Libri di S. Parrinello | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di S. Parrinello

3D Bethlehem. Sistema di gestione e controllo della crescita urbana per lo sviluppo del patrimonio e il miglioramento della vita nella città di Betlemme. Report del primo anno di progetto. Ediz. italiana e inglese

a cura di S. Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 175

Questo volume raccoglie le attività svolte sul campo durante il primo anno del progetto "3D Bethlehem", nel quale è stato cond
18,00

Architettura eremitica. Sistemi progettuali e paesaggi culturali. Atti del 5° Convegno internazionale di studi Certosa del Galluzzo 2020

a cura di S. Bertocci, S. Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 428

L'eremo è un luogo di difficile accesso, dove gli eremiti o anacoreti si ritirano escludendosi volontariamente dalla società p
18,00 17,10

Le fortezze di Portobello e del Rio Chagres a Panama. Un progetto di documentazione per la tutela del patrimonio e lo sviluppo di siti UNESCO

Sandro Parrinello, Francesca Picchio

editore: EDIFIR

pagine: 303

Il disegno, strumento di analisi del paesaggio, è impiegato per decifrare il patrimonio storico architettonico e interpretare
35,00 33,25

Barbianello e Palazzo Nocca. Un progetto di documentazione per lo studio dell'Oltrepò pavese

Sandro Parrinello, Francesca Picchio

editore: EDIFIR

pagine: 231

Barbianello è un comune dell'Oltrepò pavese caratterizzato, come molti altri, da un territorio produttivo rurale e dalla prese
20,00 19,00

Reuso 2016 IV Convegno

Sandro Parrinello

editore: EDIFIR

"La rivalutazione dell'importanza delle relazioni tra l'architettura e ambiente, o meglio tra edificio e spazio circostante - sia esso naturale o antropizzato - è una conquista del secolo xx. Oggi infatti non è pensabile affrontare l'analisi di un edificio o di una città senza collegarlo al suo intorno e al territorio che li contiene. Preservare il patrimonio culturale che questo nesso esprime è un interesse collettivo e un dovere per la ricerca della documentazione e la conservazione della memoria storica. Si comprende dunque che il nostro Ateneo rivolga attenzione alle tematiche del recupero e della valorizzazione del patrimonio architettonico e urbano, promuova lo sviluppo di metodologie specifiche nel settore della documentazione, del rilievo e del recupero. La possibilità di confrontare lavori e ricerche con esperienze compiute in Italia e all'estero, la disseminazione dei risultati presentati nel corso di questo Congresso Internazionale sono il segno di questa attenzione e di questo impegno." (Fabio Rugge, Rettore dell'Università di Pavia)
35,00 33,25

Paleroyal Odessa. Analisi per la pianificazione e la documentazione dell'immagine urbana. Ediz. italiana e russa

Sandro Parrinello, Nadia Yeksareva

editore: EDIFIR

pagine: 228

Odessa è la città dello scambio, una porta dell'Europa verso l'oriente dove i sapori del Mar Nero e i colori del Caucaso si uniscono al linguaggio delle architetture europee di città come Firenze, Venezia o Parigi. Questo libro, che tratta il disegno della città storica, racconta un'esperienza didattica e di ricerca sullo studio dei caratteri urbani del centro storico di Odessa e del quartiere del Teatro dell'Opera.
14,00 13,30

Il santuario di Monte Senario

Sandro Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 302

Monte Senario è un luogo sublime, una finestra sulla Toscana dalla quale è possibile percepire la bellezza nella rappresentazione dell'immensa ricchezza del territorio. Lo scorrere del tempo, scandito dai rintocchi delle campane che riecheggiano nelle vallate, supera la misura dei sensi, trasportando il visitatore, travolto da quel senso di eternità e contingenza, al tempo stesso dentro e fuori il paesaggio. Si tratta di un luogo la cui storia si intreccia con le vicende della Firenze alto medievale e la cui immagine è determinata da uno stratificarsi di eventi che affondano nella montagna per innalzarsi fino al cielo. Questo libro affronta la storia degli edifici, delle fabbriche e delle vicende che hanno caratterizzato l'immagine del Santuario raccogliendo, negli elaborati grafici, studi e disegni che raccontano e documentano questi luoghi. Presentazione di Stefano Bertocci.
30,00 28,50

Waiting places. O-n

Francesca De Ponte, Sara Parrinello
e altri

editore: Maggioli Editore

pagine: 220

25,00 23,75

Architettura eremitica. Sistemi progettuali e paesaggi culturali. Atti del quarto Convegno internazionale di studi (La Verna, 20-22 settembre 2013)

a cura di S. Bertocci, S. Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 557

