Libri di P. Vinai | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di P. Vinai

Psicoterapia cognitiva della coppia

Dalla valutazione ai percorsi di intervento

a cura di D. Rebecchi, P. Vinai

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 210

Questo volume vuole essere una risposta alla crescente richiesta di terapia di coppia. Si propone di presentare un modello di intervento "modulare" che offra tecniche e strategie di provata efficacia, specifiche per ciascuno degli elementi che concorrono a generare e mantenere una relazione. Nasce come strumento che accompagna il clinico nel lavoro quotidiano, ricco di esemplificazioni e di suggerimenti strategici per l'intervento terapeutico. Il testo segue un ideale percorso di cura, partendo dagli aspetti relazionali tra terapeuta e coppia, per affrontare poi l'assessment, momento cruciale nella concettualizzazione del caso e nella stesura del contratto terapeutico. La parte centrale del libro è dedicata agli interventi sulle credenze patogene, le emozioni negative e i cicli interpersonali disfunzionali. La parte conclusiva offre infine un ampio campionario di test diagnostici, questionari e tecniche terapeutiche.
25,00 23,75

La fame infinita. Manuale di diagnosi e terapia del disturbo da alimentazione incontrollata

a cura di P. Todisco, P. Vinai

editore: Centro Scientifico Editore

pagine: 216

Il disturbo da alimentazione incontrollata o, con l'acronimo inglese, BEO (binge eating disorder) è una patologia caratterizzata dalla tendenza ad abbuffarsi in risposta a stimoli emotivi non associata all'utilizzo costante di metodi di compenso come il vomito, l'attività fisica strenua, l'abuso di lassativi e/o diuretici, la dieta rigida. Alcuni ricercatori stimano la sua incidenza superiore al 10% della popolazione e può raggiungere anche il 30% dei soggetti che si sottopongono a programmi terapeutici per la perdita di peso. I dati della letteratura internazionale evidenziano un continuo e preoccupante aumento del BEO nei paesi occidentali con gravi ripercussioni sulla salute fisica dei soggetti e un elevatissimo costo sociale. Per la sua posizione trasversale a diverse branche della medicina, psichiatria, medicina interna, dietologia, il BEO non ha ancora trovato un referente clinico ideale ed è spesso misconosciuto e sottostimato. Un utile strumento per diagnosticare precocemente e trattare una patologia del comportamento alimentare in crescente e preoccupante aumento. In appendice al volume una carrellata sulla night eating syndrome. "La fame infinita [...] ha il grande merito di essere abbordabile da chiunque si occupi di medicina: psichiatri, psicologi, medici generici e studenti. Un testo che fornisce molto semplicemente tutto quanto occorre per entrare nel cuore della malattia e affrontarla" (F. Brambilla).
20,00 19,00

Quando le emozioni diventano cibo. Psicoterapia cognitiva del Binge Eating Disorder

Piergiuseppe Vinai, Patrizia Todisco

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 154

La relazione tra cibo ed emozioni è un labirinto inestricabile in cui possono perdersi anche i terapeuti più esperti. Questo testo vuole fornire un contributo teorico-pratico, supportato da una rassegna ragionata della più recente letteratura internazionale, alla conoscenza e al trattamento di una patologia alimentare che, pur essendo molto diffusa, è ancora poco studiata: il disturbo da alimentazione incontrollata o Binge Eating Disorder (BED). L’intento del volume è definire le caratteristiche psicopatologiche e i pensieri disfunzionali che guidano il comportamento dei pazienti affetti da BED per poterli affrontare con gli strumenti della psicoterapia cognitiva. Lungi dal voler proporre un protocollo standardizzato d’intervento, gli autori intendono suggerire strategie e modalità operative utilizzabili nella pratica quotidiana, una sorta di trama terapeutica da modificare in base alla personalità, alle specifiche esperienze di attaccamento e al peculiare sistema di scopi e credenze di ciascun individuo.
19,00 18,05

Non resistere non desistere. Un'alleanza di cura per rispettare la vita e la dignità umana

Lucio Romano, Massimo Gandolfini
e altri

editore: Rubbettino

pagine: 137

Eutanasia, testamento biologico, dichiarazioni anticipate di trattamento, accanimento terapeutico, cure palliative, stati vegetativi. Da alcuni anni queste parole fanno stabilmente parte del dibattito pubblico, politico e sociale relativo al fine vita e alle condizioni di massima fragilità. L'intento di questo volume è quello di approfondire e confutare i falsi miti della "buona morte", dando risposta fondata alle domande di senso che realizzano e costituiscono la questione antropologica. Esistono malattie inguaribili, ma non esistono malattie incurabili: la condivisione della fragilità restituisce a chi soffre la fiducia e il coraggio a chi si prende cura dei sofferenti. "Resistere" quando non c'è più nulla da fare è vano; parimenti "desistere" quando invece ci sarebbe ancora spazio di cura, è una grave omissione. La vera libertà per tutti, credenti e non credenti, è quella di scegliere a favore della vita, perché solo così è possibile costruire il vero bene delle persone e della società.
11,00 10,45

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.