Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Libri di Pierluigi Barrotta

Scienza e democrazia. Verità, fatti e valori in una prospettiva pragmatista

Pierluigi Barrotta

editore: Carocci

pagine: 269

Il rapporto tra scienza e democrazia è meno agevole di quanto si pensi. Attraverso le "lenti" della filosofia del pragmatismo, l'autore sostiene che in una democrazia liberale scienziati e semplici cittadini dovrebbero essere considerati come componenti di un'unica comunità di ricerca, che ha come scopo la verità. Nel libro si mostra perché la scienza è a un tempo oggettiva e carica di valori morali e sociali. Di conseguenza, non sorprende che scienza e società siano frammentate e soggette ad alleanze variabili, oltre a essere aperte a reciproche influenze attraverso relazioni "transazionali".
25,00 21,25
15,49 13,94

Dogmatismo ed eresia nella scienza: Joseph Priestley

Pierluigi Barrotta

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Sebbene le ricerche di Priestley avessero contribuito in modo essenziale alla rivoluzione chimica operata da Lavoisier alla fine del '700, il filosofo e chimico britannico si oppose tenacemente ad essa. La controversia che ne nacque ha offerto spunti a storici e filosofi della scienza e, per lo più, Priestley è stato considerato un chiaro esempio di dogmatismo. Questo lavoro intende opporsi a tale interpretazione. Se si incentra la ricerca su come avvenne il dialogo tra Priestley e i suoi avversari, ci si accorge che le sue critiche furono penetranti e costrinsero gli avversari a risposte feconde. Secondo l'approccio qui proposto Priestley dovrebbe quindi essere considerato uno scienziato eretico, capace di mantenere una posizione minoritaria.
24,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.