Il quarto Convegno Internazionale sull'Architettura Eremitica, facendo seguito agli incontri che sono avvenuti a Monte Senario (FI), nel 2010, a Vallombrosa (FI), nel 2011, ed a Camaldoli (AR), nel 2012, costituisce un ulteriore momento di interscambio culturale fra studiosi provenienti da vari paesi europei ed extraeuropei per confrontarsi su questa tematica che, da alcuni anni, impegna in particolare alcuni docenti, ricercatori e studenti del Dipartimento di Architettura dell'Università di Firenze. Il tema dell'architettura eremitica, che riveste uno straordinario interesse per gli studiosi, non soltanto di architettura, accompagna fin dal Medioevo lo sviluppo della cultura occidentale. Tra storia e religione questo fenomeno ha lasciato nel tempo una quantità di testimonianze che si sono spesso concretizzate in interventi architettonici di notevole interesse che hanno in qualche modo influenzato e accompagnato, come nel caso del territorio della Toscana, sia lo sviluppo della città che del paesaggio extraurbano, costituendo una maglia insediativa particolarmente importante anche per le aree territorialmente più appartate o periferiche, a partire dalle creste dell'Appennino per giungere alle zone più remote della Maremma. L'architettura monastica, articolata fino dall'Alto Medioevo nelle due grandi esperienze religiose che hanno seguito da un lato la regola cenobitica e dall'altro quella eremitica.
18,00 17,10

Between east and west. Transposition of cultural systems and military Technology of fortified landscapes

a cura di S. Bertocci, S. Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 280

Il volume raccoglie gli atti della conferenza internazionale tra Oriente e Occidente, tenuta a Poppi, presso il Castello dei Conti Guidi nel mese di maggio 2012. Nel volume si confrontano i risultati e gli aggiornamenti sulle varie ricerche fatte da esperti provenienti da diverse nazionalità, sul tema degli itinerari culturali e del paesaggio fortificato. La conoscenza scientifica, l'analisi, la documentazione e il rilievo architettonico e il territorio del patrimonio in tutto il suo significato, sono strumenti importanti per la comprensione e il miglioramento della completezza tutte le informazioni ed i segni che la storia e la cultura ha prodotto in ogni località o in una specifica area geografica. Questa conferenza internazionale vuole mettere a confronto le esperienze fatte in area scientifica, che hanno permesso lo sviluppo di metodi operativi per le ricerche utili per la corretta comprensione di architetture e complessi storici ed archeologici. Inoltre, vuole anche prendere in considerazione i contesti culturali e ambientali della storia contemporanea, dando consigli indispensabili per la lettura critica ed una attenta valutazione circa le azioni di conservazione di questo importante patrimonio.
14,00 13,30

Architettura eremitica. Sistemi progettuali e paesaggi culturali. Atti del secondo Convengo internazionale di studi (Vallombrosa 24-25 settembre, 2011)

a cura di S. Bertocci, S. Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 256

Il volume raccoglie gli atti del convegno omonimo che si è tenuto presso l'eremo di Vallombrosa il 24 e 25 settembre 2011. Con questo secondo convegno prosegue l'attività di ricerca promossa dall'Università degli Studi di Firenze su un tema di non secondario interesse, quello dell'architettura eremitica. Un tema che accompagna tutto lo sviluppo della cultura occidentale tra storia e religione e che ha prodotto tanti interventi architettonici che hanno in qualche modo influenzato e accompagnato sia lo sviluppo delle città, sia lo sviluppo degli insediamenti periferici, a partire da quelli isolati che, per quanto riguarda la Toscana, sono ubicati sulle creste dell'Appennino o nelle zone più remote dell'area montuosa della Maremma. Rispetto al primo convegno il numero dei relatori è decisamente aumentato, così che sono state introdotte più sezioni della conferenza nelle quali poter sviluppare discussioni e tavole rotonde utili alla creazione di reti e interscambi sul territorio nazionale.
18,00 17,10
16,00 15,20
14,00
18,00 17,10

Architettura eremitica. Sistemi progettuali e paesaggi culturali. Atti del terzo Convegno internazionale di studi (Camaldoli, 21-23 settembre 2012)

a cura di Bertocci, Parrinello

editore: EDIFIR

pagine: 557

L'eremo è un luogo di difficile accesso, dove gli eremiti o anacoreti si ritirano escludendosi volontariamente dalla società p
18,00
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento