Spese di spedizione gratis su tutti gli ordini

Libri di Claudio Tuniz

L'atomo inquieto. Breve storia della radioattività e delle sue applicazioni

Claudio Tuniz

editore: Carocci

pagine: 165

Il libro che avete in mano è radioattivo, ma non preoccupatevi: la radioattività è ovunque. Le enormi riserve di energia che si nascondono nel nucleo dell'atomo possono annientare l'umanità, ma anche contribuire al progresso industriale, assicurare la sicurezza alimentare e migliorare la salute. Dipende dall'uso che se ne fa. La maggior parte degli ospedali, ad esempio, ha un reparto di medicina nucleare perla diagnostica e la terapia del cancro. E la radioattività naturale è usata per misurare i tempi profondi che caratterizzano l'evoluzione dell'universo, della Terra con le sue forme di vita e della nostra stessa specie.
12,00 11,40

La scimmia vestita. Dalle tribù dei primati all'intelligenza artificiale

Claudio Tuniz, Patrizia Tiberi Vipraio

editore: Carocci

pagine: 272

Le ultime scoperte scientifiche ci forniscono numerosi identikit, sia della nostra specie che di quelle a noi affini
17,00 16,15

La scimmia vestita. Dalle tribù dei primati all'intelligenza artificiale

Claudio Tuniz, Patrizia Tiberi Vipraio

editore: Carocci

pagine: 271

Per capire chi siamo, e dove andiamo, dobbiamo sondare il passato profondo
21,00 19,95

Homo sapiens. Una biografia non autorizzata

Claudio Tuniz, Patrizia Tiberi Vipraio

editore: Carocci

pagine: 134

Basata sulle più recenti scoperte scientifiche, questa biografia racconta vita, morte e miracoli dei nostri lontani antenati. È una storia avventurosa, divertente, drammatica, sulle diverse specie umane che hanno popolato la Terra e che hanno lasciato tracce nei nostri geni. Anche noi, ultimi sopravvissuti, siamo stati sull'orlo dell'estinzione. Poi abbiamo conquistato il mondo, grazie ad una particolare caratteristica della nostra mente. In "Homo sapiens" si racconta anche la vita dei bambini, delle donne e delle prime società umane dell'ultima era glaciale, quando, assieme all'arte e alla musica, nascevano la violenza organizzata, la ricchezza e la disuguaglianza. Ancora una volta emerge tutta l'ambivalenza della nostra natura creativa e distruttiva.
14,00 13,30

La scienza delle nostre origini

Claudio Tuniz, Giorgio Manzi
e altri

editore: Laterza

pagine: 194

Il cervello di una scimmia bipede di due milioni di anni fa aveva lobi frontali simili ai nostri, suggerendo che essa stava già sviluppando abilità cognitive di tipo umano. Una nuova specie scoperta in Indonesia, sopravvissuta fino a dodicimila anni fa, aveva meno di un metro di statura e il cervello più piccolo dell'australopiteca africana "Lucy", ma sapeva costruire strumenti in pietra. Il DNA estratto dalla falange di una mano scoperta in Siberia, antica di quarantamila anni, indica l'esistenza di un'altra specie umana, diversa sia da noi che dai Neanderthal. Queste pagine sono dedicate a chi è curioso di conoscere i metodi scientifici più recenti che indagano sul passato profondo della nostra e di altre specie.
12,00 11,40

I lettori di ossa

Claudio Tuniz, Richard Gillespie
e altri

editore: Springer Verlag

pagine: 302

Chi possiede il passato? Come si leggono le ossa antiche? E cosa ci dicono sulle nostre origini i manufatti, il polline e il DNA dell'era glaciale? Usando tecniche sempre più raffinate, gli scienziati riescono a ricostruire gli ambienti del passato profondo e i primi esseri umani che li abitavano. "I lettori di ossa" esamina i fatti e i miti sull'arrivo dei primi uomini in Australia, spiega come il DNA degli attuali Aborigeni australiani getti luce sulle loro origini, guida alla scoperta dei misteriosi hobbit indonesiani e indaga su chi o cosa ha sterminato i marsupiali giganti dell'Australia. Dalle scoperte della paleoantropologia australiana il panorama si amplia quindi ai dibattiti sulla misteriosa fine dei Neanderthal, sull'evoluzione e sulla diffusione della specie umana nei diversi continenti. Come spesso accade, su molti di questi temi gli scienziati sono divisi: "I lettori di ossa" presenta un mondo di coloriti personaggi, impegnati in discussioni appassionate, che comprendono anche ipotesi veramente bizzarre. Questo libro chiarisce le idee a chi è incuriosito dalle ipotesi, spesso in contrasto tra loro, sul passato profondo della preistoria e spiega in modo accessibile le basi scientifiche delle più recenti metodologie di indagine e di datazione.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.