Il tuo browser non supporta JavaScript!
A dicembre siamo aperti anche di domenica. Vi aspettiamo in libreria! Scopri i nostri orari

Libri di M. Clementi

Rigenerare la città esistente. Due proposte per Pescara

a cura di A. Clementi

editore: Sala

pagine: 128

Nella congiuntura di crisi prolungata di cui sta soffrendo il nostro Paese, le città possono svolgere un ruolo importante, come attivatori di un nuovo ciclo di sviluppo all'insegna della sostenibilità ambientale, dell'inclusività sociale, e della competitività economica, come del resto assunto in sede comunitaria. Le sfide della progettualità diventano in questo senso ancor più impegnative, e più che mai esigono un' elevata qualità dei risultati, sfuggendo ai molti errori del passato. Anche Pescara è chiamata a rilanciare la propria progettualità, valorizzando in particolare alcune aree di valenza strategica, come l'ex Cofa, il lungofiume, e le nuove centralità previste dal PRG a ridosso del vallo ferroviario, che da tempo attendono soluzioni all'altezza della posta in gioco per il futuro della città. Questa pubblicazione propone alcune esplorazioni progettuali maturate nell'ambito dell'università, offrendole come contributo all'immaginazione di nuove configurazioni urbane, capaci di proiettare Pescara nello spazio della contemporaneità.
14,00 12,60

Paesaggi interrotti. Territorio e pianificazione nel Mezzogiorno

a cura di A. Clementi

editore: Donzelli

pagine: 176

La difficoltà della progettazione urbana nel Mezzogiorno è un tema poco discusso e molto attuale, legato alle problematiche degli aiuti economici alle regioni meridionali e alla complessità di gestirli dove i poteri illeciti contano più dello Stato. Il libro riflette sulla specificità della situazione meridionale dal punto di vista della pianificazione territoriale, muovendo da alcune prove d'innovazione realizzate di recente. A partire dalla considerazione della condizione particolare delle regioni meridionali, gli autori discutono le potenzialità e i limiti dell'attuale sistema di governo del territorio, sollevando alcune questioni di fondo sulla praticabilità delle politiche di coesione nelle città del Mezzogiorno. La sostanziale inefficacia delle politiche locali del settore è ormai un dato di fatto; tuttavia ancora nessuno lo riconosce pubblicamente, forse per paura di incrinare l'ortodossia di leggi pensate per valere in tutto il territorio nazionale, su cui s'incardinano l'uso dello spazio e i diritti di cittadinanza nel nostro paese. Il quadro è fortemente problematico, e non concede facili speranze. Il volume traccia tuttavia alcune potenziali direzioni di lavoro per il prossimo futuro, mettendo a frutto l'esperienza accumulata negli ultimi anni e, soprattutto, approfittando del fermento intellettuale che caratterizza l'attuale congiuntura.
25,00 21,25

Progettare per il futuro della città. Un laboratorio per Chieti

a cura di A. Clementi, C. Pozzi

editore: Quodlibet

pagine: 247

I lavori che qui si presentano, prodotti dal laboratorio urbano dedicato a Chieti, prefigurano un concreto modello di futuro urbanistico, pensato sì per Chieti, ma stimolante per qualsiasi media città italiana. È una combinazione bilanciata di quattro profili di sviluppo locale, espressi da quattro "città nella città", ciascuna dotata di una propria qualità identitaria e di nuove potenzialità: la Città Alta che si propone come nuova capitale culturale adriatica, grazie anche alla valorizzazione della sua dote archeologica; la Città della Piana, un'area industriale che si reintegra alla residenza, affrancandosi dalla propria condizione di periferia territoriale; la Città dei Vestini che compendia in sé le centralità pubbliche a scala metropolitana, completate dal nuovo villaggio residenziale; e infine l'Agrocittà dell'Alento, collegata alla proposta di un'Officina del gusto, che traduce in realtà produttiva la vocazione locale di spazio rurale d'eccellenza, materializzandola in una nuova forma dell'urbano, intermedia tra città consolidata e campagna.
28,00 23,80

Territori flusso. SS 16 e ipercittà adriatica

a cura di A. Clementi, P. Barbieri

editore: List

pagine: 131

L'adeguamento della statale 16 "Adriatica" dalla Puglia alle Marche programmato dall'Arias diventa l'occasione per dare forma a una conurbazione fuori scala, che si sviluppa ormai senza soluzione di continuità per centinaia di kilometri lungo la costa adriatica. L'idea chiave di questo progetto, al tempo stesso di carattere infrastrutturale e territoriale, è di dirottare il traffico dall'attuale sede della SS.16 al nuovo tracciato, in gran parte già realizzato. E poi di riconvertire la strada attuale alla funzione di grande corso urbano-territoriale da Pescara a Pesaro, contribuendo a rafforzare l'identità di un'ipercittà della costa che di fatto esiste già, ma viene ignorata da poteri amministrativi disegnati nell'epoca umbertina.
21,00 18,90

Ecogeotown. Programma pilota per Pescara. Ediz. italiana e inglese

a cura di A. Clementi

editore: List

pagine: 218

Ecologia, geografia, urbanistica per ridefinire gli spazi della città contemporanea attraverso ricerche e progetti sperimentali.
21,00 18,90

Principi di virologia medica

a cura di G. Antonelli, M. Clementi

editore: CEA

pagine: 448

Negli ultimi decenni la virologia ha svolto un ruolo significativo nella crescita del sapere scientifico biomedico; l'arricchi
48,50 42,20

Architettura e paesaggio. Italia-Giappone faccia a faccia-Architecture and landscape. Italy-Japan face to face

a cura di A. Clementi

editore: List

pagine: 468

Un confronto tra le esperienze italiane e giapponesi, in tema di architettura e paesaggio, con molti spunti critici ed esempi di progetti e realizzazioni, con saggi illustrati da architetti italiani e giapponesi, tra i quali Toyo Ito, Antonio Citterio, Atelier Bow Wow, Fumihiko Maki, Kengo Kuma, Mosè Ricci, Franco Purini, Paolo Desideri, e altri.
21,00 18,90
69,00 58,65

Elementi di Genetica Medica

Maurizio Clementi

editore: Edises

pagine: 196

20,00 17,00

Forme imminenti. Città e innovazione urbana

Alberto Clementi

editore: List

pagine: 231

Un libro esito di una riflessione teorica e un percorso di approfondimento sulla città, di uno dei maggiori pensatori dell'urbanistica italiana contemporanea: Alberto Clementi. Nell'incrocio di posizioni e ipotesi, intorno ai diversi aspetti del progetto contemporaneo, si delineano i tratti di un viaggio internazionale, un itinerario reale e virtuale, nel tentativo di comporre un mosaico della situazione urbana tra città e luoghi, da tempo ormai alle prese con i profondi mutamenti della contemporaneità, le questioni dell'ambiente, il valore del paesaggio, la transizione energetica, i mutamenti climati accelerati, e al contempo le nuove tecnologie, dentro un'epoca in cui sta cambiando ogni cosa.
19,00 17,10

Principi di microbiologia medica

a cura di G. Antonelli, M. Clementi

editore: CEA

pagine: 928

97,00 84,39
21,50 19,35

Progetto Zhongshan. Italia-Cina un programma per le città-Zhongshan project. Italy-China a program for the cities

a cura di A. Clementi, R. Mascarucci

editore: List

pagine: 273

Città, infrastrutture, spazio pubblico: l'esperienza delle ricerca italiana applicata alla città cinese
21,00 18,90

Il contadino 2.0. Tutte le T della Toscana: dalla terra alla tavola passando per il tablet

Riccardo Clementi

editore: Mauro Pagliai Editore

pagine: 208

Nel libro si racconta una storia, quella di tante persone che, nel silenzio e nella tenacia, ogni mattina si alzano per dare gambe e cuore alle loro imprese. Sono contadini, artigiani, artisti, operai e pensatori, manovali e filosofi, uomini e donne che hanno deciso di non arrendersi quando tutto, intorno, sembra remare contro. Questa storia ci propone un modo nuovo di fare il contadino e traccia una rotta per coniugare tradizione e innovazione, che scisse l'una dall'altra sono destinate all'impoverimento e all'aridità, mentre unite danno vita a una realtà nuova che trova compimento nelle infinite opportunità offerte dalla tecnologia. Perché la famiglia umana, nella crisi economica ma anche culturale e spirituale in cui è sprofondata, ha bisogno di individuare una nuova via "intingendo" la bussola del progresso nella ricchezza della sua storia e delle sue radici.
10,00 9,00

General and Molecular Pharmacology

Principles of Drug Action

Francesco Clementi, Guido Fumagalli

editore: John Wiley & Sons Inc

pagine: 786

With a focus on functional relationships between drugs and their targets, this book covers basic and general pharmacology, from a cellular and molecular perspective, with particular attention to the mechanisms of drug action the fundamental basis for proper clinical use- without neglecting clinical application, toxicology and pharmacokinetics. Covers cell and molecular pharmacology, bringing together current research on regulation of drug targets, at a level appropriate for advanced undergrad and graduate students Discusses the relevance of pharmacokinetics and drug development for the clinical application of drugs Presents material from the perspective of drug targets and interaction, the theoretical basis of drug action analysis, and drug properties Focuses on structure-function relationships of drug targets informing about their biochemical and physiologic functions and experimental and clinical pathways for drug discovery and development Has a companion website that offers a host of resources: short additional chapters about methodology, topics at the forefront of research, all figures and tables from the book, and Power Point slides
144,00 122,40

Le opere pubbliche

a cura di A. Clementi

editore: Sala

pagine: 152

7,50 6,75
19,50 17,55

Scoprire il fiume. Recovering the Jiu Qu River. Ediz. italiana e inglese

Alberto Clementi, Umberto Cao
e altri

editore: List

pagine: 315

Il disseppellimento di un antico fiume che attraversava il centro della città di Zhongshan in Cina è il singolare esperimento di cui viene dato conto in questa pubblicazione, frutto della cooperazione internazionale tra alcune università italiane (Pescara, Venezia, Ascoli) e l'istituto di pianificazione locale. Il Jiu Qu River Renewal assume la forma di un grande progetto urbano, dove gli interventi di restauro del patrimonio edilizio più antico e quelli di demolizione di altri edifici meno significativi si combinano con la creazione di nuovi assetti insediativi e infrastrutturali sostenibili, con l'obiettivo di dare origine a una parte di città vitale e attrattiva. Il modo d'intrecciare la memoria dell'antico con l'espressione della contemporaneità, gli strati di permanenza con le morfologie di una modernità attenta ai rapporti con il contesto, rappresenta il tema portante di un'esperienza in cui il know how italiano in materia di rigenerazione urbana viene messo alla prova di un contesto eccezionale, a una scala inusitata rispetto alla città europea.
19,00 17,10

Farmacologia clinica

Luciano M. Fuccella, Emilio Perucca
e altri

editore: UTET

pagine: 230

9,00 7,65

Laboratorio didattico di microbiologia

Ann Vaughan

editore: CEA

pagine: 304

In questo libro sono affrontate le principali attività ed esercitazioni di laboratorio normalmente svolte all'interno dei cors
34,30 29,84

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.