Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Libri di G. Castoldi

33,00 28,05
14,00 11,90

Piccolo dizionario delle emozioni

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 124

Il nostro approccio all'affettività può evolvere favorevolmente se tentiamo di rivisitare parole suggestive come speranza, rimpianto, istinto, attesa, lontananza... Perché il modo in cui parliamo di ciò che sentiamo e sperimentiamo - stati d'animo, slanci del cuore, relazioni, paure - ci porta troppo spesso a seguire modelli stereotipati, a comportamenti che in fin dei conti non sono i nostri e a interpretazioni sbagliate delle dinamiche relazionali. Si tratta quindi di cercare nuove strade, altri modi per indicare le nostre emozioni, rendendo più "fine" il nostro linguaggio, dandoci chiavi di lettura più profonde degli eventi. È questa la sfida raccolta da Ivana Castoldi, che in questo libro compone, una parola dopo l'altra, un piccolo dizionario per rimetterci in discussione, per pensare a soluzioni e per riconsiderare le nostre relazioni con gli altri, con i nostri figli, con noi stessi. Dall'autrice di "Meglio sole", un dizionario fuori dagli stereotipi, una parola per ciascuna lettera dell'alfabeto, per riflettere, tentare di uscire dagli schemi. E, così, cambiare la nostra vita.
8,00 6,80

Donne al bivio. Correggere la rotta e rimettersi in gioco quando non si hanno più vent'anni

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 176

Nella vita di ogni donna, scandita da tappe biologicamente e culturalmente prestabilite, le occasioni di ripensamento e di svolta si presentano a scadenze più o meno regolari, e bisogna accettare le perdite e gli svantaggi che le alternative fatalmente comportano. Tuttavia, è alla soglia della maturità che si arriva a un bivio decisivo: effettuato un consuntivo globale, dobbiamo guardare in faccia la realtà e interrogarci sulle scelte fatte in amore, lavoro, famiglia, maternità, amicizia... Nella migliore delle ipotesi le confermeremo, nonostante qualche insuccesso o delusione, oppure saremo chiamate a rivedere la pianificazione del nostro futuro, confidando nella benignità dell'istinto che ci suggerisce la deviazione. In ogni caso, scegliere consapevolmente diventa un imperativo non procrastinabile da porsi su ogni fronte, fosse anche per scegliere, alla fine, di accettare. Ivana Castoldi ci accompagna in questo percorso con la sua acuta capacità di riflettere e far riflettere. Il libro è punteggiato dalle storie di donne intraprendenti che hanno saputo usare le tre parole chiave dei bilanci della vita: consapevolezza, coraggio e cambiamento, per affrontare un indispensabile esame di realtà e trarne le dovute conseguenze. Il "premio" consiste in un meritato incremento del benessere psicologico personale e relazionale. Se non ora, quando?
14,00 11,90

Verso le competenze: una bussola per la scuola. Progetti didattici e strumenti valutativi

a cura di M. Castoldi, M. Martini

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Le profonde trasformazioni che hanno portato all'attuale società della conoscenza e il disorientamento in cui versa il sistema scolastico italiano inducono a rivedere il senso dell'educazione e dell'istruzione. Il concetto di competenza, liberato da visioni riduzioniste e funzionaliste, può costituire una bussola per riorientare - in una logica olistica - insegnamento, apprendimento e valutazione. È auspicabile che l'azione di insegnamento diminuisca in quantità per guadagnare in qualità, garantendo la funzione di mediazione culturale in modo vario e flessibile in sintonia con le caratteristiche e le attitudini individuali, assegnando maggiore spazio all'azione guidata e autogestita degli allievi, riuscendo a coinvolgerli con il cuore e la mente nell'avventura della co-costruzione dei saperi e fornendo loro un supporto cognitivo-emotivo-relazionale che li metta nella condizione di divenire via via soggetti autonomi e responsabili. Il volume presenta proposte di progettazione e di valutazione per competenze, riguardanti tutti i gradi scolastici (scuola infanzia, primaria, secondaria di 1° e 2° grado), elaborate dal Gruppo SALICE con la supervisione scientifica di Mario Castoldi.
28,50

Se bastasse una sola parola. Piccolo dizionario delle emozioni

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 124

Il nostro approccio all'affettività può risentire favorevolmente del tentativo di rivisitare parole suggestive come speranza, rimpianto, istinto, attesa, lontananza... Infatti, il modo in cui parliamo di ciò che sentiamo e sperimentiamo - stati d'animo, slanci del cuore, relazioni, paure - ci porta a seguire modelli stereotipati, trasmessi o dati per scontati. Riflettere sulle parole può, al contrario, produrre inedite e promettenti implicazioni nella nostra esistenza. E ricercare nelle parole significati più autentici, oltre i confini del conformismo e del banale, può aiutarci a vivere più profondamente la realtà in cui siamo calati. È questa la sfida raccolta da Ivana Castoldi, che in questo nuovo libro compone, una parola dopo l'altra, un piccolo dizionario per rimetterci in discussione, per pensare a soluzioni e per riconsiderare le nostre relazioni con gli altri, con i nostri figli, con noi stessi.
10,00 8,50

Meglio sole. Perché è importante bastare a se stesse

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 138

Dietro a ogni storia di emancipazione femminile c'è un percorso originale di conquista dell'autonomia, il primo necessario passo per raggiungere una piena e matura consapevolezza di sé. Ma lungo questo percorso - doloroso per alcune donne, liberatorio per altre - un passaggio obbligato consiste nell'imparare a intrattenere un continuo dialogo con i propri desideri e bisogni più profondi, in solitudine. In questo spazio finalmente ritrovato, risiede la forza per riprendere in mano la propria vita e liberarsi dei condizionamenti sociali e familiari. "Da sole", dunque, anche se non necessariamente sole. Perché le donne hanno questo di bello: che sanno cambiare e ripartire da capo, anche dopo anni di patimenti e dipendenza. "La facoltà più importante che le donne possono mettere a frutto è la propensione a realizzare una più profonda intimità con se stesse e a conquistare una più ampia libertà di pensiero e di espressione, sia pure al termine di un sofferto cammino".
8,00 6,80

Riparto da me. Trasformare il mal di vivere in una opportunità per sé

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 232

È possibile guardare alla depressione, anziché come a un mostro che ci terrorizza e ci annienta, come a una dimensione emotiva tra le tante, che può concorrere al benessere e alla stabilità personale non meno di quegli stati d'animo che consideriamo di segno positivo, come la gioia e la speranza. È bene convincersi che non si guarisce dal "mal di vivere" perché è parte integrante, ed essenziale, della nostra esperienza affettiva. A seguito di una crisi depressiva non è insolito che si verifichi un sorprendente miglioramento della qualità della nostra esistenza, perché è possibile trasformare i momenti di disperazione e di angoscia in opportunità di recupero, uscendone fortificati, più lucidi e resistenti. Depressione e ansia non sono incontrollabili, come tendiamo a credere. Al contrario, con adeguate strategie vincenti, si possono affrontare in modo vantaggioso. Dunque conviene sperimentare, mettendo in campo la nostra creatività per trovare "protocolli di cura" personalizzati, continuando a comprometterci energicamente con la vita anche in condizioni di emergenza. Le donne, che più frequentemente degli uomini si trovano a fare i conti con la depressione, anche per ragioni culturalmente fondate, sanno essere capaci di operare in se stesse e nella loro vita grandi cambiamenti, trasformando un oscuro malessere in una formidabile occasione di riscatto.
9,00 7,65

