Libri di Marco Innamorati | Libreria Cortina dal 1946
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Libri di Marco Innamorati

Dieci follie. Volti e maschere della sofferenza

Marco Innamorati

editore: Unicopli

pagine: 191

Albert si era un giorno ritrovato a Costantinopoli, senza sapere come
17,00 16,15

Freud

Marco Innamorati

editore: Carocci

pagine: 343

"Più volte è stata avanzata l'esigenza che una scienza sia costruita in base a concetti chiari ed esattamente definiti. In realtà nessuna scienza, neppure la più esatta, prende le mosse da definizioni siffatte. Il corretto inizio dell'attività scientifica consiste piuttosto nella descrizione di fenomeni, che poi vengono progressivamente raggruppati, ordinati e messi in connessione tra loro. Già nel corso della descrizione non si può fare a meno di applicare, in relazione al materiale dato, determinate idee astratte: le quali provengono da qualche parte, e non certo esclusivamente dalla nuova esperienza."
23,00 21,85

Storia critica della psicoterapia

Renato Foschi, Marco Innamorati

editore: Cortina Raffaello

pagine: 506

Dalla cura dell'anima alla psicoanalisi, dall'ipnosi alle terapie cognitivo-comportamentali: in nove capitoli gli autori ricos
39,00 37,05

Jung

Marco Innamorati

editore: Carocci

pagine: 278

Carl Gustav Jung è un personaggio che sfugge alle definizioni. Conosciuto essenzialmente come primo importante seguace di Freud e poi fondatore di un'autonoma psicologia analitica, Jung è però autore che ha segnato profondamente anche la storia del pensiero filosofico, religioso, scientifico. In questo libro, l'opera dello psicologo svizzero viene analizzata con atteggiamento imparziale, enucleandone i significativi contributi senza trascurarne le oscure aporie. La scelta di seguire la psicologia junghiana nella sua evoluzione, inoltre, ne evidenzia alcuni aspetti, se non ignoti, certo sottovalutati.
22,00 20,90

Il meccanismo intimo dello spirito. La psicologia di Théodule Ribot nel suo contesto storico

Marco Innamorati

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Théodule Ribot (1839-1916) non fu solo uno psicologo di grande rilievo ma anche uno dei più importanti attori del dialogo culturale europeo della sua epoca ed esercitò una profonda influenza su alcune delle figure più importanti nella storia della psicologia, della filosofia, della sociologia e persino della letteratura tra Ottocento e Novecento. Questo studio ricostruisce il contributo teorico di Ribot, evidenziandone le proposte metodologiche, le idee guida e la loro applicazione pratica, ricercandone le molteplici fonti di ispirazione nella psicologia, nella medicina e nella filosofia a lui contemporanee.
32,00

Psicoanalisi e filosofia della scienza. Critiche epistemologiche alla psicoanalisi

Marco Innamorati

editore: Franco Angeli

pagine: 160

A quindici anni di distanza dalla pubblicazione dei "Fondamenti della psicoanalisi" di Adolf Grunbaum, il primo filosofo della scienza che abbia basato le proprie critiche su una profonda conoscenza di Freud e in parte anche sullo studio della letteratura post-freudiana, quaesto libro prende nuovamente in esame il problema della scientificità della psicoanalisi. Il volume esamina le alternative offerte dall'ermeneutica filosofica, inserendo la critica di Grunbaum in una prospettiva storica e tentando di rendere conto anche degli sviluppi più recenti del dibattito epistemologico.
26,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento