Il tuo browser non supporta JavaScript!
A dicembre siamo aperti anche di domenica. Vi aspettiamo in libreria! Scopri i nostri orari

Libri di Giorgio Torri

Il controllo della anestesia generale

Giorgio Torri

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 224

L'anestesia generale è stata per anni un procedimento empirico, realizzato con differenti farmaci che si sono succeduti, l'un
29,00 25,23

La ventilazione in anestesia generale

Giorgio Torri

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 223

27,00 23,49

Incidenti critici in anestesia e loro prevenzione

Giorgio Torri

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 232

28,00 24,36

Compendio sulle Urgenze in Medicina e Chirurgia

Giorgio Torri, Michele Carlucci

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 208

A questo compendio, che raccoglie le principali nozioni del settore "criticità e urgenze", si è voluto dare un'impostazione sintetica ed essenziale, offrendo al lettore anche un'adeguata iconografia sufficiente a memorizzare specifici immagini del momento critico. Da anni, le tematiche delle urgenze sono materia di studio per lo studente in medicina e chirurgia, in odontoiatria e varie sono le pubblicazioni scientifiche sull'argomento. Le nozioni sulle urgenze sono motivo di continuo aggiornamento, sia sotto il profilo del trattamento farmacologico che tecnologico. In questo manuale abbiamo voluto trattare ogni argomento alla luce di tali aggiornamenti e consolidare la rapidità di consultazione.
29,00 25,23

Ventilazione artificiale meccanica

Invasiva e non invasiva

Giorgio Torri, Edoardo Calderini

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 472

49,00 42,63

Assistenza infermieristica in anestesia

Giorgio Torri, Elena Moizo

editore: Antonio Delfino Editore

pagine: 229

28,00 24,36

Anestetici inalatori. Farmacologia e applicazioni cliniche

Giorgio Torri

editore: Minerva Medica

pagine: 230

L'interesse per la categoria degli anestetici inalatori negli anni settanta era molto elevata in considerazione anche del fatto che le tecniche analgesiche, e in particolare la neuroleptoanalgesia, sembravano sempre meno assorbire l'interesse degli anestesisti. Negli anni successivi l'attenzione degli addetti ai lavori si andò man mano spostando verso i vantaggi clinici che i nuovi anestetici introdotti in campo clinico, enflurane e isoflurane, presentavano nei confronti dell'halothane e, in particolare, venivano evidenziati i diversi effetti sui vari apparati. Negli ultimi anni si è assistito a un importante sviluppo della ricerca nel settore degli anestetici inalatori, che si è concentrata in particolare sul desflurane e sul sevoflurane, e che ha ben focalizzato il ruolo dei due alogenati nella pratica clinica tracciando anche un nuovo profilo sul loro impiego in situazioni cliniche specifiche. Sono inoltre emerse anche nuove proprietà di questi farmaci quali la cardioprotezione. È stato possibile tracciare una nuova visione della tecnica di anestesia più ampiamente impiegata, l'anestesia bilanciata inalatoria, e dei nuovi metodi di controllo dello stato di ipnosi. È stato messo in discussione l'estensivo impiego del protossido e sono state introdotte nuove metodiche di somministrazione. Questi nuovi e importanti elementi hanno indotto l'autore a preparare questa nuova edizione che ha incluso tutte le nuove tematiche.
32,00 27,20
22,00 19,14

Protezione d'organo in anestesia generale

Giorgio Torri

editore: Minerva Medica

pagine: 96

L'omeostasi dei principali sistemi fisiologici è stata l'obiettivo dell'anestesia da quando Little e Stephen avevano, nel 1954, introdotto il concetto di anestesia bilanciata. Con questa definizione doveva intendersi una tecnica che consentisse un preciso equilibrio tra gli scopi della anestesia e le possibili interferenze sul sistema cardiocircolatorio, metabolico, sulla funzionalità renale, ecc. Negli anni, questo principio di rispetto delle funzioni fisiologiche maturò e fu alla base di ogni anestesia. Questo volume traccia tutte le possibili tecniche di protezione d'organo e rappresenta non solo il risultato dei più recenti studi della letteratura ma anche l'esperienza clinica degli autori.
12,50 10,63

Sicurezza in anestesia

Giorgio Torri

editore: Minerva Medica

pagine: 80

Il problema della sicurezza in anestesia va affrontato su vari fronti: conoscere esattamente l'entità e le cause che determinano i vari incidenti, sensibilizzare con una rinnovata cultura i medici anestesisti, applicare gli standard di cura ed estenderne l'impiego, utilizzare apparecchiature e impianti a norma e, infine, disporre di procedure adeguate al tipo di attività e alle condizioni logistiche dei vari ospedali. Il volume intende sviluppare il problema della sicurezza in anestesia attraverso una analisi completa delle principali componenti che intervengono nei diversi incidenti la cui frequenza è inversamente proporzionale al grado di sicurezza delle tecniche di anestesia.
12,50 10,63

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.