Concorso Specializzazioni Mediche 2020 Consulta la nostra selezione di manuali

Libri di Paolo Urbani

Istituzioni, economia, territorio. Il gioco delle responsabilità nelle politiche di sviluppo

Paolo Urbani

editore: Giappichelli

pagine: 176

Il fil rouge del libro riguarda lo stretto legame esistente tra istituzioni ed economia, secondo una corrente di economisti ch
17,00 16,15

Diritto urbanistico. Organizzazione e rapporti

Paolo Urbani, Stefano Civitarese Matteucci

editore: Giappichelli

pagine: 432

Il testo esamina, con costante attenzione alle continue innovazioni legislative, sia statali sia regionali, nonché all'evoluzi
38,00 36,10

Le nuove frontiere del diritto urbanistico

Paolo Urbani

editore: Giappichelli

pagine: 159

20,00

Diritto urbanistico. Organizzazione e rapporti

Paolo Urbani, Stefano Civitarese Matteucci

editore: Giappichelli

pagine: 436

È questa la quinta edizione di un testo universitario - ampiamente utilizzato anche dagli operatori del settore - la cui prima uscita è avvenuta nel 1994. Il testo esamina nei suoi molteplici aspetti giuridici il diritto urbanistico nell'insieme delle sue diverse materie che hanno riflessi sugli usi del territorio (urbanistica, edilizia, tutela dell'ambiente, beni paesaggistici, difesa del suolo e delle acque, lavori pubblici). Il settore del "governo del territorio" per usare la nuova formula costituzionale, è stato investito da numerosi accadimenti legislativi sia statali che regionali, specie nell'ultimo triennio, che hanno consigliato una rivisitazione integrale del testo per aggiornarlo con le nuove disposizioni del TU in materia di edilizia, di espropriazioni, di pianificazione paesaggistica (Codice "Urbani"), nonché di quelle regionali lì dove costituiscono elementi d'innovazione della disciplina. La chiave di lettura è quella dell'individuazione delle fondamentali funzioni di questo settore dell'ordinamento idealmente organizzate attorno al ruolo del piano territoriale. Del piano territoriale come tipo, e delle varie specie di piani generali, settoriali, attuativi, complessi si mettono in evidenza i caratteri di base e le regole specifiche, ma anche gli elementi di crisi ed il sorgere di modelli ad esso alternativi, previsti specialmente dalla legislazione regionale.
37,00

Urbanistica solidale. Alla ricerca della giustizia perequativa tra proprietà e interessi pubblici

Paolo Urbani

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 232

I quesiti che il libro po' al centro del dibattito sono i seguenti: è possibile trovar un giusto equilibrio tra interessi pubblici e privati nella pianificazione del territorio? Si può superare la tradizionale discriminazione tra proprietà: tipica della zonizzazione del piano regolatore per ricercare una "giustizia perequativa"? Si può ridurre il peso della rendita fondiaria ed edilizia a favore di meccanismi tesi alla "cattura di valore" che i proprietari ricavano dall'edificabilità delle aree in funzione della costruzione della città pubblica? Attraverso un lungo itinerario che ripercorre più di mezzo secolo di legislazione urbanistica, Paolo Urbani va oltre l'urbanistica "consensuale" tra pubblico e privato per rintracciare nel dibattito culturale, nelle attuali esperienze di pianificazione comunale e sulla base della giurisprudenza amministrativa e costituzionale, i segnali di un'urbanistica "solidale" per ottenere una migliore qualità dei luoghi di vita e di lavoro nelle nostre città, pur in assenza di una legge di principi sul governo del territorio, la cui attesa è lunga quanto la storia della nostra repubblica.
23,00 21,85

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.