Libri di D. Cersosimo | Libreria Cortina dal 1946
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Libri di D. Cersosimo

Contro i borghi. Il Belpaese che dimentica i paesi

a cura di D. Cersosimo, A. De Rossi

editore: Donzelli

pagine: 208

Un paese di poeti, santi e navigatori
18,00 17,10

Manifesto per riabitare l'Italia

a cura di C. Donzelli, D. Cersosimo

editore: Donzelli

Nel dicembre del 2018 Donzelli pubblicava il volume "Riabitare l'Italia", frutto del lavoro di studiosi di diverse discipline,
19,00 18,05

La scoperta della salute. Forme, relazioni e interazioni della comunicazione sanitaria

Giuseppina Cersosimo

editore: Liguori

pagine: 156

La comunicazione, nelle sue varie e molteplici forme, è divenuta più facile, maggiormente accessibile, ma paradossalmente più
16,49

Tracce di futuro. Un'indagine esplorativa sui giovani Coldiretti

Domenico Cersosimo

editore: Donzelli

pagine: 251

Un racconto a più voci dalla campagna italiana d'oggi. I protagonisti sono giovani agricoltori, del Nord, del Centro e del Sud, che non hanno superato i quarant'anni. L'ambizione è di racchiudere in una narrazione unitaria la pluralità dei loro percorsi individuali e familiari, dei loro orientamenti e delle loro scelte operative, alla ricerca delle tracce che consentano di intercettare il loro - e il nostro - futuro agricolo. Si tratta di soggetti difficili da scorgere, nell'Italia di oggi. Pure, se esaminati da vicino, questi giovani agricoltori restituiscono di sé immagini incoraggianti. Nonostante i vincoli, è lampante la loro capacità di trasformare e innovare l'impresa. La famiglia rimane il cardine decisionale e la forma regolativa esclusiva di produzioni e pratiche lavorative. Il padre è quasi sempre una figura cruciale, un insostituibile "avversario di sostegno" per la crescita imprenditoriale del figlio. Il lavoro, in particolare il suo uso estensivo, è considerato la fonte chiave della produttività e della prosperità aziendale. Terra, famiglia e lavoro rappresentano i capisaldi entro cui si sviluppa l'azione imprenditoriale dei giovani. Come per i loro nonni e i loro genitori, anche se con combinazioni e risultati differenti. Entro quel triangolo di fattori dominanti, i giovani inducono però quasi sempre un salto organizzativo che sposta il baricentro aziendale dalla monocoltura alle attività plurime, agricole e non, e al mercato finale.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.