Il tuo browser non supporta JavaScript!
A dicembre siamo aperti anche di domenica. Vi aspettiamo in libreria! Scopri i nostri orari

Libri di Laura C. Galante

Il fare clinico nell'adozione. Modello di valutazione-intervento in psicologia clinica

Laura C. Galante, Nico Gizzi
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Il volume propone un modello di valutazione-intervento per le coppie che dichiarano la propria disponibilità ad adottare. Il modello operativo e la metodologia danno rilievo alla qualità e alle caratteristiche della "relazione psicologo-coppia" e spostano l'asse di interesse dalla formulazione del "giudizio di idoneità" alla "costruzione di un contesto" in cui la coppia possa diventare un "soggetto attivo" nell'osservare e riconoscere gli aspetti relazionali e simbolici della domanda di adozione. L'esperienza clinica e di ricerca con le coppie che hanno richiesto la nostra consultazione per i problemi connessi alla scoperta dell'infertilità e alla disponibilità ad adottare ha fornito le basi per una riflessione sulla prassi clinica, sul modello di valutazione e sugli aspetti psicologici e relazionali dell'esperienza pre e post adottiva. L'obiettivo sottostante al modello è di mirare allo sviluppo di un "patrimonio relazionale della coppia" che promuova la formazione di una "pancia relazionale" in cui si possano determinare e strutturare, in un sistema affettivo non più diadico (coppia) ma generalmente triadico, specifiche caratteristiche psicologiche alla base della formazione di un "legame mentale".
23,00
12,00 11,40

La famiglia e l'individuo tra mito e narrazione. Modello d'intervento integrato nella terapia delle psicosi

Laura C. Galante, Patrizia Michelis

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Il volume si sviluppa e si articola sulle fasi del processo terapeutico che servono a testare l'efficacia degli interventi nella cura della psicosi cronica. La costruzione del modello integrato proposto è frutto di un'esperienza di formazione e ricerca maturatasi all'interno di un day-hospital universitario. Il gruppo come "mente integrata" costituisce l'unità di ricerca che promuove l'intervento di cura e alimenta la formazione dello psicoterapeuta. Le capacità psicoterapeutiche acquisite consentono di costruire una "storia condivisa", di valutare il contesto familiare e le sue risorse, di riflettere sul "paradigma comunicativo" che si evince dall'incontro di linguaggi diversi. La terapia familiare si è dimostrata asse centrale del sistema terapeutico nella cura di questa patologia radicata nell' humus di un sistema familiare bloccato. La rottura dell' "anello simbiotico" apre il sistema a nuove possibilità relazionali e riattiva la capacità narrativa individuale e familiare. Alla "storia della malattia" si affianca la "storia della terapia" in quella nuova narrazione che si conclude con la guarigione "possibile". Il concetto di integrazione proietta questo modello in una visione di insieme dove ogni parzialità serve ad aggiungere quegli elementi narrativi che si fondono nella storia mitica che ogni malattia e ogni famiglia porta in sé.
21,00

Gli insegnanti non insegnano gli studenti non imparano. Analisi di un paradosso relazionale. Modello d'intervento di consulenza in psicologia clinica

Laura C. Galante, Patrizia Michelis

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il volume propone un modello di intervento di consulenza in ambito scolastico che si fonda sui principi epistemologici della psicologia clinica. La "costruzione relazionale della domanda" di consulenza è uno dei requisiti fondamentali per la conoscenza delle dinamiche relazionali proposte dalla committenza e dal gruppo classe. Il modello di consulenza si muove in un'ottica ecosistemica e sviluppa le fasi della conoscenza attraverso un'analisi dinamica di tutte le componenti relazionali e comunicative volta a restituire una visione integrata del blocco didattico - educativo. L'uscita dal paradosso relazionale: "gli insegnanti non insegnano - gli studenti non imparano" avviene attraverso l'elaborazione, nelle diverse fasi della consulenza, di tutti gli aspetti psicologici e relazionali sottostanti alle dinamiche gruppali che hanno condotto alla richiesta dell'intervento. Obiettivo di questo volume è offrire agli psicologi e agli studenti di psicologia uno strumento di analisi clinica delle dinamiche relazionali e comunicative che rendono disfunzionale la relazione docente-discente e determinano un blocco del progetto didattico-educativo. Agli insegnanti e a tutti coloro che lavorano in qualità di educatori il volume offre una chiave di lettura alternativa per la comprensione di atteggiamenti e comportamenti di disturbo relazionale agiti dagli studenti nel contesto scolastico.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.