Capire le prove INVALSI. Una guida intelligente

Mario Castoldi

editore: Carocci

pagine: 263

Negli ultimi anni le prove INVALSI si sono imposte nel dibattito sulla scuola italiana, suscitando reazioni diverse e contrastate. Il volume intende proporre una lettura professionale di questa innovazione e accompagnare il lettore a una comprensione più attenta dei tratti qualificanti di tali prove, suggerendo modalità di utilizzo più consapevoli. Dopo aver ricostruito il contesto culturale e istituzionale entro cui inquadrare il Sistema nazionale di valutazione, vengono analizzati i quadri di riferimento su cui sono elaborate le prove valutative. Sulla base di essi si forniscono indicazioni operative ed esempi per la realizzazione di percorsi di analisi e interpretazione dei risultati delle prove, in funzione del miglioramento delle prassi didattiche e valutative. I destinatari del volume sono gli insegnanti e i dirigenti della scuola di base e della scuola superiore, in rapporto alle innovazioni normative connesse alla revisione dei curricoli nazionali e alla sperimentazione di modelli di certificazione delle competenze, oltre che gli studenti impegnati in percorsi di formazione all'insegnamento.
20,00 17,00
23,50
21,00

Core Curriculum. Ematologia

Gianluigi Castoldi, Vincenzo Liso

editore: McGraw-Hill Education

La nuova edizione di Core Curriculum Ematologia scaturisce dall'apprezzamento da parte di docenti e studenti che ha accompagnato la prima pubblicazione e dall'esigenza di aggiornarla con le numerose importanti acquisizioni di ordine biologico, iagnostico e terapeutico che hanno radicalmente modificato in questi ultimi anni la trattazione delle singole malattie ematologiche. I capitoli sono stati profondamente revisionati e riformulati grazie al contributo di alcune prestigiose scuole di ematologia appresentate dai docenti in copertina, che arricchiscono l'opera con la preziosa esperienza didattica e di ricerca. Resta confermato il principio ispiratore, cioè di fornire una serie di concetti essenziali per garantire il nucleo irrinunciabile delle competenze el uturo professionista, integrati da finestre di approfondimento utili a interpretare i meccanismi patogenetici implicati nella trattazione dei singoli quadri patologici, spunti di ricerche e prospettive e alcuni nuovi algoritmi terapeutici, frutto della ricerca traslazionale che è stata in grado di trasferire in particolare al campo clinico ematologico, con rapidità ed efficienza, numerose osservazioni di laboratorio. L'attenzione alla sintesi e alla chiarezza rendono il testo fruibile anche dagli studenti di biotecnologie e professioni sanitarie.
41,00 36,90

Malattie del sangue e degli organi ematopoietici

Gianluigi Castoldi, Vincenzo Liso

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 797

La sesta edizione del volume "Malattie del sangue e degli organi ematopoietici" vede la luce forte del successo delle precedenti edizioni, a testimonianza dell'alto livello di interesse che studenti, specializzandi e medici nutrono per la disciplina. La formula di impostazione del libro, che affianca completezza dell'informazione a studio e consultazione agevoli, si è rivelata negli anni vincente, affermandolo come un testo autorevole e frequentemente menzionato nelle bibliografie d'esame, ed è rimasta pertanto sostanzialmente immutata. Rinnovamenti significativi sono stati apportati, invece, nella grafica di copertina e degli interni, e nell'organizzazione e aggiornamento dei contenuti, dando rilievo, in particolare, a nuove classificazioni e acquisizioni di fisiopatologia in rapporto a recenti conoscenze maturate su singole patologie, e ad aggiornati schemi terapeutici per le forme morbose che hanno beneficiato negli ultimi anni di nuove armi terapeutiche.
57,00 51,30

