Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Raffaele Morelli

Il potere curativo del digiuno. La pratica che rigenera corpo e mente

Raffaele Morelli, Michael Morelli

editore: Mondadori

pagine: 150

"Non possiamo pensare di stare bene se ci dimentichiamo delle nostre radici, immerse nel buio della materia, nell'invisibile. Eppure trascorriamo la maggior parte della nostra esistenza prigionieri dell'esterno, identificati con i nostri problemi, i nostri pensieri, i nostri progetti, i nostri ricordi, il nostro modo di guardare il mondo e le nostre teorie sulla vita e su noi stessi. Ma allora, come possiamo fare per incontrare la nostra essenza originaria? La risposta a questa domanda è stata la stessa per tutte le tradizioni antiche: attraverso il digiuno." Con il consueto linguaggio suggestivo e illuminante, che libro dopo libro ci guida a liberare il nostro nucleo più profondo per attivare le nostre capacità innate e guarire la nostra vita, Raffaele Morelli ci inizia alla pratica di salute più antica che ci sia: il digiuno. Oggi anche la medicina si è accorta delle straordinarie proprietà terapeutiche del digiuno in termini di depurazione dell'organismo e di prevenzione delle malattie. Così quest'antica pratica, che ha fatto parte dei riti di tutte le tradizioni, sta via via tornando in uso. Il potere curativo del digiuno - scritto insieme al figlio Michael Morelli che da anni studia il digiuno e i suoi benefici effetti - è un manuale che ci invita a liberarci dalle zavorre mentali e fisiche che appesantiscono la nostra anima e il nostro corpo, e ci insegna come farlo nel modo più semplice che ci sia: saltando qualche pasto. Un sacrificio presto compensato da un nuovo senso di benessere e di vitalità, segno che il nostro corpo si sta liberando dalle tossine e dai grassi accumulati, e la nostra anima dal peso soffocante del mondo esterno. Il digiuno potrà limitarsi a una sera alla settimana, ma perché diventi un rito di purificazione fisica e mentale dovrà essere accompagnato da solitudine e silenzio. Queste "serate con noi stessi", lontani dal cibo ma anche dalla tv, dal computer, dalla compagnia e dal rumore, diventeranno presto una nuova abitudine: forse la più benefica della nostra vita.
17,00 14,45

L'alchimia. L'arte di trasformare se stessi

Raffaele Morelli

editore: Riza

pagine: 157

"Nel silenzio, nel buio della terra, nell'assenza di luce, nell'utero di una donna, nel mistero di un uovo nasce la vita. L'alchimista si attiene a questa legge. Non si sottrae al mondo perché lo ritiene impuro, come fa il mistico. Sta nella vita di tutti i giorni, nel frastuono, tra le cose, come se niente fosse, come se non apparisse. Non c'è un dovere che si dà, non c'è un dovere che cerca di espletare. Si occulta perché vuole assomigliare al seme, non vuole interferire. L'alchimista lascia fare alla sua forza germogliante".
18,00
 
Momentaneamente non disponibile

Le parole che curano

Raffaele Morelli

editore: Riza

pagine: 176

"Parlare a se stessi significa percepire la sensazione di avere cura di noi, osservare quello che accade e sapere che il mio sguardo emette sostanze terapeutiche, come la mia parola, il mio suono. Le parole dette con questa consapevolezza parlano al Nulla che intuisco di essere... sono inondate di presenza interiore e hanno l'effetto di una preghiera, di un mantra. Queste parole ci curano". Raffaele Morelli.
18,00
 
Momentaneamente non disponibile

Aforismi. Il segreto di vivere. Per realizzare sé stessi

Raffaele Morelli

editore: Riza

pagine: 174

Gli aforismi prendono spesso avvio da occasioni che evocano la vita quotidiana, un incontro, un dolore, un amore... ma poi il discorso si allarga in un'onda di riflessioni che toccano ogni aspetto della vita che si manifesta nella precarietà dei problemi quotidiani. Pagina dopo pagina, in una trama sempre varia di episodi e di pensieri, l'autore scandisce con i suoi aforismi le tappe di questa affascinante conquista dell'arte del vivere, della realizzazione di sé.
18,00
 
Momentaneamente non disponibile
18,00
 
Momentaneamente non disponibile

Le nuove vie dell'autostima

Raffaele Morelli

editore: Riza

pagine: 166

17,50
 
Momentaneamente non disponibile
18,00
 
Momentaneamente non disponibile

Puoi fidarti di te

Raffaele Morelli

editore: Mondadori

pagine: 124

Dentro ognuno di noi, sotto tutte le maschere che continuiamo a indossare, c'è un'immagine segreta, una forza originaria e sconosciuta che ci guida. Lei e solo lei sa come curarci, come donarci improvvisi attacchi di felicità. Tutto quello che dobbiamo fare è chiudere gli occhi, smetterla una buona volta di pensare, e fidarci di lei. Fidarci della nostra voce interiore, anche quando non ci piace, anche quando ci porta dei disturbi, anche quando va contro i nostri pregiudizi. Perché quelli che possono sembrare difetti sono solo gli elementi che ci rendono davvero unici. Chi somiglia a qualcosa, a qualcuno, non è. Chi somiglia a se stesso, chi sa riconoscere la propria naturale perfezione, riesce a essere felice veramente. In ogni caso raccontato, in ogni citazione riportata, in ogni insegnamento lanciato con la forza espressiva di un aforisma, si sente il respiro di una grande visione, di una grande promessa: la vita è una magia da osservare così com'è, senza commenti, senza aspettative, e la felicità arriverà da sola, cogliendoci di sorpresa.
12,00

Alle radici della felicità

Raffaele Morelli

editore: Riza

pagine: 175

Questo libro è una raccolta degli editoriali più significativi di Raffaele Morelli, pubblicati su "Riza Psicosomatica" dal 1980 al 1990, che riunisce in un volume il pensiero, la ricerca e l'evoluzione dell'autore, le sue riflessioni sul senso della vita, sui disagi esistenziali, sulle malattie, sui colori e sui profumi che danno anima e qualità alle nostre emozioni, alla nostra quotidianità. Gli editoriali di Morelli sono semi che hanno dato le radici a tante iniziative di Riza e che hanno portato benessere nella vita di molte persone.
18,00
16,50

Curare il panico

Raffaele Morelli, Vittorio Caprioglio

editore: Riza

pagine: 189

In questo nuovo libro Raffaele Morelli e Vittorio Caprioglio presentano l'interpretazione psicosomatica dal panico, mostrando come questo disagio dilagante sia il frutto di un desiderio inconscio di liberarsi da tutto ciò che si è costruito artificiosamente attorno a sé, ma soprattutto dalla maschera falsa che soffoca la vera essenza di ciascun individuo.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.