Libri di D. Biondo | Libreria Cortina dal 1946
Le nostre librerie sono sempre aperte Consulta gli orari di apertura

Libri di D. Biondo

Il lato notturno della vita. Corpo malato e relazione analitica

a cura di T. Cancrini, D. Biondo

editore: Franco Angeli

Il libro propone di affrontare quei momenti che mettono in contatto con la malattia e con la morte: il lato notturno della vit
22,00

Gruppo evolutivo e branco. Strumenti e tecniche per la prevenzione e la cura dei nuovi disagi degli adolescenti

Daniele Biondo

editore: Franco Angeli

pagine: 340

Non è facile aiutare un adolescente deluso e stritolato dal disagio
42,00

Terrorismo e giovani. La prevenzione della seduzione fondamentalista in una prospettiva psicosociale

Daniele Biondo, Rita Di Iorio

editore: Franco Angeli

pagine: 204

Per contrastare il terrorismo occorre attivare strategie complesse e integrate che gli autori attingono da discipline diverse:
25,00

Il dolore dell'analista. Dolore psichico e metodo psicoanalitico

Maria Adelaide Lupinacci, Daniele Biondo
e altri

editore: Astrolabio Ubaldini

pagine: 252

Sebbene il dolore faccia parte della vita, ritrarsi da esso, ribellarsi contro il dolore proprio e altrui è una reazione istin
22,00 20,90

Una ferita all'origine. Trattamento psicoanalitico del bambino traumatizzato

a cura di T. Cancrini, D. Biondo

editore: Borla

pagine: 184

Una ferita all'origine, un abbandono, una mancanza di attenzione e di accudimento, o abusi e soprusi, rendono il bambino fortemente deprivato. Si può trattare di violenze vissute in modo concreto sul proprio corpo, ma soprattutto di violenza vissuta nel proprio animo: la violenza dell'abbandono, della solitudine, del non accudimento mentale e affettivo. Una ferita all'origine della vita fa sì che ci sia un annientamento del sé e dell'oggetto a cui si accompagna un sentimento di vuoto, di tristezza, di mancanza di vitalità. È la mancanza di amore e di affetto che fa sentire vuoti, soli, sull'orlo di un abisso. Questo libro affronta le problematiche concernenti la possibilità di aiutare con la psicoanalisi un bambino precocemente traumatizzato. Ci si interroga in particolare sui fattori terapeutici che permettono al bambino di superare il blocco evolutivo conseguente alla sua precoce esperienza drammatica e catastrofica. L'esperienza psicoanalitica realizzata con bambini adottivi e traumatizzati mostra come il lavoro ai livelli primitivi della mente sia in grado, purché condotto con profondo coinvolgimento e generosità da parte dello psicoanalista, di ripristinare una capacità mentale e affettiva che permette al bambino di sciogliere l'impasse emotivo e di crescere. Il fattore terapeutico principale riguarda la possibilità di andare all'origine, nel luogo mentale in cui la ferita brucia e alimenta nel bambino la disperazione.
20,00 19,00

Fare gruppo con gli adolescenti. Fronteggiare le «patologie civili» negli ambienti educativi

Daniele Biondo

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Il gruppo in adolescenza rappresenta non solo un'indispensabile esperienza al servizio della crescita, ma anche un prezioso st
31,00

Terapie complementari in geriatria

Stefania Biondo, Enrica Campanini

editore: Tecniche Nuove

pagine: 404

Fitoterapia e omeopatia si prestano a una precisa personalizzazione della cura e rispondono all'esigenza sempre più pressante in medicina di recuperare la visione olistica del paziente, importante anche in ambito geriatrico. Un approccio integrato, che preveda l'impiego di tali metodiche per le patologie meno importanti e dei farmaci quando strettamente necessario, può rappresentare pertanto una soluzione terapeutica che dà sicurezza di efficacia al medico e tranquillità di uso al paziente. Dopo un'introduzione al problema dei farmaci nell'anziano, le autrici analizzano le patologie neuro-psichiatrica, cardiovascolare, respiratoria, gastrointestinale, urinaria, dell'apparato locomotore, dermatologica. Il testo è completato da argomenti quali la gemmoterapia in geriatria, l'alimentazione e la longevità ed è rivolto a tutti i medici che utilizzano l'omeopatia e la fitoterapia ma anche ai geriatri e specializzandi in geriatria che vogliano allargare il loro campo di conoscenze.
34,90 33,16

Elettronica digitale. Analisi e progetto di circuiti logici

Enrico Sacchi, Giuseppe Biondo

editore: Hoepli

pagine: 792

Il testo presenta in modo chiaro e lineare concetti e nozioni di base dell'elettronica digitale, sviluppando in particolare le tematiche relative ai sistemi combinatori e alla logica sequenziale, i componenti e dispositivi pió complessi, come le memorie e i dispositivi logici optoelettronici. Fornisce quindi un'introduzione al microprocessore visto come punto di arrivo delle tematiche esaminate nei capitoli precedenti, nonchè una sintesi dei simboli logici standard.
29,00 27,55

L'adolescente violento. Riconoscere e prevenire l'evoluzione criminale

Daniele Biondo, Arnaldo Novelletto
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Con i loro comportamenti gli adolescenti dimostrano la tendenza a ricorrere sempre più spesso ad atti violenti
28,00

L'oracolo della notte. Storia e scienza del sogno

Sidarta Ribeiro

editore: Feltrinelli

pagine: 520

Gli antichi si facevano guidare dai sogni
25,00 23,75

Elettronica analogica. Analisi e progetto di circuiti analogici

Enrico Sacchi, Giuseppe Biondo

editore: Hoepli

pagine: 896

Argomenti trattati: semiconduttori, diodi e circuiti con diodi, transistor bipolari a giunzione e circuiti di polarizzazione,
34,00

Elettronica applicata. Analisi e progetto di circuiti e dispositivi

Enrico Sacchi, Giuseppe Biondo

editore: Hoepli

pagine: 816

Il volume analizza gradualmente i dispositivi e i circuiti impiegati negli apparecchi elettronici
28,00

Sopravvivere alle emergenze. Gestire i sentimenti negativi legati alle catastrofi ambientali e civili

Rita Di Iorio, Daniele Biondo

editore: Magi Edizioni

pagine: 200

Il libro offre una visione globale della psicologia dell'emergenza e approfondisce il rapporto fra l'uomo e l'ambiente, le tecniche di preparazione ai rischi ambientali della popolazione e le metodologie di formazione degli operatori della protezione civile alla gestione dei sentimenti legati alle catastrofi. Gli autori presentano una metodologia formativa, ampiamente sperimentata presso il "Centro Alfredo Rampi", denominata "modello psicodinamico multiplo per le emergenze". Tale modello utilizza gli studi psicoanalitici per affrontare le tematiche legate al trauma delle vittime e i sentimenti negativi associati; l'orientamento psicodinamico per fare ricerca nel campo della percezione del rischio; gli studi psicosociali per esplorare la dimensione pubblica della mente al fine di rendere gli individui consapevoli della dimensione sociale del rischio. Integra, inoltre, l'orientamento psicodinamico con quello pedagogico per la realizzazione di interventi educativi e formativi.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.