Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di V. Maio

15-18 progettare la storia

a cura di F. De Maio

editore: Mimesis

pagine: 216

Memoria, paesaggio, città, territorio, monumento sono alcune delle parole chiave attraverso cui si declina l'approccio al Cent
22,00 18,70
16,00 13,60

Il corpo anticancro

Come con l'immunoterapia si può vincere la lotta contro i tumori

Michele Maio, Agnese Codignola

editore: Piemme

pagine: 227

17,90 15,22
50,00 42,50

Aldo Rossi, la storia di un libro. «L'architettura della città», dal 1966 ad oggi

a cura di A. Ferlenga, F. De Maio

editore: Il Poligrafo

pagine: 400

Pubblicato nel 1966 da Aldo Rossi, allora poco più che trentenne, "L'architettura della città" si è da subito rivelato una pietra di paragone con cui la cultura architettonica avrebbe dovuto confrontarsi negli anni a venire, diffondendosi nelle università di tutto il mondo e contribuendo in modo decisivo alla crescita di una generale consapevolezza sull'importanza dello studio della città, non solo nei suoi aspetti economici e politici, ma, soprattutto, in quelli architettonici e formali. I contributi raccolti in questo volume ripercorrono e illuminano, a quasi cinquant'anni dalla sua prima edizione, il contesto storico e culturale da cui il libro trae origine e delineano lo specifico apporto di Aldo Rossi alla ridefinizione di una teoria dell'architettura, rivelando come i temi e le questioni da lui portate in lucesiano ancora la base di discussioni ampie e attuali. Ed è proprio in questa "attualità" del testo - nei suoi effetti diretti, indiretti o collaterali - che si valuta la portata innovativa di un lavoro intellettuale che è anche racconto autobiografico: il tentativo esaltante, ma allo stesso tempo complesso, di ri-nominare un mondo dopo che i presupposti teorici delle passate letture sono venuti meno.
35,00 29,75
41,32
 
Momentaneamente non disponibile
104,00 88,40

Manuale di siglatura del test di Wartegg secondo il CWS - Crisi Wartegg System

Alessandro Crisi, Silvana Carlesimo
e altri

editore: Magi Edizioni

pagine: 261

Frutto di un'esperienza pluridecennale nell'uso del Test di Wartegg, il presente Manuale si pone come obiettivo primario e centrale quello di consegnare nelle mani dello psicologo modalità più chiare ed esplicite di siglatura del test secondo il Crisi Wartegg System (CWS). Nella pratica psicodiagnostica, infatti, ottenere una siglatura corretta e coerentemente uniforme consente di conseguire due obiettivi fondamentali: da un lato, pervenire a una corretta valutazione psicologica dell'esaminato e, dall'altro - aspetto imprescindibile nella validazione soprattutto di un test proiettivo - raggiungere un elevato livello di attendibilità. Gli Autori hanno realizzato tali finalità attraverso un'attenta e puntuale rivisitazione delle modalità di somministrazione e di conteggio ma, soprattutto, dedicando una particolare attenzione alla coerenza interna dei criteri di siglatura, aspetto che ha permesso di meglio chiarire, affinare e approfondire le indicazioni già fornite nel Manuale del Test di Wartegg. Norme per la raccolta, la siglatura e l'interpretazione, di cui il presente volume è parte integrante. Il numero particolarmente elevato di esempi pratici messi a disposizione dello psicodiagnosta - tra cui circa 1.700 definizioni relative alla Qualità Affettiva, più di 1.200 verbi suddivisi nelle varie possibili direzioni e un elenco delle risposte popolari suddiviso per fasce d'età - testimonia anche il fatto che il Test di Wartegg, parimenti ad altri test proiettivi, rappresenta una materia viva che accompagna l'evoluzione delle conoscenze psicologiche e i cambiamenti delle società in cui viene applicato, modificandosi con essi.
65,00 55,25

Problemi assiologici nel restauro strutturale dei monumenti

Theodosios P. Tassios

editore: Liguori

pagine: 109

Il rinforzo strutturale di ogni categoria di monumento, in particolare contro i terremoti, viene trattato non solo dal punto d
14,49

Amplifichiamoci. L'individualismo 3.0

Massimo Bartoccioli, Mimì De Maio

editore: Unicopli

pagine: 150

Questo libro si rivolge anzitutto ai giovani nativi digitali, ma anche alle Aziende e alle Istituzioni. La Rete è oggi una grande opportunità che per essere colta deve essere capita nella sua logica e usata nel suo funzionamento. I due autori, Massimo Bartoccioli, docente di strategie creative alla Università Cattolica di Milano, con una lunga e qualificata esperienza nel mondo della comunicazione, e Mimi De Maio, nativo digitale, cantautore, esperto di Flash Mob e di Rete, si sono divisi i compiti in una sostanziale comunità di vedute. Bartoccioli ha sviluppato il significato della Rete, De Maio ha trattato il suo uso per ampliare la qualità della nostra vita. Il tutto nel quadro di un passaggio dal 2.0 al 3.0 che il libro è forse il primo a trattare in Italia. L'individualismo 3.0 è il risultato di questo nuovo modo di usare la Rete.
15,00 13,50

Raccontando Aladino. Vincoli e possibilità del lavoro psico-socio-educativo in pediatria

a cura di G. Perricone, M. T. Di Maio

editore: Franco Angeli

pagine: 352

L'immaginario sociale sulla malattia e l'ospedalizzazione pediatrica sembra portare con sé diverse ambivalenze che costituiscono la ricchezza e la complessità dello stesso immaginario, dando vita ad una configurazione dinamica con cui le diverse culture professionali identificano questo "oggetto fenomeno" che è l'ospedalizzazione pediatrica. Ma questo sistema di ambivalenza trova una sintesi nel concetto di qualità che si definisce proprio come la capacità dell'ospedale di tenere conto di tutti i bisogni dei soggetti coinvolti, delle istanze del sociale, dell'uso di correttivi, di sapere promuovere cambiamento e trasformazione. L'immaginario, nel trovare questa sintesi, dà vita alla narrazione di tante "storie"; si tratta di storie che raccontano aspetti, situazioni, condizioni della complessità che la qualità dell'ospedalizzazione pediatrica prende in carico. Il volume vuole costituire testimonianza di queste storie. Il volume raccoglie dunque i contributi più significativi che hanno animato le diverse edizioni del Seminario Internazionale sull'ospedalizzazione di pediatria che si è svolto e si svolge a Palermo. La varietà dei contributi, come le varietà delle storie, finisce con il rappresentare non solo la possibilità di un lavoro per e dell'ospedalizzazione pediatrica, ma anche una sorta di lampada che viene accesa di volta in volta per animare, promuovere, sostenere, ascoltare, accogliere.
40,50
24,50 20,83

Esercizi di progettazione di basi dati

Dario Maio, Stefano Rizzi
e altri

editore: Esculapio

pagine: 200

19,00 17,10

Elsa Prochazka

Fernanda De Maio

editore: Libria

pagine: 112

13,50 12,15

Imitando Didone. La morte volontaria di personaggi della realtà, della letteratura e della mitologia

Domenico De Maio, M. Cristina Bolla

editore: Franco Angeli

pagine: 240

La prima domanda che ci si pone davanti ad un suicidio è: perché? Seguono in genere altre considerazioni che investono il comportamento, l'interpretazione psicologica e il giudizio morale sul gesto. Il suicidio è sempre espressione di un disturbo psichico? E' un atto di coraggio o di viltà? Il suicida agisce in preda ad un raptus o programma accuratamente la sua morte? Con l'analisi del profilo di 81 persone realmente vissute e di molti personaggi tratti dalla letteratura e dal mito, il volume vuole essere una raccolta esemplificativa di casi di suicidio. Esso vuole fornire al lettore lo spaccato di un fenomeno, quale quello del suicidio, che si manifesta ubiquitariamente in entrambi i sessi, in tutte le età e le classi sociali.
30,50

Botulinum Toxin in Aesthetic Medicine

Berthold Rzany, Mauricio De Maio

editore: Springer-Verlag Berlin and Heidelberg GmbH & Co. K

pagine: 156

Written by two renowned experts, this book surveys the use of botulinum toxin A in aesthetic medicine, including patient selection and evaluation, as well as rules and requirements. The book provides hands-on information for common indications, such as forehead and glabella, lateral brow lift, crow's feet and lower eyelid, bunny lines and marionette lines, nose and nasolabial folds, cheeks and "gummy smile," upper and lower lip, and the chin and neck. A section with tips and tricks makes this book an invaluable resource for the practicing dermatologist, plastic surgeons and all other physicians interested in the field of aesthetic medicine.
131,00 111,35
68,00 61,20

Lezioni di basi di dati

Dario Maio, Paolo Ciaccia

editore: Esculapio

pagine: 480

33,00 29,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.