Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri universitari scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Libri di L. Barone

Manuale di psicologia dello sviluppo

a cura di L. Barone

editore: Carocci

pagine: 478

L'edizione aggiornata e riveduta del manuale si rivolge agli studenti dei corsi di laurea che promuovono una conoscenza critic
39,00 33,15

La bellezza come metodo. Saggi e riflessioni su fisica e matematica

Paul A. Dirac

editore: Cortina Raffaello

pagine: 128

"Il ricercatore, nel suo sforzo di esprimere matematicamente le leggi fondamentali della Natura, deve mirare soprattutto alla
15,00 12,75

Introduzione alla DBT. Il trattamento cognitivo-comportamentale del disturbo borderline

Marsha Linehan

editore: Cortina Raffaello

pagine: 420

A cura di Lavinia Barone e Cesare MaffeiLa Dialectical Behavior Therapy (DBT), che trova applicazione in numerosi settori della psicopatologia, nasce dall’intuizione dell’esistenza di un sistema di regolazione dell’esperienza emotiva, la cui disfunzione sarebbe alla base del disturbo borderline di personalità. A partire da questa idea, all’inizio degli anni Novanta Marsha Linehan elaborò il primo manuale sulla DBT, che è ora proposto ai lettori italiani in una veste ridotta come introduzione allo studio del DBT Skills Training (2015) e degli altri manuali dedicati a popolazioni specifiche (per esempio, il Manuale DBT per adolescenti, 2016) e resta il punto di partenza per chi vuole avvicinare il metodo DBT in qualità di professionista.
39,00 33,15

Ultimi pensieri

Jules-Henri Poincaré

editore: Dedalo

pagine: 236

Apparso postumo, un anno dopo la morte di Poincaré, "Ultimi pensieri" raccoglie saggi, articoli e testi di conferenze risalenti all'ultimo decennio della sua vita, che compongono una sorta di testamento scientifico e intellettuale del grande studioso francese. Ai temi classici della sua riflessione critica (l'origine e il fondamento della geometria, la relazione tra matematica e logica, il primato dell'intuizione), si affiancano quelli legati alle nuove teorie fisiche (relatività e teoria dei quanti), che Poincaré affronta con straordinaria acutezza, da scienziato e da filosofo. Impreziosiscono la raccolta alcuni scritti etici di grande modernità, sul rapporto tra morale e scienza, e sulla libertà scientifica. La chiarezza espositiva, la forza dell'argomentazione e lo stile al tempo stesso appassionato e rigoroso rendono il libro affascinante ed estremamente attuale. Le sue pagine permettono di cogliere lo spirito scientifico del primo Novecento e di apprezzare l'influenza esercitata da Poincaré sul pensiero contemporaneo.
18,00 15,30

Manuale DBT® per adolescenti

Jill H. Rathus, Alec L. Miller

editore: Cortina Raffaello

pagine: 420

Introduzione di Marsha M. Linehan Edizione italiana a cura di Lavinia Barone e Cesare Maffei Manuale DBT® per adolescenti di J. H. Rathus e A. L. Miller. Scritto da autorevoli esperti nell’ambito della Dialectical Behavior Therapy (DBT®), il manuale DBT® per adolescenti offre gli strumenti indispensabili per trattare negli adolescenti problemi emotivi e comportamentali di qualsiasi livello di gravità. Cinque sono le abilità di cui i clinici acquisiscono la competenza per poterle insegnare ad adolescenti e genitori: Mindfulness, Tolleranza della sofferenza, Percorrere il sentiero di mezzo, Regolazione emotiva ed Efficacia interpersonale. Il testo include tracce delle sedute, note didattiche, punti di discussione, esempi, compiti da eseguire a casa e ottantacinque schede da compilare. Il libro è anche cercato come: Manuale DBT® per adolescenti Rathus, Manuale DBT® per adolescenti Miller.
49,00 41,65

Famiglie moderne. Genitori e figli nelle nuove forme di famiglia

Susan Golombok

editore: Edra

pagine: 272

Quest'opera innovativa, scritta da una delle più note ricercatrici del settore, presenta lo stato dell'arte della ricerca in materia di psicologia dello sviluppo e della genitorialità nelle nuove forme di famiglia, come le cosiddette famiglie "monogender" o "arcobaleno", famiglie gay/lesbiche, ma anche madri single per scelta e famiglie create tramite tecniche di riproduzione assistita come la fertilizzazione in vitro (IVF), donazione di ovuli, donazione di sperma, donazione di embrioni e gestazione di sostegno. Questa ricerca affronta i problemi e le preoccupazioni che sono state sollevate per quanto riguarda queste famiglie. Le scoperte non solo contestano miti popolari e ipotesi comuni circa le conseguenze sociali e psicologiche per i bambini, ma arrivano anche a sfidare le teorie consolidate di sviluppo del bambino che si basano sul primato della famiglia tradizionale. L'autrice sostiene che la qualità delle relazioni familiari e l'ambiente sociale più ampio sono più influenti nello sviluppo psicologico dei bambini rispetto al numero, genere, orientamento sessuale, o parentela biologica dei loro genitori o al metodo del loro concepimento.
14,00 11,90

DBT Skills Training

Volume I: Manuale. Volume II: Schede e fogli di lavoro. Con allegata USB CARD

Marsha Linehan

editore: Cortina Raffaello

pagine: 1000

Il manuale "DBT Skills Training" di Marsha Linehan è composto da due volumi con allegata USB CARD contenente schede e fogli di lavoro. I due volumi sono indivisibili e propongono una versione aggiornata del metodo basato sulla terapia dialettico-comportamentale (Dialectical Behavior Therapy, DBT) fondata dalla stessa autrice. In "DBT Skills Training" si mostrano gli importanti progressi raggiunti nella clinica e nella ricerca e si offrono indicazioni complete per orientare alla DBT persone con un'ampia gamma di problemi al fine di insegnare loro strategie di mindfulness e modalità per implementare l’efficacia interpersonale, la regolazione emotiva e la tolleranza dello stress. Questo libro è anche cercato come: DBT Skills Training Linehan, DBT Marsha Linehan Training, DBT Skills Training Manuale
119,00 101,15

Ragazzi difficili. Pedagogia interpretativa e linee d'intervento

Piero Bertolini, Letizia Caronia

editore: Franco Angeli

pagine: 246

A distanza di oltre vent'anni dalla prima edizione (che a sua volta nasceva addirittura dalla rielaborazione di una ricerca del 1965), viene riproposto qui un testo che, pur affondando nella sperimentazione, rimane però un classico a livello sia teoretico e metodologico che sul piano delle pratiche, risultando ancor oggi e sempre più di grande attualità. Gli autori vi rivisitano infatti il fenomeno del disadattamento minorile entro un approccio esplicitamente pedagogico, proponendone un'interpretazione di matrice fenomenologica che mette il tema dei "ragazzi difficili" in una prospettiva oggettivamente e soggettivamente educativa, chiamando imperiosamente in causa la formazione degli educatori. A una simile pietra miliare della letteratura pedagogica italiana i curatori hanno inteso premettere una contestualizzazione e aggiungere un aggiornamento della normativa, che danno ancor più risalto all'attualità del testo originale.
33,00

Cosa passa per la testa di un bambino. Emozioni e scoperta della mente

Vasudevi Reddy

editore: Cortina Raffaello

pagine: 318

In modo decisamente innovativo, Vasudevi Reddy si sofferma sulle forme di coinvolgimento emotivo abitualmente osservate dai genitori, così come su un'ampia gamma di risultati empirici. Facendo riferimento agli studi che mostrano come i bambini molto piccoli sappiano scherzare, fingere, prendere in giro, mette in luce come già nel corso del primo anno di vita si sviluppi nel bambino la consapevolezza di differenti aspetti che riguardano la mente delle altre persone: l'attenzione, le intenzioni, le aspettative. Reddy affronta quello che viene definito come il problema delle altre menti proponendo una soluzione "in seconda persona": conosciamo le altre menti se vi rispondiamo. E vi rispondiamo con una profondità e intensità maggiore quando siamo emotivamente coinvolti nella relazione. Dunque la sintonia con le altre menti è una condizione presente fin dall'inizio della vita: questa intuizione può davvero cambiare tutte le nostre convinzioni, sia di genitori sia di ricercatori, su ciò che accade nella mente dei bambini.
23,00 19,55

Formazione e post-umanesimo. Sentieri pedagogici nell'età della tecnica

a cura di P. Barone, A. Ferrante

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 214

Sviluppatosi nell’ultimo ventennio del Novecento e diffusosi ormai largamente in molti settori disciplinari, il post-umanesimo ha posto una serrata critica all’antropocentrismo, eleggendo quale suo specifico oggetto d’analisi il rapporto tra umano e non umano nelle sue diverse declinazioni. La rottura epistemologica di cui è promotore il post-umanesimo permette di gettare una nuova luce su alcuni dei temi più rilevanti del dibattito pedagogico contemporaneo, di cui sia gli studiosi sia i professionisti dell’educazione devono tenere conto. Uno su tutti: l’impatto formativo delle nuove tecnologie. Ospitando anche il contributo di studiosi di fama internazionale, il volume intende introdurre il lettore al post-umanesimo, chiarendone i tratti essenziali e mostrandone criticamente i più recenti sviluppi in campo pedagogico e non solo. Educatori, insegnanti e teorici potranno così guardare all’educazione attraverso categorie inedite, contribuendo a dare piena cittadinanza al post-umanesimo nel dibattito pedagogico italiano.
18,00 15,30

E=mc2 la formula più famosa

Vincenzo Barone

editore: Il Mulino

pagine: 115

Semplicità, eleganza, una potenza esplicativa capace di sovvertire le conoscenze e di aprire innumerevoli orizzonti alla ricer
12,00 10,20

Atomi nuclei particelle. Scritti divulgativi ed espositivi 1923-1952

Enrico Fermi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 249

Enrico Fermi è stato non solo uno dei maggiori fisici del Novecento, capace di abbracciare tutti i campi della ricerca e di praticare teoria ed esperimento con pari successo, ma anche uno straordinario maestro, dalle impareggiabili doti didattiche e di comunicatore. Il suo stile scientifico, improntato alla semplicità - che era per lui principio metodologico e canone comunicativo -, si rivela pienamente in questa raccolta di saggi divulgativi ed espositivi su temi cruciali della fisica moderna, dalla relatività alla meccanica quantistica, dalla fisica atomica alla fisica nucleare, dalla radioattività artificiale alla fisica delle particelle. Nel complesso, gli scritti qui presentati compongono una panoramica storica della fisica nella prima metà del Novecento, seguendo il progressivo avanzamento della frontiera della ricerca fondamentale verso i livelli sempre più profondi della materia. E, soprattutto, offrono al lettore l'occasione di osservare da vicino i meccanismi della creazione scientifica messi in atto da una delle menti più brillanti del XX secolo.
18,00 15,30

Ripensare la forma-scuola. Analisi e proposte

a cura di E. Barone

editore: Franco Angeli

pagine: 288

L'assunto dei saggi di questo volume è che la forma-scuola sia quanto di più profondo e latente agisce nel dispositivo scolastico, determinando i significati dell'esperienza e del pensiero: esperienza dei giovani, dei genitori e degli insegnanti ed esercizio della riflessione ai più diversi livelli. Nei paesi più sviluppati, la forma-scuola vive oggi una crisi di portata epocale. Gli autori condividono il convincimento secondo cui la scuola e l'educazione non possono limitarsi a svolgere una funzione meramente riproduttiva, poiché esse hanno un carattere radicalmente utopico. È necessario prendere le mosse da un ripensamento della forma-scuola in una prospettiva storico-culturale più ampia e profonda.
23,50

Traiettorie impercettibili. Rappresentazioni dell'adolescenza e itinerari di prevenzione

a cura di P. Barone

editore: Guerini e Associati

pagine: 239

Il senso della metafora, che accomuna il volo degli Uccelli (Battiato) ai percorsi esistenziali intrapresi da ogni singolo ragazzo o ragazza nell'età dell'adolescenza, non si limita alle specifiche vicissitudini soggettive, ma si estende e comprende efficacemente i possibili discorsi sulla prevenzione nel lavoro educativo con gli adolescenti. Come studiosi e come professionisti impegnati direttamente sul campo, si è cercato in questo volume di individuare i codici utili a cogliere la ricchezza e la variabilità di quei voli e di quelle traiettorie, nella comune convinzione che si possa provare a comprendere quali possano essere i codici delle geometrie esistenziali che permettono di dare senso ad ascese e discese dei ragazzi di oggi.
21,00 18,90

Albert Einstein. Il costruttore di universi

Vincenzo Barone

editore: Laterza

pagine: 174

Nel 1921 la figlia del matematico Federigo Enriques, Adriana, andò ad accogliere Einstein alla stazione di Bologna
10,00 8,50

Albert Einstein. Il costruttore di universi

Vincenzo Barone

editore: Laterza

pagine: 185

Nel 1921 la figlia del matematico Federigo Enriques, Adriana, andò ad accogliere Einstein alla stazione di Bologna. Non conoscendone l'aspetto, cercò di individuarlo tra i viaggiatori di prima e di seconda classe. Quando, da un vagone di terza classe, vide scendere un signore imponente, con un cappello da artista a larghe falde e i capelli che ricadevano sulle orecchie, non ebbe dubbi. "Era lui, non poteva che essere lui. L'impronta del genio era scritta sulla sua fronte". La letteratura su Einstein è sterminata, ma è composta perlopiù da testimonianze classiche, corpose biografie e studi sull'opera scientifica. A cento anni dalla formulazione della teoria generale della relatività, questo libro unisce il racconto della vita del grande fisico all'esposizione della sua scienza e delle sue idee, combinando stile narrativo, fedeltà storica e rigore scientifico.
14,00 11,90

L'infinita curiosità. Breve viaggio nella fisica contemporanea

Vincenzo Barone, Piero Bianucci

editore: Dedalo

pagine: 192

Nel corso del Novecento, due formidabili teorie fisiche, la relatività e la meccanica quantistica, hanno rivoluzionato la nost
22,00 18,70

Programmazione scientifica. Linguaggio C, algoritmi e modelli nella scienza. Ediz. Mylab

Luciano M. Barone, Enzo Marinari
e altri

editore: Pearson

pagine: 524

L'attività didattica e di apprendimento del corso è proposta all'interno di un ambiente digitale per lo studio, che ha l'obiet
32,00 27,84

L'ordine del mondo. Le simmetrie in fisica da Aristotele a Higgs

Vincenzo Barone

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 233

Il mondo ci appare come una lunga serie di contingenze locali: ogni fatto accade per ragioni sue e quindi ogni previsione relativa al fatto successivo sembra azzardata. C'è però un altro modo di guardare il mondo, ed è quello fondato sulle regolarità intrinseche, sulle trame ordinate della sua tessitura sottile. In fisica il discorso sulla struttura del mondo giunge a noi addirittura da Anassimandro, ma è con Einstein che si fa strada prepotentemente l'idea di necessità, o di inevitabilità, nel mondo fisico. È con la relatività ristretta, nel 1905, che per la prima volta entra a far parte della fisica il concetto di simmetria come elemento fondamentale della spiegazione del mondo. Da Einstein in poi, il mondo apparirà dotato di una sua struttura intrinseca, che permette lo sviluppo di certe regolarità, mentre ne nega altre, proprio come avviene nel "Castello dei destini incrociati" di Italo Calvino, dove il gioco di incroci tra le storie raccontate dai tarocchi permette alcuni sviluppi narrativi e solo quelli, con regole ben definite e inaggirabili.
20,00 17,00

Gruppoanalisi e sostegno all'abitare. Domiciliarità e residenzialità nella cura comunitaria della grave patologia mentale

Raffaele Barone, Simone Bruschetta
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Il Sostegno all'Abitare prevede la presa in carico clinico-sociale tanto delle classiche manifestazioni sintomatologiche psichiatriche quanto del grave disagio psico-socio-economico ad esse correlato, rifacendosi esplicitamente sia al modello di salute mentale community based che ha ispirato il concetto di recovery in tutti i più recenti rapporti dell'OMS e nel Libro Verde sulla Salute Mentale della Commissione Europea; sia alla teoresi sulla psicoterapia di comunità o community focused (Barone, Bellia, Bruschetta, 2010). In questo manuale presentiamo un'innovativa pratica clinica fondata sulla psicoterapia gruppoanalitica e sulla salute mentale di comunità, volta al prendersi cura della grave patologia mentale nelle comunità urbane contemporanee, attraverso quattro dispositivi di strutture intermedie dell'abitare (comunità terapeutica, comunità alloggio, gruppo appartamento, terapia d'appoggio domiciliare) cui se ne aggiunge una quinta, il dispositivo del Gruppo Operativo folkesiano, costituito dalle persone più direttamente implicate nel percorso terapeutico dei pazienti.
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.