Le spese di spedizione sono gratis per ordini superiori a 39 €

Libri di Will Pryce

La biblioteca. Una storia mondiale

James W. P. Campbell, Will Pryce

editore: Einaudi

pagine: 328

Le biblioteche non sono soltanto degli spazi in cui si conservano e custodiscono libri. Nel corso dei secoli, i progetti dei più grandi edifici destinati a questo scopo hanno voluto esaltare il momento della lettura e l'importanza dell'apprendimento. Indipendentemente dalla loro appartenenza a un singolo individuo, a un'istituzione o perfino a un'intera nazione, le biblioteche sono diventate simboli di cultura, luoghi di scambio e incontro, istituzioni che preservano e tramandano il sapere. Questo libro intende esporre la storia completa dell'evoluzione di tali edifici, dalle prime biblioteche dell'antica Mesopotamia alle biblioteche perdute delle civiltà classiche, dalle biblioteche monastiche del Medioevo a quelle sontuose in stile rococò, fino ad arrivare alle biblioteche monumentali del mondo moderno. Il volume, tra narrazione e ricerca fotografica, vuole sia chiarire in che modo lo sviluppo delle biblioteche illustri il mutevole rapporto del genere umano nei confronti della parola scritta, sia dimostrare che le biblioteche, in tutto il mondo e in ogni epoca storica, siano sempre state ben di più di meri depositi polverosi di documenti, divenendo piuttosto simboli attivi di cultura e civiltà.
75,00

L'architettura del legno. Una storia mondiale

Will Pryce

editore: Bolis

pagine: 320

Molti fra gli edifici più significativi mai costruiti al mondo sono in legno. Eppure questo materiale, da sempre sottovalutato se non ignorato dalla storia dell'architettura, vanta qualità formali, cromatiche e strutturali davvero uniche. Viaggiando per il mondo alla ricerca di opere più o meno celebri, il fotografo e architetto Will Pryce ha inquadrato nel suo obiettivo vedute familiari come quelle dei templi giapponesi, delle stavkirker norvegesi o delle painted ladies di San Francisco, ma anche edifici ignoti. L'arte del legno, antica quanto l'uomo, continua a rappresentare una fonte di ispirazione per il futuro almeno quanto è stata una sorgente di fertili esperienze in passato.
50,00 47,50

Il mattone e la sua storia. 8000 anni di Architettura

James W. P. Campbell, Will Pryce

editore: Bolis

pagine: 320

Fino a pochi anni fa il mattone era considerato la Cenerentola dell'industria delle costruzioni. Soggiogati dalle teorie del Movimento Moderno, architetti e critici riponevano ogni fiducia esclusivamente nell'acciaio, nel cemento e nel vetro, dimenticando le spettacolari imprese architettoniche che avevano avuto come protagonista questo materiale lungo una storia millenaria, per non parlare degli innumerevoli vantaggi pratici derivati dal suo utilizzo. Oggi le cose sono cambiate: il mattone è tornato in auge, ed è ormai giunta l'ora di una rivalutazione del suo affascinante passato. In questo libro la lunga avventura del mattone viene raccontata ripercorrendone l'evoluzione dal 6000 a.C. all'architettura contemporanea.
49,50 47,03

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.