Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Libri di M. Pompei

A' be' c'è Dario

Mauro Pompei

editore: ETS

pagine: 23

"A' be' c'è Dario" è un classico abbecedario ma, allo stesso tempo, è tante altre cose
10,00 9,00

Conversione digitale. La vita ai tempi della web technology

Fabio Pompei, Alessandro Alongi

editore: Alpes Italia

pagine: 146

Elettrodomestici che comunicano tra loro, contatori elettrici che in autonomia decidono a quale fornitore è più conveniente rivolgersi in un dato momento, auto iperconnesse che trasmettono le condizioni del veicolo al telefono del proprietario. Per non parlare di nuovi mercati nascenti, come quello dei robot e dei droni o della complessità delle smart city. Fino a poco fa sarebbe stato uno scenario da film di fantascienza, mentre sta diventando cronaca.
12,00 10,20

Come sarà il tuo bambino? Dal concepimento inizia a formarsi il carattere

a cura di M. C. De Bonis, M. Pompei

editore: Alpes Italia

pagine: 206

Spesso genitori e insegnanti dichiarano di essere in grande difficoltà nella gestione della quotidianità delle relazioni; i bambini sembrano essere ingestibili: capricciosi, volubili e aggressivi; gli adulti che sono con loro, esasperati e impotenti. I comportamenti sono il risultato di una serie di modi di relazione che si sono sviluppati nel tempo e che costruiscono il carattere, perché ogni persona è una storia di interrelazioni tra caratteristiche genetiche, successione di eventi e modi di relazione tra il piccolo Sé in formazione e gli Altri da sé che incontra nel suo percorso evolutivo. Questo libro privilegia la prevenzione per non arrivare al malessere e alla patologia. Lo stile di scrittura unisce il rigore scientifico alla ricerca di un'esposizione il più possibile chiara; non si rivolge solo a psicoterapeuti, medici, psicologi, ma anche agli insegnanti e soprattutto ai futuri genitori.
19,00 16,15

Microbiologia farmaceutica

a cura di N. Carlone, R. Pompei

editore: Edises

pagine: 700

Specifico per gli studenti di farmacia il testo offre una visione farmaceutica della disciplina proponendo le nozioni di base della microbiologia a indirizzo sanitario e sviluppando allo stesso tempo argomenti più vicini alla figura del farmacista, come gli aspetti legati al farmaco antibiotico, alla produzione farmaceutica, ai saggi e dosaggi della farmacopea. Il testo è suddiviso in capitoli ricchi dal punto di vista iconografico, cui si aggiungono vari approfondimenti su argomenti specifici o di attualità. Il testo presenta tutti gli argomenti base della microbiologia a indirizzo sanitario in maniera snella e facilmente comprensibile in modo da adattarsi ai vari tipi di corsi in cui l'esame è previsto in anni diversi e quindi affrontato con una preparazione differente.
45,00 38,25

Operazioni unitarie della tecnologia alimentare

Carlo Pompei

editore: CEA

pagine: 368

Qualsiasi processo di conservazione o di trasformazione di una prima alimentare in prodotto finito comporta una sequenza di op
42,70 37,15

La trasformazione industriale di frutta ed ortaggi. Tecnologie per la produzione di conserve e semiconserve vegetali

Carlo Pompei

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 276

Docente di tecnologia delle conserve alimentari, Carlo Pompei presenta in questo libro il frutto dell'esperienza didattica maturata in oltre vent'anni di insegnamento. Nato come dispensa per raccogliere le lezioni tenute in aula, il volume è stato notevolmente ampliato e aggiornato al fine di presentare una più estesa trattazione del settore, a disposizione non solo di studenti ma anche degli addetti ai lavori dell'industria delle conserve di origine vegetale.
28,50 24,23

Al crepuscolo del barocco. L'attività romana dell'architetto Carlo Murena (1717-1764)

Sabina Carbonara Pompei

editore: Viella

pagine: 230

Il libro esamina la produzione romana di Carlo Murena, allievo e collaboratore del Vanvitelli, che operò negli anni centrali del Settecento in una cultura architettonica ancora intrisa di umori barocchi ma in cui cominciavano a operare i nuovi fermenti del classicismo. Sin dalle sue prime opere si nota una tendenza alla razionalizzazione e semplificazione, che assumerà una dimensione di linguaggio e ne caratterizzerà anche la produzione successiva. Asciuttezza delle forme, attenzione alla buona ed economica distribuzione degli spazi, cura per il cantiere. Sono tutte attitudini anticipatrici di un modo "illuministico" di essere architetto: non più il poliedrico artista-scienziato rinascimentale ma una figura di specialista nell'ambito dell'alta professionalità in campo edile.
36,00 30,60

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.