Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Silvia Armenise

Colonna Vertebrale Midollo Spinale Imaging

Cosma Andreula, Silvia Armenise

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 396

PRESENTAZIONE È per me un vero piacere presentare questa opera, frutto del lavoro di coordinamento e scrittura di Fernando Monteforte che ha coinvolto Colleghi di provata esperienza.Il tema è certamente interessante, in quanto riguarda uno dei più frequenti campi di interesse che il Radiologo incontra quotidianamente, ed è affrontato con chiarezza ma senza trascurare nulla: dall’anatomia radiologica alla bio-meccanica, e comprende tutta la gamma delle patologie della colonna vertebrale di più frequente riscontro.Il desiderio di divulgare lo “stato dell’arte” della diagnostica per immagini della colonna vertebrale si unisce alla volontà di non trascurare le più recenti acquisizioni: il tutto esposto con chiarezza e accompagnato da illustrazioni di indubbia qualità; il risultato è certamente utile non solo al Radiologo, per un doveroso aggiornamento, ma anche allo Specialista in formazione.Un’opera quindi che si colloca in linea con quanto fatto in precedenza, confermando la tendenza della Scuola Radiologica che ho avuto l’onore di dirigere per un certo periodo. UGO SALVOLINI   PREFAZIONE Questo testo è scaturito dall’idea di raccogliere in un unico volume le nozioni e le immagini radiologiche significative di anatomia, biomeccanica e della semeiotica radiologica della patologia vertebro-midollare. La patologia della colonna vertebrale, branca assai a#ascinante della medicina, ha avuto negli ultimi anni una spinta notevole, soprattutto grazie ai miglioramenti in campo diagnostico e terapeutico. La colonna vertebrale rappresenta, oggi, uno dei distretti anatomici maggiormente sottoposti a indagini di diagnostica per immagini.Il presente testo, corredato di numerose immagini e da una selezione significativa della più recente bibliografia, inizia con lo studio dell’anatomia vertebro-midollare e della biomeccanica vertebrale, conoscenze necessarie per la comprensione dei processi patologici, e consente, seguendo le poche ed essenziali regole della semeiotica radiologica, di arrivare anche a diagnosi differenzialicomplesse. Successivamente prosegue con lo studio del rachide degenerativo, del rachide neoplastico, del rachide e del midollo infiammatorio, del rachide infettivo, dei traumi vertebro-midollari e, infine, con un ultimo capitolo dedicato ad alcune condizioni para-fisiologiche e patologie rare. Ritengo che il testo sia utile ai medici specialisti in radiologia generale che si confrontano con la diagnostica neuroradiologica, agli specializzandi di radiodiagnostica, specie a quelli con orientamento neuroradiologico, e anche agli specialisti non radiologi, in particolare di neurochirurgia, neurologia, ortopedia e reumatologia.Per la realizzazione di questo libro devo ringraziare i Colleghi che hanno contribuito alla stesura dei diversi capitoli, mettendo a disposizione il loro tempo e la grande professionalità che li distingue, anzitutto Giancarlo Morciano, Cosma Andreula, Leo Spagnolo, Gabriele Polonara, Silvia Armenise e Maria Giovanna Danieli. Buona lettura! FERNANDO MONTEFORTE
115,00 97,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.