Le nostre librerie sono aperte, vieni a trovarci Consulta gli orari di apertura

Libri di Marco Maretto

26,00

Saverio Muratori. Il progetto della città. A legacy in urban design

Marco Maretto

editore: Franco Angeli

pagine: 150

Questo lavoro costituisce una prima riflessione intorno ai temi della morfologia e del progetto urbano. Una riflessione che si arricchisce della scoperta dell'archivio Muratori di cui non poche immagini, disegni e progetti, originali e spesso inediti, entrano a far parte di questa nuova edizione. Documenti che confermano il percorso critico intrapreso nel precedente volume ampliandone le prospettive di ricerca. A partire dai concorsi degli anni Trenta fino ai progetti per le Barene di San Giuliano a Venezia, vengono così evidenziate alcune delle tematiche fondamentali che caratterizzeranno l'esperienza muratoriana nell'ambito del progetto urbano, gettando le basi metodologiche, crediamo, per un approccio morfologico al progetto della città del XXI secolo. Dalla consapevolezza della crisi alla "scoperta" della morfologia; dalla convergenza della teoria e dell'architettura (come "scienza del progetto") nella comune istanza della conoscenza all'"invenzione" della morfologia come "disciplina del progetto", si delineano chiaramente i confini di una ricerca che trova nel progetto della città il suo pieno compimento.
19,00

Ecocities. Il progetto urbano tra morfologia e sostenibilità

Marco Maretto

editore: Franco Angeli

pagine: 304

Dopo più di un secolo di "amnesia", in cui si è creduto nel dominio dell'uomo sul mondo naturale e nella separazione assoluta tra i processi naturali e quelli antropici, ci troviamo agli inizi di una nuova Weltanschauung che pone ancora una volta il tema del rapporto armonico tra uomo e natura al centro dei propri interessi. Una visione che crede nella necessaria "sostenibilità" culturale, economica, sociale e ambientale del "fare" dell'uomo sulla terra quale presupposto per una nuova società globalizzata. Quello della sostenibilità è, infatti, un tema complesso che coinvolge per intero la nostra società, le nostre città, il nostro territorio. Un tema che porta a ripensare i modi e gli spazi della vita quotidiana, a definire nuove forme di aggregazione sociale e nuovi assetti lavorativi. La città sostenibile non è, dunque, una "macchina insediativa a zero emissioni" ma, innanzitutto, espressione di complessi e stratificati "tessuti" sociali, economici, culturali e civili. Saper leggere questi tessuti, saperne comprendere le logiche che ne hanno veicolato la storia e l'identità nel tempo, significa fondare consapevolmente il progetto sostenibile della città. Il progetto urbano tra morfologia e sostenibilità è, così, il tema portante di questo lavoro, dove la morfologia è lo strumento di connessione tra le tecnologie sostenibili e le istanze culturali, sociali, civili e formali della città.
32,00

Il progetto urbano sostenibile. Morfologia, architettura, information technology

Marco Maretto

editore: Franco Angeli

pagine: 382

Progettare la città del XXI secolo richiede una consapevolezza scientifica ampia, capace di comprenderne dinamicamente i fenom
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.