Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di L. Scrofani

Temi di geografia economica

a cura di L. Scrofani, L. Ruggiero

editore: Giappichelli

pagine: 328

29,00

Turismo e competitività urbana

a cura di L. Scrofani, L. Ruggiero

editore: Franco Angeli

pagine: 260

I lavori raccolti nel volume si soffermano in particolar modo sulle strategie di alcune città del Mezzogiorno, che perseguono la competitività sviluppando da un lato la rigenerazione fisica del tessuto urbano e dall'altro una vera e propria pianificazione culturale. I progetti, che coinvolgono attori pubblici e privati, riguardano principalmente il risanamento dei centri storici e la valorizzazione del patrimonio artistico ed architettonico, la conversione degli spazi strategici e dei contenitori dismessi, il rilancio dei musei e dei molteplici aspetti delle risorse naturali. Anche se ispirati da una comune metodologia, gli autori dei diversi saggi hanno attinto a strumenti analitici e a indicatori di natura diversa, da quelli di competitività a quelli di coesione sociale, di qualità della vita e di sicurezza, con l'obiettivo di far emergere la natura complessa dei legami che si sviluppano in alcune città del Mezzogiorno tra il turismo urbano e le loro capacità competitive in termini di qualità e attrattività residenziale.
31,00

Turismo nautico e distretti turistici siciliani

a cura di V. Ruggiero, L. Scrofani

editore: Franco Angeli

pagine: 212

In questo volume sono raccolti i risultati di una ricerca coordinata da Vittorio Ruggiero e Luigi Scrofani, nella quale si propone una "lettura" del territorio regionale che rompe vecchi schemi consolidati sulle contrapposizioni tra la costa e le aree interne siciliane, per sollecitarne una fruizione integrata e lo sviluppo di interdipendenze tra ambiti territoriali e funzionali differenti. In tale contesto, i porti turistici della Sicilia e le loro funzioni sono oggetto di studio sia nei confronti della navigazione da diporto e come fulcro dello sviluppo turistico delle aree costiere, che in chiave di riorganizzazione dei rapporti tra il mare e le aree interne e marginali. Un approccio sperimentale, espressione di geografia attiva, che si pone come base di riferimento per proposte locali e d'area vasta, oltre che regionali e interregionali. Ma nel contempo un contributo scientifico destinato agli organi responsabili della Regione Siciliana e agli altri attori pubblici e privati che operano nel settore turistico dell'Isola, perché sostengano e promuovano lo sviluppo di distretti e percorsi integrati, valorizzando le potenzialità dei principali porti turistici dell'Isola. Non si può ignorare, infatti, che in una regione ad imprenditorialità debole come la Sicilia l'iniziativa pubblica, e quella regionale in particolare, debba svolgere un ruolo centrale di riequilibrio.
24,50
22,00 19,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.