Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri universitari scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Libri di M. Farina

Architetture al cubo. Edizione 2017

a cura di M. Farina

editore: ETS

pagine: 130

Il quarto volume della collana Architetture al Cubo raccoglie le interviste e i contributi dedicati alle opere e alle mostre v
20,00 18,00
15,00 13,50

Lezioni di sistemi dinamici

Riccardo Ricci

editore: Firenze University Press

pagine: 368

Quest'opera si basa sugli "Appunti per il corso di sistemi dinamici" scritti dal professor Riccardo Ricci nel 2005 e successiv
18,90 17,01

Atlante di anatomia umana descrittiva

Angelo Farina

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 250

49,00 41,65

Studi sulla casa urbana. Sperimentazioni e temi di progetto

a cura di M. Farina

editore: Gangemi

pagine: 175

La ricchezza del dibattito e delle sperimentazioni internazionali sul tema della casa urbana dimostrano un'attenzione sempre viva della cultura architettonica intorno a questo argomento. Le sperimentazioni sul blocco urbano a medio-alta densità sviluppate negli ultimi anni consentono di avviare alcune riflessioni sui nuovi significati che gli spazi dell'abitare assumono nella cultura contemporanea. Il confronto con alcuni esempi di case urbane romane del primo dopoguerra evidenzia la validità del modello del blocco denso nel contesto della città contemporanea.
30,00 25,50

Housing conference. Ricerche emergenti sul tema dell'abitare. Ediz. italiana, inglese e spagnola

a cura di M. Farina

editore: Gangemi

pagine: 111

Il convegno "Housing Conference - Ricerche emergenti sul tema dell'abitare" ha messo a confronto progetti e sperimentazioni sulla residenza contemporanea in Italia, Olanda e Spagna. Nelle esperienze presentate dagli architetti invitati emergono approcci comuni e significati condivisi rispetto ad alcuni temi chiave: ruolo degli spazi collettivi; articolazione funzionale e tipologica del blocco abitativo; identità collettiva e dimensione individuale negli interventi residenziali; possibili configurazioni e modi d'uso degli spazi dell'alloggio.
24,00 20,40

Ecografia

dalle basi metodologiche alle tecniche avanzate

Roberto Farina

editore: E.L.I. Medica

pagine: 404

98,00

Norman Bel Geddes e la costruzione del futuro. La nascita dell'industrial design negli USA

Salvatore Farina

editore: Franco Angeli

pagine: 248

Norman Melancton Bel Geddes (1893-1958), scenografo rivoluzionario, pietra miliare nella storia dell'automobile, designer dal
32,50

Borgate romane. Storia e forma urbana

Milena Farina, Luciano Villani

editore: Libria

pagine: 208

Nate in territori di frontiera tra la città e la campagna, le borgate realizzate dall'Istituto Case Popolari dalla seconda met
20,00 18,00

Work with taste. Strato ABC by Marco Gorini

a cura di G. Farina

editore: Corraini

pagine: 90

48,00 40,80

Mangiare yoga. Pratica e alimentazione: un rapporto vitale

Barbara Biscotti, Andrea Farina

editore: Solferino

pagine: 185

Molti tra coloro che si accostano allo yoga, pur senza averci mai pensato prima si ritrovano a mutare abitudini in fatto di ci
13,00 11,05

Spazi e figure dell'abitare. Il progetto della residenza contemporanea in Olanda

Milena Farina

editore: Quodlibet

pagine: 184

A partire da una riflessione sulla natura abitativa contemporanea che vede nella casa una "base" piuttosto che un luogo abitativo classico, il libro propone una rassegna critica delle sperimentazioni condotte in Olanda sul tema della casa urbana. La ricca produzione di edilizia residenziale pubblica e no che a partire dagli anni '90 è diventata un modello mondiale grazie ai progetti di studi oggi notissimi come MVRDV, NL Architects, West8, Mecanoo solo per citarne alcuni, viene qui presentata e illustrata individuandone le strategie progettuali più ricorrenti piuttosto che classificandola secondo categorie tipologiche o morfologiche. Nella seconda parte del volume invece, l'autrice ricostruisce una genealogia delle medesime strategie indicando nel cospicuo patrimonio culturale del Team X, l'humus progettuale di gran parte delle esperienze architettoniche presentate. Ecco allora riemergere in una chiave nuova, vale a dire riattualizzata e pertanto non banalmente storicizzata, i concetti urbani di cluster, stem o mat building inventati da architetti oggi poco studiati in Italia - Bakema, Van Eyck, Candilis-JosicWoods, i coniugi Smithson, Hertzberger et al.
20,00 17,00

Laboratori di creatività per l'autismo. Un percorso per promuovere le competenze socio-relazionali ed emotive dei bambini

