Libri di Sandro Bartoccioni | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di Sandro Bartoccioni

Pocket manual terapia 2022

Filippo Bartoccioni, Sandro Bartoccioni
e altri

editore: Com Publishing

pagine: 1400

Terapia 2022 è uno dei pochi testi non sponsorizzati da case farmaceutiche per assicurare una visione neutra e oggettiva delle terapie e dei farmaci in commercio ai propri lettori. Nella sua versione classica, completa di tutti i suoi 92 capitoli ma con l’aggiunta di link e QRcode che, una volta scansionati, guideranno il lettore direttamente ai relativi approfondimenti, permette di approfondire e risalire alla fonte delle evidenze. Anche quest’anno è incluso gratuitamente l’abbonamento per 12 mesial sito web www.pocketmanualterapia.comdove sono presenti i software: PRONTUARIO FARMACEUTICO PRONTUARIO ERBORISTICO ESAMI DI LABORATORIO DIZIONARIO MEDICO DIZIONARIO INGLESE ITALIANO “EASY DIAGNOSIS” un software peraiutare a fare diagnosi in presenza diesami di laboratorio alterati FARMACI LASA (Look a LikeSound Alike) utili per ridurre glierrori in corsia PRONTUARIO OMEOPATICO GRAVIDANZA E FARMACI ALLATTAMENTO E FARMACI CODICI DI DIAGNOSI ICD 9 CODICI DI PROCEDURE ICD 9 PRONTO SOCCORSO E CODICI ICD 9 ESENZIONI E CODICI ICD 9 CLASSIFICAZIONE DRG LINK UTILI come quelli perinterazioni tra farmaci e tra farmacie cibo   La loro visualizzazione sarà possibile e ottimale anche da tablet e palmariÈ possibile inoltre interagire su www.Facebook.com/PMTerapiaBartoccioni dove si potrà interagire in un ambiente 2.0 con tutto lo staff che lavora atempo pieno a questa opera, partecipando a novità e promozioni. I lettoripotranno partecipare alle scelte editoriali, dare suggerimenti e comunicareeventuali errori, ottenendo sconti, promozioni e partecipando alla selezionecome migliore peer reviewer dell’anno.
49,99 47,49

Dall'altra parte

Gianni Bonadonna, Sandro Bartoccioni
e altri

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 249

Tre clinici raccontano la loro doppia esperienza di medici e di malati. L'insorgenza improvvisa del male sconvolge la loro vita professionale e il loro status professionale. Ora, la malattia non è più da curare, ma anche da vivere, in prima persona. Dopo aver vissuto da medici le diagnosi più infauste, le terapie più devastanti, ma anche la paura, l'angoscia di morte e lo smarrimento di tutti gli ammalati gravi, essi raccontano il tragico e il grottesco della loro esperienza, anche con sferzate al mondo dei colleghi sani, ignari di cosa significhi essere un ammalato in Italia. E, soprattutto, mettono nero su bianco in un "Decalogo per una Medicina diversa" le loro proposte perché la Sanità possa funzionare meglio.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento