia da curare" redatto da autorevoli rappresentanti del mondo accademico e professionale italiano; la risoluzione dell'American Psychological Association sui tentativi di modificare l'orientamento sessuale.
13,00 12,35

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento