Libri di Su Laurent | Libreria Cortina dal 1946
18app attiva! I nati nel 2002 potranno iscriversi e ricevere 500 euro da spendere in buoni Scopri di più

Libri di Su Laurent

La guerra delle intelligenze. Intelligenza artificiale «contro» intelligenza umana

Laurent Alexandre

editore: EDT

pagine: 322

L'umanità è alle soglie di una rivoluzione senza precedenti
18,00 17,10

Laurent Schwartz. Autobiografia di un matematico protagonista del Novecento

Laurent Schwartz

editore: EGEA

pagine: 607

L'autobiografia di Laurent Schwartz - pubblicata originariamente in Francia nel 1997 con il titolo "Un mathématicien aux prises avec le siècle" ricostruisce "pezzi" significativi della storia della Matematica del secolo scorso: dalla teoria delle distribuzioni, di cui Schwartz è considerato il "padre", ai contributi forniti dal gruppo Bourbaki (e alle sue indicazioni in campo didattico). È comunque una testimonianza ben più generale, da parte di un'importante figura di intellettuale che ha vissuto alcune delle più tormentate vicende del secolo scorso. Anche dopo l'abbandono della militanza trotskista, Laurent Schwartz rimase un critico tra i più severi del modello sovietico e dei comportamenti di una certa sinistra francese. La sua partecipazione, alla fine degli anni '50, alla lotta di liberazione del popolo algerino dal colonialismo francese ebbe drammatiche conseguenze per la sua vita personale e familiare e fu alla base del suicidio del figlio Marc-André. Il tragico episodio non distolse Laurent Schwartz dal proseguire sulla strada dell'impegno internazionalista: ebbe la forza di utilizzare la propria autorevolezza al servizio delle cause degli oppressi.
29,00 27,55

L'autismo: un altro modo di comunicare

Laurent Danon-Boileau

editore: Franco Angeli

pagine: 224

L'autismo è davvero difficoltà o addirittura impossibilità di comunicare? O è piuttosto un modo di esistere che ha forme di comunicazione diverse rispetto a quelle ordinarie? A questi interrogativi l'autore dà una risposta nuova, a partire dall'esposizione di casi clinici di bambini autistici descritti con estrema finezza e in grande dettaglio. Vi si accompagna una non comune capacità di trattare la teoria in modo puntuale ma non dogmatico: in funzione della clinica e non come un apparato macchinoso. L'ispirazione fondamentale del libro è mostrare la complessità del modo di stare al mondo e di comunicare dei soggetti affetti da autismo nelle sue diverse varianti, forme e intensità. E di segnalare le potenzialità dei bambini autistici, che si sviluppano a patto che chi tratta con loro, dai genitori agli insegnanti, dai terapisti del linguaggio agli psicologi e agli psicoanalisti abbia la disponibilità di osservare e mettersi sul piano comunicativo del soggetto. Seguendo i suoi ritmi, senza imporgli un addestramento da automa ma senza nemmeno lasciarlo nello stato di isolamento. Con questo approccio l'autore ci mostra in modo convincente come l'autismo non possa dirsi una fortezza chiusa, ma un altro modo di stare al mondo. L'autore dà anche conto delle diverse teorie sulla genesi dell'autismo schierandosi contro ogni approccio che ne attribuisca la causa ai genitori e perciò li colpevolizzi.
32,00

Scienziati troppo avanti. 20 precursori in anticipo sui tempi

Laurent Lemire

editore: Odoya

pagine: 272

Copernico? Durante la sua vita nessuno si interessava ai suoi lavori! Leonardo da Vinci? Si è dovuto attendere il XIX secolo per poter riscoprire i suoi disegni anatomici! Mendel? Coltivava piselli dai quali germogliarono le prime leggi della genetica... trentacinque anni più tardi! I loro studi furono incompresi o accantonati dalla comunità scientifica prima di poter effettivamente cambiare la nostra visione del mondo: si preferì decretare che essi avessero imboccato la strada sbagliata piuttosto che considerarli come dei visionari e dei precursori in anticipo sui tempi. Assai meno noti sono poi i profili di Alfred Wegener, con la sua teoria sulla deriva dei continenti, Svante Arrhenius, con la sua tesi sull'effetto serra, Georges Lemaître e il suo Big Bang, oppure Peter Higgs e il suo famoso bosone teorizzato nel 1964 ma visto per la prima volta solo nel 2012... Cosa hanno in comune tutte queste affascinanti figure protagoniste di una scienza parallela, alternativa a quella ufficiale? Il fatto di aver avuto ragione "troppo presto". Laurent Lemire traccia con stile ironico i ritratti di venti scienziati, dal Rinascimento ai nostri giorni, restituendo la vera paternità a molte scoperte scientifiche che oggi fanno parte del nostro quotidiano. Questi personaggi hanno concorso ad accrescere la conoscenza che l'uomo ha della natura: senza i loro contributi, forse, il corso degli eventi scientifici non sarebbe stato lo stesso.
18,00 17,10

Il rovescio della biopolitica. Una scrittura per il godimento

Eric Laurent

editore: Alpes Italia

pagine: 194

La biopolitica asservisce i corpi a colpi di immagini e di slogan. Ma il corpo sfugge sempre alle identificazioni prête-à-porter. Il godimento lo deborda, lo sorprende, lo "traumatizza". La psicoanalisi accoglie questo corpo proprio perché di questo trauma, a partire da questo trauma, parla. L'ultimo insegnamento di Lacan, nel modo in cui Jacques-Alain Miller lo delucida, affronta il godimento al contrario rispetto ai miraggi dell'edonismo. Nell'esperienza di un'analisi si parte dal sintomo che fa soffrire. Si tende a ridurlo tramite il suo senso, la sua storia, la sua logica. Esso può dunque scriversi diversamente, produrre degli effetti di creazione, artistici o meno. È così che Lacan legge Joyce, concependo una lingua atta ad alloggiare il godimento e mostrandone la logica. Una volta situata l'impasse del conformismo e della sua ombra di segregazione, rimane da supportare il corpo che si ha, facendo valere questo avere primario che oltrepassa l'essere, i suoi sortilegi e gli ultimi prestigi del padre.
17,00 16,15

Il bambino prematuro. Le cure pediatriche speciali in ospedale e a casa

Su Laurent, Maya Isaaks

editore: Red Edizioni

pagine: 128

Un problema che ogni anno coinvolge 40.000 famiglie in Italia. Informazioni complete, rigorose, accessibili a tutti. I suggerimenti degli esperti e di altri genitori di bambini prematuri.
18,00 17,10

La scienza malata? Come la burocrazia soffoca la ricerca

Laurent Ségalat

editore: Cortina Raffaello

pagine: 158

La scienza moderna è malata? A giudicare dalla rarefazione delle grandi scoperte negli ultimi decenni, ci si può legittimamente interrogare sulla sua buona salute. I mali che la stanno stroncando? La tradizionale valutazione da parte dei pari è diventata un processo burocratico mostruoso e interminabile e la pubblicazione sulle grandi riviste internazionali un percorso di guerra che divora energie. Tra publish or perish (pubblicare o sparire) e corsa ai finanziamenti, il ricercatore è risucchiato in una competizione esacerbata che tende ad annientarlo. Un pamphlet di grande attualità, i cui argomenti saranno condivisi da molti.
13,50 12,83

Il volto oscuro dell'ecologia. Che cosa nasconde la più grande ideologia del XXI secolo?

Laurent Larcher

editore: Lindau

pagine: 267

Il futuro della Terra è una delle grandi paure del nostro tempo. A ogni terremoto, inondazione, carestia, ma anche soltanto quando in estate la temperatura sale oltre la media stagionale, si levano voci allarmate che denunciano l'insipienza dell'uomo, la sua avidità, i suoi eccessi egoistici. L'uomo è considerato da molti il più temibile nemico della Natura. E il progresso, la società industriale, il mercato vanno combattuti perché si fondano sullo sfruttamento delle risorse ambientali. Come dobbiamo valutare queste idee, che da un lato sembrano avere dalla loro l'evidenza scientifica e dall'altro sono espresse con un linguaggio apocalittico e ossessivo? A giudizio di Laurent Larcher l'ecologismo è un'ideologia dai contorni vaghi e dalle molteplici anime, nella quale convivono pregiudizi intellettuali e interessi di parte, faziosità e falsi miti, che nulla hanno a che vedere con un'autentica preoccupazione per l'ambiente e con un'azione politica responsabile e lungimirante. La disamina di Larcher va alla radice dell'Ideologia Verde, analizza i suoi testi ispiratori, i temi chiave (l'animalismo, la Terra come organismo vivo, il Paradiso Perduto, i popoli incontaminati, Atlantide...), studia i suoi "profeti" più ascoltati (da Aldo Leopold a Arne Naess, a James Lovelock, da Lynn White a Eugen Drewermann, da Alain de Benoist a Daniel Cohn-Bendit, fino ad Al Gore).
24,00 22,80

Arthroscopic Suprascapular Nerve Release

Arthroscopic Suprascapular Nerve

Laurent Lafosse

editore: American academy of orthopaedic surgeons

This book focuses on the shoulder & upper extremity.Arthroscopic suprascapular nerve release confers three distinct advantages over the traditional open technique. First, it provides a better visualization of the neurovascular structures and the TSL. As the SSN can be as small as 2 mm, it can be difficult to appreciate via open surgery. This can result in latrogenic injury during dissection of the transverse scapular notch. The magnification of the arthroscope offers better visualization and permits a safer nerve release. The spinal accessory nerve is also not at significant risk during the arthroscopic procedure because the SSN portal is less than 5 cm medial to the SSN. Second, arthroscopic release of the SSN is significantly less invasive, as it does not involve detachment of the trapezius insertion, which create less morbidity than the open procedure. Third, the procedure is performed as an outpatient surgery and in a significantly shorter time than can be achieved with the open technique. The operative time for the first release was approximately 1 hour, but the learning curve has enabled Dr. Lafosse to increase efficiency significantly and to reduce the operative time to under 10 minutes.
94,00 89,30

La salute delle donne nei luoghi di lavoro in Europa. Con sei saggi sul caso italiano

Laurent Vogel

editore: Edizioni Lavoro

pagine: 432

Donne e lavoro, ovvero rischi spesso ignorati o sottovalutati, o anche priorità definite per settori e attività specificatamente maschili. A che punto stanno le politiche di intervento nei principali paesi dell'Unione Europea? Alla domanda cerca di rispondere questo libro che raccoglie sia l'indagine commissionata nel 2001 dal Bureau Technique Syndacal e dalla CES sia i più interessanti casi di studio italiani.
25,00 23,75

Applied Physiology in Intensive Care Medicine

Physiological Reviews and Editorials

Jordi Mancebo, Laurent Brochard
e altri

editore: Springer-Verlag Berlin and Heidelberg GmbH & Co. K

pagine: 431

The two previous editions of "Applied Physiology in Intensive Care Medicine" proved extremely successful, and the book has now been revised and split into two volumes to enhance ease of use. In this second volume some of the most renowned experts in the field offer detailed reviews on measurement techniques and physiological processes of crucial importance in intensive care medicine. Throughout, a key aim is to help overcome the fundamental unevenness in clinicians' understanding of applied physiology, which can lead to suboptimal treatment decisions. "Applied Physiology in Intensive Care" has been written by some of the most renowned experts in the field and provides an up-to-date compendium of practical bedside knowledge essential to the effective delivery of acute care medicine. It will serve the clinician as an invaluable reference source on key issues regularly confronted in everyday practice.
151,00 143,45

Applied Physiology in Intensive Care Medicine

Physiological Notes - Technical Notes - Seminal Studies in Intensive Care

Goran Hedenstierna, Laurent Brochard
e altri

editore: Springer-Verlag Berlin and Heidelberg GmbH & Co. K

pagine: 457

The two previous editions of Applied Physiology in Intensive Care Medicine proved extremely successful, and the book has now been revised and split into two volumes to enhance ease of use. This first volume comprises three elements -- "physiological notes," "technical notes," and seminal studies. The physiological notes concisely and clearly capture the essence of the physiological perspectives underpinning our understanding of disease and response to therapy. The technical notes then succinctly explain some of the basics of "how to" in this technology-centered field of critical care medicine. Finally, a number of seminal studies are provided on diverse topics in intensive care. Applied Physiology in Intensive Care, written by some of the most renowned experts in the field, is an up-to-date compendium of practical bedside knowledge that will serve the clinician as an invaluable reference source on key issues regularly confronted in everyday practice.
165,00 156,75

Lost in cognition. Psicoanalisi e scienze cognitive

Eric Laurent

editore: Quodlibet

pagine: 144

Che rapporto c'è tra la psicoanalisi e le scienze cognitive? La psicoanalisi ha qualcosa da dire all'uomo neuronale? Non sarebbe meglio che la sua teoria cedesse il passo alle scoperte delle scienze? O almeno, non sarebbe meglio che scendesse a patti con le scienze cognitive e tentasse di amalgamare le teorie dell'inconscio con le scoperte fatte dalle neuroscienze? Il libro di Eric Laurent segnala l'ingresso della psicoanalisi lacaniana nel dibattito che già da tempo si svolge attorno al rapporto tra psicoanalisi cognitivismo e neuroscienze. Qui non si imboccano scorciatoie semplicistiche nell'approccio critico della tentazione scientista oggi in voga, per collocare la psicoanalisi nel campo "oggettivo" della scienza cognitiva o della neuroscienza. Sono affrontate in modo documentato e articolato tutte le impasse e le forme di impossibilità di tale tentazione, che passano da un estremo all'altro: dal riduzionismo, sostenuto da alcuni, della psicoanalisi a neuroscienza, all'ibridazione generalizzata delle scienze, sostenuta da altri. La molteplicità degli approcci in questo campo è tale da rendere prioritario un lavoro come quello di Eric Laurent che, dall'interno delle questioni sollevate dal tecnoscientismo contemporaneo, isola la posizione della psicoanalisi e la sua inassimilabilità a traduzioni della sua esperienza in termini strettamente scientisti, che prescindono dal reale che le è proprio e su cui essa opera come pratica clinica.
16,00

Ratti

Olivier Laurent

editore: De Vecchi

14,00 13,30
34,00

Gastrointestinal Endoscopy in Practice

Expert Consult: Online and Print

Anne Marie Lennon, Ian Penman
e altri

editore: Churchill Livingstone

pagine: 492

"Practical GI Endoscopy" provides an illustrated concise guide to the use of endoscopy in the diagnosis and management of disorders in the upper and lower gastrointestinal tract. There is a clinical 'hands on' emphasis throughout with expert advice on the practical aspects of performing endoscopic techniques in both diagnosis and therapy, tips for avoiding complications and how best to deal with them if and when encountered. Written by the leading international names in gastrointestinal endoscopy, the text has been expertly edited into a succinct, instructive format. Presented in short paragraphs structured with headings, subheadings and bullet points and richly illustrated throughout with full-color photographs and line drawings the book will be an invaluable companion to the busy practicing gastroenterologist.
195,00 185,25

Textbook of Malignant Haematology

Bob Lowenberg, David C. Linch
e altri

editore: Informa Healthcare

pagine: 876

The Second Edition of this successful title has been fully revised and updated and now includes expanded sections on normal and malignant haematopoiesis, offering a thorough review of the molecular and cellular processes involved in malignancy, developments in diagnostic techniques and treatment, concluding with discussion of treatment of individual diseases, late effects of therapy and supportive care. Short Contents
302,00 286,90

Storia della conchiglia pellegrina

Laurent Chauvaud

editore: ADD Editore

pagine: 160

16,00

Perché le ragazze sono brave in matematica e altre storie sul cervello

Laurent Cohen

editore: Castelvecchi

pagine: 252

Scritto come un dialogo tra l'autore e un interlocutore immaginario, il libro di Laurent Cohen esamina con un linguaggio scorrevole e diretto alcune tra le tematiche più attuali nel campo delle neuroscienze. Articolato in sei parti suddivise in brevi capitoli, il testo non richiede una lettura consequenziale, ma lascia al lettore piena libertà di muoversi tra i molteplici argomenti affrontati. Il funzionamento della memoria e le sue disfunzioni, lo sviluppo cognitivo infantile, l'empatia, la percezione visiva e le illusioni ottiche, il multitasking e le patologie neurologiche sono i temi che permettono a Cohen di offrire un quadro complessivo della vita del cervello. Privo di tecnicismi e rivolto anche a un pubblico non specialista, il saggio è arricchito da numerosi riferimenti alla storia delle neuroscienze e agli esperimenti su cui si fondano le più recenti e affascinanti teorie neurologiche.
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.