Stefania Molteni, Eleonora Farina

editore: Erickson

pagine: 139

Creatività e autismo sono due termini spesso percepiti come distanti. Eppure la creatività, benché di norma considerata un aspetto accessorio nell'ambito dello sviluppo, può contribuire a rafforzare autostima e autoefficacia, stimolando maggiore impegno e migliorando i risultati. Questo libro, rivolto a psicologi, educatori, insegnanti e genitori di bambini dai 6 ai 12 anni con disturbi dello spettro autistico ad alto funzionamento cognitivo, propone attività basate sulla sperimentazione e sul confronto in piccolo gruppo, con l'obiettivo di incrementare le potenzialità creative e le competenze socio-relazionali ed emotive, in particolare: "fluidità, flessibilità, originalità ed elaborazione; "attenzione all'altro come risorsa; "condivisione, comunicazione e collaborazione nel lavoro di gruppo;" capacità di confronto e riflessione sulle esperienze fatte e sulle emozioni provate. Il Percorso di creatività proposto per piccoli gruppi e strutturato in cinque incontri è flessibile e può essere adattato in base alle caratteristiche specifiche dei bambini, allo spazio e al tempo a disposizione. Il libro fornisce inoltre una serue di materiali operativi illustrati e fotocopiabili, da utilizzare per lo svolgimento dei laboratori. Alcune schede sono presenti anche a colori negli allegati al volume.
21,00 17,85
10,00 9,00

Crescere zingaro

a cura di A. Farina

editore: Anicia

pagine: 102

9,30

Il disincanto della scienza. Giammaria Ortes (1713-1790): l'«economia nazionale» contro i Lumi

Paolo Farina

editore: Marsilio

pagine: 178

Giammaria Ortes (1713-1790), figura di rilievo nel panorama settecentesco, imbevuto di cultura illuministica, fu critico impla
15,00 12,75

Infezioni ospedaliere

a cura di G. Marchiaro, E. C. Farina

editore: Centro Scientifico Editore

pagine: 500

Il contenimento delle infezioni nosocomiali è un problema pressante e comporta un impegno sempre più qualificato da parte delle direzioni degli ospedali, dei cImici e degli operatori sanitari; richiede inoltre una specifica preparazione professionale. La prima indagine di prevalenza sulle infezioni ospedaliere in Italia risale al 1983 ed è stata svolta dall'istituto Superiore di Sanità su 120 ospedali, registrando una frequenza di circa l'8%. Da allora si sono succedute numerose indagini, talora confermando questa tendenza, ma, più sovente e soprattutto per alcune categorie di pazienti a rischio, mostrando un andamento in crescita con un evidente impatto sulla mortalità e sui costi dell'ospedalizzazione. Questo testo offre numerosi strumenti di conoscenza agli addetti ai lavori e rappresenta un importante aggiornamento in un vasto panorama di dati e notizie frammentarie. Sono affrontati sia gli aspetti generali del problema, quali l'epidemiologia, i metodi di sorveglianza e controllo, il fenomeno delle resistenze batteriche, sia singole patologie, quali le infezioni in chirurgia, le infezioni delle vie urinarie e respiratorie, le infezioni nel paziente trapiantato, le sepsi e le infezioni virali di origine nosocomiale. Il testo è completato da un capitolo sui criteri di accreditamento delle strutture sanitarie per quanto concerne la prevenzione del rischio infettivo.
40,00 36,00

In-between e paesaggio. Condizione e risorsa del progetto sostenibile

Vincenza Farina

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Quando è possibile dire di un progetto urbano che è sostenibile? E qual è la risorsa che esso deve essere in grado di mantenere e/o produrre? Il libro si propone di rendere meno ardua la trasmissibilità di un discorso specificamente architettonico sulla sostenibilità. Si avanza l'idea che la risorsa da mantenere e produrre non sia soltanto lo spazio fisico, il costruito e le risorse materiali, ma piuttosto il paesaggio, inteso nella sua dimensione ambivalente, ovvero fisica e metafisica (culturale, semantica, estetica, fenomenologica, ecc..) e mutevole, in quanto espressione della relazione evolutiva dell'umanità con l'estensione terrestre.
20,00

Il paesaggio cognitivo. Una nuova entità ecologica

Almo Farina

editore: Franco Angeli

pagine: 136

Il paesaggio cognitivo rappresenta una frontiera all'interno dell'ecologia del paesaggio. Con questo libro l'autore intende gettare le basi per una nuova visione del paesaggio visto non solo come entità "ecosistemica" ma, nel contempo, come entità eco-semiotica operante da interfaccia tra risorse e organismi attraverso le loro funzioni. L'autore affianca a una revisione critica delle principali teorie della percezione, come l'"Umwelt", le "Affordance", il "Prospect and refuge", la visione del paesaggio come entità complessa percepita e interpretata a più livelli cognitivi dagli organismi. In particolare viene descritto l'eco-field come ogni configurazione spaziale portatrice di significato per quella determinata funzione. In definitiva l'autore discute una nuova visione del paesaggio, come entità di processo e non solo struttura geografica ed ecosistemica attraverso la quale gli esseri viventi (piante, animali e uomo) hanno accesso alle risorse, utilizzando meccanismi di riconoscimento delle configurazioni, interpretazione dei segni e accumulo degli apprendimenti in una memoria non genetica. La chiave eco-semiotica con la quale il paesaggio viene definito e interpretato rappresenta, attraverso il paradigma dell'eco-field, la parte più innovativa dell'opera e lascia intravedere le potenzialità di tale approccio verso la comprensione delle interrelazioni tra esseri viventi e il loro ambiente.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.