Libri di Janet B.W. Williams | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di Janet B.W. Williams

SCID-5-PD Starter kit. Intervista clinica strutturata per i disturbi di personalità del DSM-5®

Michael B. First, Janet B. W. Williams
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 178

Edizione italiana a cura di Andrea Fossati e Serena Borroni Contiene: • 1 Guida per l’intervistatore (pp. 116)• 5 Interviste cliniche strutturate (pp. 48 x 5)• 5 Questionari SPQ (pp. 12 x 5)L’Intervista clinica strutturata per i disturbi di personalità del DSM-5® (SCID-5-PD) è un’intervista diagnostica semistrutturata pensata per consentire ai clinici e ai ricercatori di valutare i 10 disturbi di personalità del DSM-5 inclusi nei Gruppi A, B e C, oltre al disturbo di personalità con altra specificazione. Può essere utilizzata per effettuare diagnosi di disturbo di personalità categoriali (presente o assente) o dimensionali. La SCID-5-PD rappresenta la versione aggiornata della Structured Clinical Interview for DSM-IV Axis II Personality Disorders (SCID-II). La denominazione “SCID-5-PD” riflette l’eliminazione dal DSM-5 del sistema multiassiale. La Guida per l’intervistatore contiene le indicazioni essenziali per l’uso della SCID-5-PD, mentre il Questionario SCID-5-SPQ può essere utilizzato come strumento facoltativo di screening breve, di 20 minuti, per la riduzione della durata dell’intervista clinica. La SCID-5-PD rappresenta una risorsa preziosa che aiuta i clinici e i ricercatori a diagnosticare con maggiore accuratezza i disturbi di personalità.
99,00 94,05

Quick SCID-5. Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5. Versione breve

Michael B. First, Janet B.W. Williams

editore: Cortina Raffaello

La QuickSCID-5 è un'intervista diagnostica strutturata tratta dall'Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5 (SC
44,00 41,80

Dal DSM-5 alla clinica. Casi esemplificativi

Michael B. First, Janet B. W. Williams
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 538

Oltre a proporre un linguaggio comune utile alla comunità degli esperti della salute mentale, Dal DSM-5 alla clinica ha l’obiettivo di trasporre nella formazione diagnostica e terapeutica la principale funzione del DSM-5, ovvero fornire criteri validi per prendere decisioni cliniche efficaci.Lo stile narrativo e il continuo intreccio fra le introduzioni teoriche e la realtà delle consultazioni cliniche presentate allontanano il testo dalle tipiche disamine di casi-prototipo (per non dire “stereotipo”), proiettando il lettore nel vivo di una consultazione in cui, ponendo l’attenzione sullo stato dell’arte delle conoscenze fondanti del DSM-5, si riflette su veri quesiti diagnostici e di gestione clinica. Questo libro rappresenta il primo vero punto d’incontro tra clinica e DSM-5, garantendo inoltre al lettore un’esperienza formativa efficace e appassionante.
59,00 56,05

SCID-5-CV Starter kit. Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5® – Versione per il clinico

Michael B. First, Janet B. W. Williams
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 184

Edizione italiana a cura di Andrea Fossati e Serena Borroni Contiene: • 1 Guida per l’intervistatore (pp. 172)• 5 Interviste cliniche strutturate (pp. 102 x 5)L’Intervista clinica strutturata per i disturbi del DSM-5® – Versione per il clinico (SCID-5-CV) guida il clinico passo passo attraverso il processo diagnostico del DSM-5. Per semplificare la valutazione della presenza o assenza di ogni criterio, le domande dell’intervista sono affiancate dai corrispondenti criteri del DSM-5. La SCID-5-CV include le diagnosi che vengono riscontrate con maggior frequenza nei contesti clinici: i disturbi depressivo e bipolare, i disturbi dello spettro della schizofrenia e altri disturbi psicotici, i disturbi correlati a sostanze, i disturbi d’ansia (disturbo di panico, agorafobia, disturbo d’ansia sociale, disturbo d’ansia generalizzata), il disturbo ossessivo-compulsivo, il disturbo da stress post-traumatico, il disturbo da deficit di attenzione/iperattività e i disturbi dell’adattamento. La SCID-5-CV consente anche di effettuare uno screening per 17 disturbi addizionali del DSM-5. La Guida per l’intervistatore per la SCID-5-CV fornisce istruzioni complete su come usare la SCID-5-CV in modo efficace e accurato, ne descrive il razionale, la struttura e l’utilizzo, oltre a esaminare nei dettagli il modo in cui interpretare e applicare i criteri specifici per ciascun disturbo del DSM-5. Sono anche inclusi diversi casi per il roleplaying e casi per esercitarsi, pensati per insegnare ai clinici a utilizzare la SCID-5-CV. La SCID-5-CV rappresenta uno strumento indispensabile, consentendo un miglioramento dell’affidabilità e della validità delle valutazioni diagnostiche del DSM-5.
115,00 109,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento