Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Mariano Giaquinta

Funzioni e numeri

Mariano Giaquinta

editore: Scuola Normale Superiore

pagine: 266

Mariano Giaquinta ha insegnato Analisi matematica alla Scuola Normale dal 1999 al 2014
25,00 21,25

La forma delle cose. Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia

Mariano Giaquinta

editore: Storia e Letteratura

pagine: 512

Il tema principale di questa opera è lo sviluppo parallelo del calcolo e della meccanica nel Settecento, a volte nei suoi aspetti più tecnici ma, soprattutto, avendo come specifico riferimento le correlazioni tra idee matematiche e idee filosofiche. Il volume idealmente segue il precedente, "Da Talete a Galileo ed un po' oltre", ma può esser letto indipendentemente dal primo di cui conserva l'ambizione di voler parlare di matematica agli uomini di cultura. Essendo però le idee qui coinvolte più complesse è forse richiesto un maggiore impegno da parte del lettore che vedrà aumentare la successione di formule. Ma, con qualche sforzo supplementare, egli scoprirà come quello che viene ritenuto l'arido linguaggio matematico sia essenziale a rendere chiare e precise non solo le idee fondamentali in gioco ma, soprattutto, le loro interrelazioni e, forse, apprezzerà l'efficienza, la semplicità e l'armonia presente nella costruzione di questo linguaggio.
59,00 53,10
26,00 22,10

Note di metodi matematici per ingegneria informatica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 280

Questo volume raccoglie ad uso degli studenti gli argomenti trattati nel corso di Metodi Matematici tenuto nell'ambito del corso di laurea triennale in Ingegneria Informatica dell'Università di Firenze. Il testo, suddiviso in 27 capitoli (di cui 4 di richiami), contiene una discussione a livello elementare dei seguenti argomenti: operatori autoaggiunti e relative applicazioni: decomposizione polare, valori singolari, minimi quadrati; serie di potenze, funzioni olomorfe e Z-trasformata; sistemi di ricorrenze lineari e sistemi di equazioni differenziali lineari; polinomi trigonometrici e serie di Fourier. Il materiale è presentato essenzialmente con tutti i dettagli ed è corredato da numerosi esercizi, molti dei quali svolti.
25,00 22,50

La forma delle cose. Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia

Mariano Giaquinta

editore: Storia e Letteratura

pagine: 490

Quest'opera si propone, in primo luogo, di ripercorrere criticamente le principali tappe del pensiero matematico, dall'antichità fino alle soglie del calcolo, nel secolo XVII. Non si tratta, tuttavia, di un lavoro storico in senso proprio, quanto piuttosto del tentativo di ripensare le principali tappe dello sviluppo della matematica, assumendo una sorta di 'punto di vista intermedio' tra un'indagine minuziosa dei testi e un interesse orientato principalmente verso gli aspetti concettuali. Ricco di dati storici, di figure e diagrammi esplicativi, di immagini di edizioni d'epoca e di citazioni, accurato nella ricostruzione dei teoremi, questo è un libro che può essere fruito a diversi livelli e letto sulla base di molteplici interessi.
58,00
24,00 20,40
20,00 18,00

Note di analisi matematica. Funzioni di più variabili

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 256

Questo volume raccoglie gli argomenti usualmente trattati nel secondo corso di Analisi Matematica ed è diviso in 25 capitoli; sono inclusi 3 capitoli di richiami su argomenti che lo studente dovrebbe già conoscere. Dopo un approccio ai limiti di successioni e alle serie, si introduce la nozione di spazio metrico e in questo ambito si discute la struttura topologica, con particolare riferimento agli spazi Rn. Nella seconda parte, dopo un capitolo dedicato alla nozione di lunghezza di una curva, si introducono le nozioni e i teoremi fondamentali del calcolo differenziale e si introducono le nozioni di sottovarietà e di superficie immersa. Quindi si discute il teorema delle funzioni implicite e ad alcune classiche applicazioni del calcolo: il metodo del gradiente e il teorema dei moltiplicatori di Lagrange. La terza parte è dedicata al calcolo integrale moderno. Dopo una breve carrellata sulla teoria di Lebesgue, sono sviluppati i teoremi di passaggio al limite e numerosi esempi. Si introduce quindi la misura di Hausdorff e si enunciano le formule di area e coarea. L'ultima parte è dedicata al calcolo vettoriale. Si discutono i campi conservativi e irrotazionali, le formule di Gauss-Green e il teorema di Stokes nel piano e nello spazio. Il volume intende portare l'attenzione del lettore sulla comprensione delle idee e dei concetti e sullo studio delle sue prime applicazioni elementari.
23,00 20,70

Analisi matematica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 332

In questo volume si è cercato di mantenere uno stile di presentazione semplice, motivando sempre i risultati generali con esem
29,00 26,10

Analisi matematica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 372

Lo studio di questo volume richiede un impegno maggiore rispetto ai precedenti degli stessi autori sia per la difficoltà intrinseca come pure per l'ampiezza e la varietà dei temi trattati. Infatti, si è ritenuto utile presentare al lettore uno spettro ampio del contesto in cui le idee si situano e del perché, anche a motivazione dell'utilità di un'analisi dei fondamenti formali e strutturali che a prima vista può sembrare eccessiva. Si è comunque cercato di mantenere uno stile di presentazione semplice, motivando sempre i risultati generali con esempi, con osservazioni che tendono a metterli nella giusta luce e con molti esercizi distribuiti nel testo ed alla fine di ogni capitolo. Le illustrazioni danno ulteriore spunto di approfondimento. È stata aggiunta anche una nota bibliografica più ampia del solito. Questi i capitoli: Spazi di Funzioni Sommabili. Insiemi e Funzioni Convesse. Il Formalismo del Calcolo delle Variazioni. Forme Differenziali. Misura e Integrazione. Misure di Hausdorff e Misure di Radon.
27,00 24,30

Note di analisi matematica. Funzioni di una variabile

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 248

Questo volume raccoglie, ad uso degli studenti, gli argomenti usualmente trattati nel primo corso di Analisi Matematica. Esso contiene in particolare gli argomenti discussi nel corso di Analisi Matematica I del corso di laurea triennale in Ingegneria delle Telecomunicazioni dell'Università di Firenze. Dopo un approccio descrittivo alla continuità ed ai limiti viene presentato il calcolo differenziale e integrale. Partendo dai teoremi fondamentali del calcolo, tutti dimostrati a partire dall'assioma di continuità dei reali, vengono sviluppati, essenzialmente con tutti i dettagli, le finzioni elementari, la formula di Taylor, la convessità, gli integrali generalizzati e le equazioni differenziali del primo ordine e del secondo ordine a coefficienti costanti. L'ultima parte è dedicata ad una breve discussione del principio di induzione e a un'introduzione delle nozioni di serie e di successione. Il materiale è suddiviso in 26 capitoli (di cui 4 di richiami), ciascuno corrispondente a due ore circa di lezione, ed è corredato da numerosi esercizi, molti dei quali svolti.
23,00 20,70

Analisi matematica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 448

35,00 31,50

Analisi matematica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 332

25,00 22,50

Analisi matematica

Giuseppe Modica, Mariano Giaquinta

editore: Pitagora

pagine: 400

29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.