Libri di M. A. Crippa | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di M. A. Crippa

Conversazioni sull'architettura. Selezione e presentazione di alcuni «Entretiens»

Eugène Emmanuel Viollet Le Duc

editore: Jaca Book

pagine: 216

Viollet-le-Duc alla fine del 1863 fu nominato, con sorpresa di tutti perché considerato un antiaccademico, professore di Stori
18,00 17,10

Italia dall'alto. Storia dell'arte e del paesaggio

a cura di M. A. Crippa

editore: Jaca Book

pagine: 268

Dopo i dei volumi dedicati alle città di Roma, Venezia e Milano fotografate dall'elicottero, Jaca Book ripropone in una nuova
50,00 47,50

Padre Costantino Ruggeri. Artista francescano

a cura di M. A. Crippa

editore: Silvana

pagine: 256

La gioia dell'amicizia francescana e l'impegno a viverla anche nella ricerca artistica caratterizzano in modo determinante la
28,00 26,60

Gaudí. Paesaggio come dimora

a cura di M. A. Crippa,

editore: Jaca Book

pagine: 253

«La casa è la piccola nazione della famiglia», ha affermato Gaudí in uno dei pochissimi scritti autografi a noi pervenuti
100,00 95,00

Gaudì. Sagrada Familia. Natività-Natividad

a cura di M. A. Crippa

editore: Interlinea

pagine: 88

"Non è architettura, è poesia, vuole parlare" è stato scritto della facciata della Natività, l'unica completata da Antoni Gaud
10,00 9,50

Fotografia per l'architettura del XX secolo in Italia. Costruzione della storia, progetto, cantiere

a cura di M. A. Crippa, F. Zanzottera

editore: Silvana

pagine: 469

La fotografia, componente essenziale per conoscere e comunicare l'architettura, per costruirne la storia e proporne una consap
20,00 19,00

Idee per l'architettura. Scritti e pensieri raccolti dagli allievi

Antoni Gaudì

editore: Jaca Book

pagine: 367

Del geniale architetto catalano Antoni Gaudí sorprendono la fantasia inesauribile e visionaria, il gusto della decorazione, l'
50,00 47,50

Scrivere per il fumetto. Dall'idea alla sceneggiatura

Alex Crippa, Andrea Pasini

editore: Editrice Bibliografica

Scrivere una storia che diventerà un romanzo è diverso dallo scrivere una storia che diventerà un fumetto
20,00 19,00

Gaudì. La Sagrada Familia

a cura di

editore: Jaca Book

pagine: 277

L'esistenza di un monumento come la Sagrada Familia nel cuore del XX secolo resta un'eccezione e insieme una sfida per la cultura architettonica contemporanea. Essa rappresenta il prodotto, soltanto ora ultimato, dello sforzo collettivo di un'intera città e in questo assomiglia più all'impresa plurisecolare di una cattedrale medievale che a qualsiasi edificio contemporaneo. Come nessun altro architetto del Novecento, Gaudi con la Sagrada Familia ha dato vita a uno spazio sacro nel cuore vivo di una comunità (quando Le Corbusier con Ronchamp ha saputo farlo in un contesto isolato e attraverso un dialogo personale e privato - per quanto fertilissimo - con un interlocutore religioso). Impresa pubblica e civile come nessun'altra, oltre che sfida per un'architettura religiosa, la Sagrada Familia è tuttavia prodotto in fieri di una genialità costruttiva entusiasmante, frutto di una ricerca tecnologica che non manca di affascinare anche i più disincantati interpreti e protagonisti della vocazione virtuosistica propria dell'architettura contemporanea. Questo libro tuttavia testimonia - attraverso un repertorio inedito di immagini, gli interventi di studiosi e degli stessi protagonisti del cantiere di oggi - come nella Sagrada Familia si materializzi un'originale saldatura fra la componente tecnica e quella del significato, fra la dimensione creativa individuale e il lavoro collettivo, fra il contesto civile di una città e lo spazio sacro di una chiesa.
90,00

Gaudì. Architetture: Case, giardini e parchi-La Sagrada Familia-Spazioe segni del sacro

a cura di

editore: Jaca Book

pagine: 791

Figura atipica nel panorama architettonico del XX secolo, Gaudì non cessa di stupire e di ispirare i protagonisti dell'archite
249,00

La clonazione architettonica

Ascensíon Hernández Martínez

editore: Jaca Book

pagine: 169

Copie, cloni, simulazioni, facsimili, versioni... Nel mondo dell'architettura si constata la proliferazione di repliche di edifici storici scomparsi (per esempio il Globe Theatre, a Londra), molte delle quali opere mitiche di architetti come Le Corbusier, Mies van der Rohe o Josep Lluís Sert. Cloni architettonici dotati di forza tale da farci dimenticare la loro vera natura di facsimili, soppiantando l'originale scomparso e cancellando il passaggio del tempo tra i due. Le repliche architettoniche sono talvolta necessarie perché rispondono a situazioni di emergenza, laddove la società reclama la ricostruzione dei monumenti danneggiati o perduti per risanare ferite aperte dalle devastazioni belliche o causate da disastri naturali o accidentali. Altre volte sono il prodotto di un culto eccessivo tributato a certi punti fermi della storia dell'architettura, riflettendo in questo senso il trasferimento anche in ambito architettonico di una volontà di appropriazione identitaria evidente in altre pratiche artistiche.
20,00

Gaudì. La Sagrada Familia

a cura di A. Crippa

editore: Jaca Book

pagine: 263

L'esistenza di un monumento come la Sagrada Familia nel cuore del XX secolo resta un'eccezione e insieme una sfida per la cultura architettonica contemporanea. Essa rappresenta il prodotto, soltanto ora ultimato, dello sforzo collettivo di un'intera città e in questo assomiglia più all'impresa plurisecolare di una cattedrale medievale che a qualsiasi edificio contemporaneo. Come nessun altro architetto del Novecento, Gaudi con la Sagrada Familia ha dato vita a uno spazio sacro nel cuore vivo di una comunità (quando Le Corbusier con Ronchamp ha saputo farlo in un contesto isolato e attraverso un dialogo personale e privato - per quanto fertilissimo - con un interlocutore religioso). Impresa pubblica e civile come nessun'altra, oltre che sfida per un'architettura religiosa, la Sagrada Familia è tuttavia prodotto in fieri di una genialità costruttiva entusiasmante, frutto di una ricerca tecnologica che non manca di affascinare anche i più disincantati interpreti e protagonisti della vocazione virtuosistica propria dell'architettura contemporanea. Questo libro tuttavia testimonia - attraverso un repertorio inedito di immagini, gli interventi di studiosi e degli stessi protagonisti del cantiere di oggi - come nella Sagrada Familia si materializzi un'originale saldatura fra la componente tecnica e quella del significato, fra la dimensione creativa individuale e il lavoro collettivo, fra il contesto civile di una città e lo spazio sacro di una chiesa.
90,00

Luoghi e modernità. Pratiche e saperi dell'architettura

a cura di M. A. Crippa

editore: Jaca Book

pagine: 206

Negli ultimi due secoli un fondamentale inquadramento storiografico d'arte e d'architettura ha costituito un riferimento condiviso ad ampio raggio, un medesimo orizzonte interpretativo. Negli ultimi decenni sono emerse tuttavia, in modo ancora frammentario, nuove esigenze critiche e una più lucida cognizione storiografica, che impegnano sia a rovesciare in domande alcune apodittiche affermazioni di principio dell'avventura modern, sia a ripensare alla "veridicità" di tale inquadramento storiografico. Inoltre, la registrazione delle radicali trasformazioni delle condizioni di vita sul pianeta ha orientato l'attenzione di architetti, storici e progettisti alla realtà concreta dell'ambiente costruito e al senso attuale dei luoghi dell'abitare.
22,00 20,90

Galileo. Dietro le quinte del processo che cambiò l'Occidente

Luca Crippa

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 160

Il giorno dell'abiura di Galileo Galilei, il 22 giugno 1633, segna l'indegna conclusione di uno dei processi più famosi della
9,90 9,41

Un racconto per oggetti. Una «collezione territoriale» nel Distretto del Casalingo

Davide Crippa

editore: Maggioli Editore

pagine: 118

Il libro illustra una "storia territoriale" che nel secolo scorso ha contrassegnato non solo lo sviluppo del distretto del Ver
18,00 17,10

Gaudì. La ricerca della forma

Daniel Giralt-Miracle

editore: Jaca Book

pagine: 160

Il volume è una sintesi completa dei contributi fino ad ora sviluppati a proposito della componente tecnico-scientifica della produzione di Gaudì. Gaudì infatti non solo ricorreva sistematicamente all'ausilio di modelli tridimensionali nel proprio iter progettuale, ma si avvaleva di tecnologie costruttive e metodi di analisi statiche in grado di dare forma alla complessità della sua opera con invenzioni formali oscillanti tra naturalismo e astrazione, attraverso un personale linguaggio geometrico. Il volume evidenzia l'articolazione interna di quel processo e ne documenta i risultati.
55,00

Le Corbusier e la rivoluzione continua in architettura

Charles Jencks

editore: Jaca Book

pagine: 381

Le Corbusier ha dominato la scena europea e occidentale del XX secolo con architetture, proposte urbanistiche, pitture, sculture e scritti, caratterizzati da sintesi vigorosa, energia creativa senza fondo, pungente vis polemica. Nessuno è stato studiato quanto lui; nessuno ha avuto altrettanti ammiratori entusiasti, denigratori feroci. Nessuno come lui ha messo a tema e dimostrato l'importanza della committenza per l'architettura e l'urbanistica contemporanee. Il libro di Jencks entra nel vivo di questi e di molti altri problemi, avanzando interpretazioni inusuali della sua personalità, tratteggiando un Le Corbusier nietzscheano, titano eroico e tragico, architetto-artista-scrittore, inventore di una potente iconografia cosmica.
72,00 68,40

Statistica per le scienze del comportamento

Joan Welkowitz, Barry Cohen
e altri

editore: Apogeo Education

pagine: 552

Questo volume, giunto alla sesta edizione originale, è considerato un classico
35,00 33,25

Indagini tra decor e decus

Maurizio Matrone

editore: Corraini

pagine: 136

18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento