Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Henry Nicholls

Nessun dorma. Insonnia, narcolessia e altre disavventure notturne

Henry Nicholls

editore: Codice

pagine: 352

Che fosse l'effetto del jet lag o semplicemente lo stress per il lavoro, tutti quanti prima o poi siamo passati attraverso notti infinite che ci hanno lasciato tutt'altro che riposati. Ma per alcuni dormire male, o non dormire affatto, non è solo un inconveniente passeggero: è un incubo. Henry Nicholls usa la sua personale esperienza di narcolettico come porta d'ingresso per capire il misterioso, affascinante e per molti versi ancora sconosciuto mondo dei disordini del sonno. Incontreremo insonni che non riescono mai a dormire, narcolettici che al contrario non riescono a gestire gli improvvisi attacchi di sonno e vittime di apnea notturna che mentre dormono rischiano letteralmente la vita. Scopriremo cosa differenzia i nottambuli dai mattinieri, come mai i nostri ritmi di sonno cambiano con l'età e il significato evolutivo del sonno REM e dei sogni.
25,00 21,25

George il solitario. La vita e amori di un'icona della sopravvivenza

Henry Nicholls

editore: Codice

pagine: 220

Le isole Galapagos, "ideale" culla geografica della teoria dell'evoluzione di Darwin, sono l'habitat naturale delle famose tartarughe giganti. Gli scienziati ne hanno individuato più di dieci specie diverse, nove delle quali si sono evolute in totale isolamento. Si pensava che le tartarughe dell'isola di Pinta, quella più a nord, si fossero estinte già nel 1906, ma nel 1971 un biologo scoprì un esemplare maschio che viveva in totale solitudine. George "il solitario", come fu successivamente battezzato, risultò essere l'ultimo esemplare vivente della sua specie, e divenne in breve tempo l'icona mondiale della preservazione della biodiversità. Da allora si sono susseguite ricerche e spedizioni per garantire a George una progenie, con risvolti aneddotici che Nicholls tratta gusto e talento narrativo. Come ha scritto Olivia Judson "non si tratta solo della storia di una tartaruga, ma del racconto di un'icona dell'evoluzione, delle isole Galapagos, e dell'eroico e a volte apparentemente futile processo di conservazione". Henry Nicholls alterna il dato scientifico alla riflessione sull'ecoturismo, il DNA ai combattimenti in mare aperto, la difesa della specie ai "bucanieri" naturalisti che sono approdati negli ultimi trent'anni alle Galapagos, e offre una descrizione del rapporto controverso tra l'uomo e il nostro fragile pianeta.
22,00 18,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.