L'imaginaire des cartes

Alberto Castoldi

editore: Sestante

pagine: 100

15,00

L'immaginario delle mappe

Alberto Castoldi

editore: Sestante

pagine: 96

15,00

Trattato italiano di medicina di laboratorio

a cura di A. Cuneo, G. Castoldi

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 410

150,00 127,50

Valutare le competenze. Percorsi e strumenti

Mario Castoldi

editore: Carocci

pagine: 207

"Si tratta di accertare non ciò che lo studente sa, ma ciò che sa fare con ciò che sa". L'espressione di Grant Wiggins sintetizza efficacemente la sfida a cui è chiamata la vantazione scolastica nel passaggio da una "scuola delle conoscenze" ad una "scuola delle competenze". Si tratta di una sfida che investe l'intero sistema di istruzione e formazione, dalla scuola dell'infanzia alla formazione professionale, come testimoniano le più recenti innovazioni normative nel nostro paese e i principali contributi internazionali, dalla raccomandazione del Parlamento europeo sulle competenze chiave per la cittadinanza attiva al Programma OCSE-PISA. Una sfida che si riflette anche nella richiesta di modalità e strumenti per la certificazione delle competenze conseguite nella formazione scolastica, sempre più pressante ed urgente per tutti i settori della scuola. Il volume propone un impianto di valutazione organico e coerente con cui affrontare tale sfida, all'interno di un approccio più comprensivo alla formazione delle competenze in ambito scolastico, e declina operativamente tale impianto in un insieme di strumenti e materiali di lavoro, con esemplificazioni che riguardano i diversi gradi del sistema scolastico. Perciò rappresenta una risorsa di idee e di proposte di lavoro per dirigenti e docenti, oltre che uno strumento di orientamento per giovani ricercatori e futuri insegnanti.
18,50

Professionalità e formazione. Empowerment per le scuole

a cura di M. P. Negri, M. Castoldi

editore: Franco Angeli

pagine: 352

Il volume raccoglie i materiali elaborati e gli esiti raggiunti nell'ambito del progetto MONIFORM ( Monitoraggio della Formazione), affido del MIUR all'IRRE Lombardia. Il percorso di ricerca ha esplorato i temi della formazione continua e della qualificazione professionale del personale scolastico, snodo centrale per ogni processo di innovazione dei sistemi educativi. Nelle diverse fasi di lavoro sono stati coinvolti docenti universitari, ricercatori dell'IRRE, dirigenti tecnici dell'Ufficio Scolastico Regionale, responsabili di associazioni professionali e disciplinari dei dirigenti e degli insegnanti, rappresentanti degli enti locali e referenti delle strutture, sia pubbliche che private, che offrono consulenza e formazione alle scuole. L'elaborazione dei dati raccolti nella fase ricognitiva e i successivi di caso hanno consentito di tracciare un profilo complessivo delle iniziative attuate, di analizzare la coerenza tra bisogni formativi e opportunità offerte, di documentare le esperienze più significative, di ricostruire gli elementi di riproducibilità e trasferibilità dei percorsi formativi. Le osservazioni dei team di ricerca hanno messo a fuoco esperienze e modalità differenti di formazione, consulenza, documentazione, valutazione e autovalutazione delle realtà scolastiche.
26,50

La qualità a scuola

Mario Castoldi

editore: Carocci

pagine: 144

16,00 13,60

Figli per sempre

Ivana Castoldi

editore: Feltrinelli

pagine: 165

Ormai varcata la soglia dell'età adulta, i figli cresciuti si raccontano ai genitori, per dare voce al travaglio emotivo che ha accompagnato il processo della loro emancipazione. I guasti prodotti dall'incomprensione e dalla latitanza degli adulti, così come gli effetti positivi della loro adeguatezza di educatori, vengono analizzati e descritti attraverso il filtro delle parole di quei figli, ormai cresciuti, che hanno sviluppato un'autonomia di giudizio e, talvolta, sono giunti a formulare un'impietosa condanna. Ivana Castoldi, psicologa e psicoterapeuta, ha operato per diversi anni presso il Centro per lo studio e la terapia della famiglia dell'Ospedale Niguarda-Cà Granda. Attualmente esercita la libera professione.
10,00 8,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.