Libri di M. Acanfora | Libreria Cortina dal 1946
Buono 18app in scadenza! Affrettati, hai tempo fino al 28 febbraio 2022 Per saperne di più

Libri di M. Acanfora

Che cos'è la transizione ecologica. Clima, ambiente, disuguaglianze sociali. Per un cambiamento autentico e radicale

a cura di M. Acanfora, G. Ruggieri

editore: Altreconomia

pagine: 192

"Transizione ecologica" non è il nome del ministero, né il mantra vuoto ripetuto dai governanti: è un cambiamento radicale che
15,00 14,25
15,00 14,25

Facciamoci le feste. Manuale dell'ecofesta fai da te. Natale, matrimonio, compleanno e altre ricorrenze

Massimo Acanfora

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 143

Tutti vogliamo (e dobbiamo) risparmiare e allo stesso tempo stare insieme con gioia nelle ricorrenze, esprimere il nostro affetto attraverso i regali - piccoli o grandi - e creare un'atmosfera festosa attraverso le decorazioni e i simboli delle diverse feste. Le feste sono importanti in quanto eventi simbolici del nostro percorso personale (compleanni, matrimoni, battesimi, ecc) o sociale (Natale, Pasqua, Halloween) e non dobbiamo farne a meno. Possiamo però festeggiare in modo più sobrio, meno dispendioso. Attraverso il riciclo e la creatività, possiamo mettere in scena tutti i riti tradizionali non solo spendendo meno ma anche dando un tocco personale a feste e occasioni ormai stereotipate, sottolineando la dimensione non formale degli eventi perché smettano di essere vuote celebrazioni del consumismo ma occasioni di reale partecipazione e condivisione.
9,50 9,03

Gratis. Fare tutto (o quasi) senza denaro

Massimo Acanfora

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 159

La crisi insiste, non demorde, i soldi diminuiscono ma noi continuiamo ad avere non solo necessità ma anche desideri. Certo, possiamo diventare più zen, frugali, essenziali, "far decrescere" i nostri desideri. Questo libro racconta che è possibile però battere un'altra strada: cercare di procurarci quello che vogliamo senza spendere soldi (o quasi): dall'autoprodursi quello che una volta comperavamo, al baratto di beni materiali, allo scambio di prestazioni professionali, alla condivisione di risorse. Tornano in primo piano la generosità e la reciprocità, ovvero persone e organizzazioni che mettono a disposizione luoghi, spazi, corsi, servizi, materiali. Tra le tante soluzioni raccontate in queste pagine per vivere senza denaro emerge sempre lo stesso salutare e benvenuto concetto: la ricchezza può essere condivisa. E se c'è condivisione, non ci può mancare nulla.
10,00

Tutta bio la città. Milano. 1000 indirizzi per una spesa ecologica. 15 mappe tematiche

Massimo Acanfora, Ilaria Sesana

editore: Altreconomia

pagine: 192

Fare una spesa biologica, equa, leggera, che fa bene a te, agli altri, all'ambiente e che costa il giusto. A Milano! Oggi è possibile. Questo libro contiene: tutti gli indirizzi di mercati, cascine, negozi per la spesa bio; le botteghe del commercio equo e solidale in città; tutti i negozi "leggeri", prodotti sfusi e senza imballaggi; gli orti urbani, i parchi da difendere e il verde in città; i ristoranti con l'anima: biologici, solidali, veg; il riciclo contro lo spreco, i mercati dell'usato solidale; la città della bici: percorsi, ciclofficine, iniziative; l'acqua pubblica e le energie rinnovabili in città; il turismo responsabile a Milano: ostelli, agriturismo & Co; il denaro etico: banche, conti correnti, prestiti, assicurazioni; la cultura alternativa: centri sociali e librerie indipendenti; 15 mappe tematiche per orientarsi e fare la spesa. Il volume contiene tagliandi per un valore di oltre 250 euro.
14,50

Autosufficienza. Manuale pratico per fare da sé ed essere indipendenti dal sistema

Massimo Acanfora, Ilaria Sesana

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 251

La crisi del sistema economico, la precarietà del lavoro, l'incertezza del futuro oggi ci invitano a un cambiamento radicale nelle nostre abitudini. L'autosufficienza, il fare a meno, il far da sé, il condividere le risorse sono nuovi e vecchi modi di gestire le risorse. Un libro che propone piccoli passi e scelte forti ma non estreme, da fare nel tempo e condividere con chi si ha vicino. Una rivoluzione lenta ma profonda, che ha il sapore non della rinuncia ma dell'autonomia, dell'essenzialità, della sobrietà e del risparmio. Autosufficienza significa cambiare il proprio paradigma di benessere: poter vivere bene, realisticamente anche con 300 euro al mese rinunciando al superfluo e valorizzando tutte le forme di ricchezza alternativa: quelle della collettività, della vita comunitaria, delle scelte alimentari sostenibili. Il primo passo per costruire un altro sistema.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.